costo divorzio consensuale

Coppie e divorzio

Sempre più coppie sposate non riescono a mantenere il matrimonio saldo, arrivando inevitabilmente al divorzio. Questa situazione è più frequente negli ultimi anni a causa sicuramente di maggiori distrazioni dovute alla società moderna. Il sacro valore del matrimonio non è più considerato così saldo ed immutabile, molte coppie si sposano pensando che in realtà il per sempre non sia reale, in quanto è effettivamente possibile terminare qualsiasi legame matrimoniale attraverso il divorzio. Forse è proprio questa situazione che porta due persone ad unirsi in matrimonio pur non facendo bene i conti con i loro caratteri e molto spesso si tende ad affrettare i tempi con unioni lampo che non portano però a nulla di positivo. Il divorzio può avvenire però attraversando alcuni anni di separazione, non si può quindi immediatamente puntare al divorzio, almeno in Italia.
Coppie e divorzio

La separazione non giudiziale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 56,8€


Costo divorzio consensuale

Esistono solitamente due strade percorribili dai coniugi che hanno intenzione di porre fine al loro matrimonio: il divorzio consensuale o quello giudiziale. Nel primo caso entrambi i coniugi devono essere assolutamente d'accordo su tutto ciò che riguarda la separazione dei beni e l'affidamento dei figli. Il divorzio giudiziale invece si dà vita quando i due coniugi non riescono assolutamente a trovare alcun tipo di accordo, anzi solitamente c'è di mezzo una motivazione alquanto ruvida che ha proprio caratterizzato la fine del matrimonio. E' sempre opportuno poter scegliere la strada più semplice da affrontare ed in questo caso si tratta del divorzio consensuale, sia per una riduzione dei tempi che di costi. A tal proposito a quanto ammonta il costo divorzio consensuale? Le coppie che decidono di porre fine al matrimonio non possono sicuramente non tenere conto delle spese legali che inevitabilmente bisogna affrontare e sicuramente il costo divorzio consensuale risulta essere più abbordabile rispetto a quello giudiziale.

  • Il rapporto d amore Un rapporto d'amore può avere mille sfaccettature, non c'è insomma un manuale di guida che identifichi quello perfetto, ognuno è speciale per determinati aspetti, ma non per questo deve essere conside...
  • La seduzione In campo amoroso svolge un ruolo di primo piano la seduzione, un termine utilizzato spesso pensando alla sfera prettamente sessuale, ma non è così. Sicuramente esistono uomini e donne che hanno come u...
  • L amore di coppia Quando due persone si amano sentono l'esigenza di viversi completamente, di non poter stare l'uno senza l'altra. C'è un insieme di attrazioni che portano i due individui ad essere totalmente uniti. No...
  • Abbigliamento intimo Nell'immaginario comune l'intimo ha sempre costituito un'arma in più per poter sedurre l'altra persona. Sono però principalmente le donne che scelgono nei minimi particolari il capo d'abbigliamento in...

La separazione coniugale in diritto canonico. Profili processuali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


Vantaggi del costo divorzio consensuale

Basta insomma pensare come un accordo tra i due coniugi non implichi nemmeno la presenza di un avvocato, o meglio ci può essere la consultazione con un legale esperto per chiarire meglio tutto il percorso da affrontare, ma alla fine se le due parti sono completamente d'accordo su tutto il lavoro dell'avvocato è praticamente nullo. Il costo divorzio consensuale è quindi più semplice da affrontare dalla coppia, anche perché l'udienza solitamente sarà unica e toccherà al giudice omologare semplicemente l'accordo che entrambi avranno raggiunto. Quello che preme insomma per il giudice è poter capire se la prole sia tutelata durante l'accordo emesso da entrambi i coniugi, una volta assodato ciò non c'è assolutamente nulla che può impedire che il divorzio vada a buon fine. Proprio per il numero esiguo di udienze e per la quasi totale assenza degli avvocati, il costo divorzio consensuale si aggira solitamente intorno dai 2000 euro, possono esserci delle vriazioni tra i 1600 ed i 3200 euro, mentre con il divorzio giudiziale si può arrivare a spendere anche oltre i 13 mila euro.




COMMENTI SULL' ARTICOLO