Amicizie femminili

Gelosia e amore

La gelosia è un sentimento che appartiene a molte coppie, non è insomma mai semplice riuscire a vivere serenamente un rapporto d'amore senza che ci sia qualche problema legato proprio a tale fastidio. E' importante però che la gelosia non prenda pieno possesso del rapporto, altrimenti diventa assolutamente complicato riuscire a proseguire la propria storia d'amore senza litigare in continuazione. Che ci sia qualche minimo fastidio è anche normale, la gelosia fa parte quasi di tutti, ma è opportuno saperla tenere a bada, non sfociare in una condizione patologica. Capita alcune volte di ritrovarsi a fare i conti con soggetti estremamente gelosi, qui si arriva più che altro all'ossessione ed in questi casi scatta un meccanismo psicologico che può risultare piuttosto pericoloso per la coppia. In tali situazioni è sempre bene affidarsi ad un esperto del settore che possa effettivamente riportare la persona estremamente gelosa alla normalità.
Gelosia e amore

Meilanty Aromaterapia Ciondolo Collana 60cm con 6 Pads Colorato JW-00065

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€
(Risparmi 32,01€)


Amicizie femminili

gelosia In molti casi ci si ritrova però a fare i conti con una gelosia motivata, ossia quando il proprio partner effettivamente assume qualche atteggiamento non rispettoso per la coppia e qui è inevitabile che ci siano dei picchi di gelosia estrema. Molte donne fidanzate devono ad esempio fare i conti con le amicizie femminili dei propri compagni, un argomento che quasi sempre sfocia nella gelosia. Avere delle amicizie femminili è un diritto, persone fidanzate, uomini e donne che siano, sono comunque libere di frequentare amici di sesso opposto, ciò non significa che di mezzo ci possa essere qualche strano complotto. Purtroppo non è molto semplice per le donne riuscire a fidarsi delle amicizie femminili del proprio fidanzato, soprattutto se si tratta di ragazze piuttosto belle. E' ovvio come qui bisogna far prevalere la propria maturità e non comportarsi come delle bambine viziate, altrimenti non si riuscirà mai ad avere un rapporto più che sereno con il proprio fidanzato.

  • Il rapporto d amore Un rapporto d'amore può avere mille sfaccettature, non c'è insomma un manuale di guida che identifichi quello perfetto, ognuno è speciale per determinati aspetti, ma non per questo deve essere conside...
  • La seduzione In campo amoroso svolge un ruolo di primo piano la seduzione, un termine utilizzato spesso pensando alla sfera prettamente sessuale, ma non è così. Sicuramente esistono uomini e donne che hanno come u...
  • L amore di coppia Quando due persone si amano sentono l'esigenza di viversi completamente, di non poter stare l'uno senza l'altra. C'è un insieme di attrazioni che portano i due individui ad essere totalmente uniti. No...
  • Abbigliamento intimo Nell'immaginario comune l'intimo ha sempre costituito un'arma in più per poter sedurre l'altra persona. Sono però principalmente le donne che scelgono nei minimi particolari il capo d'abbigliamento in...

latino scarpe femminili/in con/Amicizia scarpe da ballo Piazza/Adulti scarpe da ballo inferiori molli-A Lunghezza piede=24.3CM(9.6Inch)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79€


Cosa fare con le amiche del fidanzato

amicizia femminile L'errore più grave sarebbe poi metterlo di fronte ad una scelta, ossia se continuare il rapporto con le varie amicizie femminili oppure continuare a vivere la storia d'amore. La soluzione migliore invece risiede non solo nel riporre grande fiducia nel proprio uomo, ma soprattutto iniziare perché no a conoscere meglio le sue amicizie femminili, entrare insomma nel suo mondo e condividere con lui anche questi nuovi rapporti. Agire da persone mature è sempre importante quando c'è in ballo la gelosia, si tratta sicuramente di un sentimento irrazionale, ma quando davvero non c'è alcun modo di motivarlo, è opportuno saper prendere le decisioni più sagge. Le amicizie femminili del proprio fidanzato non devono essere viste come una minaccia, anzi come un'opportunità interessante per crearsi delle nuove amiche.




COMMENTI SULL' ARTICOLO