integratori

Carenze alimentari

Nel complesso mondo dell'alimentazione può capitare che un determinato soggetto si ritrovi ad avere una carenza di una determinata sostanza necessaria per il giusto nutrimento. Attraverso le analisi del sangue è possibile capire se nel nostro corpo c'è un elemento, importante per poter essere in forma ed in salute, che tende praticamente a mancare o ad essere presente in dosi davvero molto inferiori. Parliamo insomma delle classiche carenze alimentari e si può trattare di minerali, di vitamine e così via, l'importante è riuscire a capire dove il nostro organismo ha per così dire un difetto di integrazione. Non sempre si riesce ad assumere tutte le sostanze necessarie per svolgere al meglio le comuni attività giornaliere, questo perché può esserci di fondo un difetto nell'assunzione o semplicemente non si mangia in modo regolare ed equilibrato.
carenze alimentari

Integratore Omega 3 1000MG Forza Elevata 365 Gel Morbidi (Scorta per 1 Anno) GARANZIA DI RIMBORSO Prodotto nel Regno Unito - Rinforza il Sistema Immunitario, Aiuta nella Cura delle Articolazioni e Capelli Sani - Olio di Pesce / Olio di Fegato di Merluzzo- DHA + EPA -Omega 3 6 9 - Grassi Acidi Omega 3 - Prodotto nel Regno Unito

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,98€


Integratore alimentare

integratori alimentari E' proprio qui che entra in gioco l'integratore alimentare, come dice la stessa parola si aiuta ad integrare una sostanza alimentare che è carente nell'organismo. Il discorso però sugli integratori alimentari non è mai corretto, ci sono insomma varie considerazioni ed opinioni a riguardo che però il più delle volte sono errate. E' sbagliato pensare che l'integratore alimentare non sia un farmaco, perché può essere considerato tale, anche se di base vi sono elementi naturali in esso contenuti. Non è vero inoltre che non può causare effetti collaterali, ma in questo caso bisogna comunque distinguerlo da definirlo come un farmaco dopante. Questa situazione è emersa perché oggi giorno si tende a definire integratore alimentare anche una sostanza che non ha nulla a che vedere con la normale alimentazione, come quelle di origini naturali o sintetiche, utilizzate quest'ultime soprattutto tra i bodybuilder per aumentare i propri muscoli e le prestazioni. In questo caso insomma non parliamo di integratori alimentari, questi sono in realtà sostanze che in una persona sana possono migliorarne lo stato di salute senza però ritrovarsi con degli effetti collaterali. Pur essendo in un certo senso un farmaco, l'integratore alimentare di per sé non cura una patologia, ma tende a migliorare un particolare problema alimentare.

  • Integratori alimentari Gli integratori alimentari sono detti anche complementi alimentari e sono utilizzati principalmente, come dice lo stesso nome, per integrare quelle sostanze di cui l'organismo ha bisogno. Queste posso...
  • integratore cla L'acido linoleico coniugato è un acido grasso essenziale, ossia è una sostanza che non può essere prodotta dall'organismo umano e, perciò, va assunta tramite l'alimentazione. I ruminanti, primi fra tu...
  • Dieta e salute La dieta è la soluzione per chi desidera perdere peso. Chi desidera dimagrire, in primis decide di ridurre l’apporto calorico dei cibi, cercando di snellire la propria silhouette in un arco di tempo b...
  • massaggio piedi La riflessologia è una vera e propria terapia, che affonda le sue radici nel presupposto che il benessere dell’individuo è influenzato da ogni singolo aspetto della vita di una persona. La riflessolog...

Menarini Sustenium Plus Intensive Integratore Alimentare di Creatina e Arginina, Formula 2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,9€
(Risparmi 5,2€)


A cosa serve l integratore alimentare

Chi ad esempio si ritroverà con una forte carenza di ferro, può sicuramente integrare la propria alimentazione con pillole che migliorano l'assunzione di tale minerale. Il concetto è alquanto semplice e banale, ma il più delle volte si tende troppo facilmente a complicarsi la vita. L'integratore alimentare è indispensabile per quelle persone che, pur mangiando in modo regolare assumendo quindi tutte le sostanze necessarie al proprio organismo, si ritrovano però a non risucire ad assimilare una determinata sostanza. L'utilizzo degli integratori alimentari deve avvenire quindi solo attraverso un consulto medico, quando si capisce che l'alimentazione non può in realtà aiutare l'assimilazione di una sostanza. Ogni medico vi dirà che assumere integratori alimentari non è corretto, è prima di tutto importante sopperire ad una determinata carenza alimentare mangiando l'alimento in questione. Se si ha un problema di bassa vitamina C, sarà necessario mangiare qualche kiwi e qualche arancia per apportare al vostro organismo il giusto nutrimento. L'utilizzo degli integratori alimentari arriva in un secondo momento, quando insomma anche se mangiamo tante arance e kiwi il nostro organismo non tende a trattenere la vitamina C.


Abuso di integratori alimentari

Purtroppo però molte persone, soprattutto gli sportivi, non badano più di tanto a questo discorso e preferiscono fare uso di integratori alimentari, ma in questo caso si rischia di provocare anche un surplus di tale sostanza. La carenza, come detto in precedenza, va prima corretta con l'alimentazione e poi con l'integrazione. Uno sportivo tende solitamente a sudare molto e quindi a perdere molti sali minerali e la prima cosa che fa dopo aver sudato è nutrirsi con una bevanda di sali minerali. Una cosa però assolutamnete sbagliata perché basta bere tanta acqua per sopperire alla mancanza di sali minerali oppure mangiare qualsiasi alimento che ne sia ricco. In questo caso è meglio mangiare frutta e bere acqua piuttosto che affidarsi a barrete energetiche o vari integratori alimentari che le pubblicità sponsorizzano. Sempre gli sportivi più volte rischiano il sovradosaggio di una determinata sostanza che porta poi al surplus. Vi possono quindi essere in questo caso effetti collaterali importanti, anche se inizialmente non ci si rende conto del sovradosaggio. Può capitare che per cercare di accumulare più energia possibile ci si imbottisca di carboidrati, ma qui il sovraccarico porta all'inevitabile accumulo di qualche chilo ed ecco che si rovina la propria forma fisica. L'integratore alimentare può essere utile a quelle persone che soffrono di ipertiroidismo, con una carenza di alcuni minerali che si può sopperire solo con l'aiuto di quest'integratori. Non bisogna quindi assolutamente scherzare con queste situazioni alimentari, come sempre è meglio optare per una dieta completa ed equilibrata piuttosto che ricorrere a pillole varie.




COMMENTI SULL' ARTICOLO