attacchi di panico

Gelosia in amore

In amore è facile ritrovarsi a fare i conti con la classica gelosia, una condizione psicologica che colpisce praticamente tutti, anche se sussistono forme alquanto lievi ed altre invece piuttosto gravi. Le gelosia in un rapporto può avere un ruolo importante, in quanto fa capire realmente di tenerci tanto all'altra persona, ma guai a sfociare nella possessività. Il pizzico di gelosia è quella condizione comportamentale in grado di dare un po' di brio in più al rapporto. Se in somma il proprio partner si dimostra geloso di qualche particolare condizione, questo non può far altro che piacere, perché evidenzia un suo forte interesse. E' evidente che finché si tratti di una gelosia sana, tutto possa procedere al meglio, anzi questo tipo di sentimento provoca anche un miglioramento poi della vita sessuale di coppia. Tutto quest'alone positivo però scompare non appena si varca la linea dell'equilibrio e si sfocia in una gelosia possessiva che impedisce sia al soggetto geloso che al proprio partner di poter vivere al meglio.

Gelosia in amore

La terapia degli attacchi di panico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,6€
(Risparmi 2,4€)


Attacchi di panico

Attacchi di panicoQuand'è però che la gelosia diventa in assoluto pericolosa? Un segnale lampante è dato dagli attacchi di panico. Subentra in questo caso una paura incredibile che porta ad uno squilibrio psico-fisico non indefferente, sfociando poi nella classica condizione patologica. Gli attacchi di panico in campo amoroso sono abbastanza frequenti e la causa scatenante è sempre la gelosia accesa, fervida, incessante, quella difficile da gestire che prende praticamente il sopravvento su tutto e non si riesce più a trovare la propria strada razionale. E' chiaro come in campo amoroso la razionalità non sia presa mai in causa, se si agisce con il cuore, la ragione non potrà mai prendere il sopravvento. Quando però si arriva a soffrire di attacchi di panico, significa che c'è stato un completo annebbiamento della parte razionale, si arriva a ragionare esclusivamente con le poprie sensazioni, non riuscendo più a capire cosa effettivamente stia succedendo. La gelosia è una forte sensazione di rabbia, di fastidio, di incontrollabilità verso l'altra persona, ci si sente praticamente inermi, costantemente presi dalla paura di essere traditi e quasi mai alla base c'è l'inaffidabilità dell'altra persona.

  • Problemi in un rapporto Un rapporto d'amore, di qualsiasi natura esso sia, inevitabilmente è caratterizzato anche da momenti difficili, quelli in cui sembra davvero difficile riuscire a gestire l'altra persona. Chiaramente s...
  • Il rapporto d amore Un rapporto d'amore può avere mille sfaccettature, non c'è insomma un manuale di guida che identifichi quello perfetto, ognuno è speciale per determinati aspetti, ma non per questo deve essere conside...
  • L amore di coppia Quando due persone si amano sentono l'esigenza di viversi completamente, di non poter stare l'uno senza l'altra. C'è un insieme di attrazioni che portano i due individui ad essere totalmente uniti. No...
  • Abbigliamento intimo Nell'immaginario comune l'intimo ha sempre costituito un'arma in più per poter sedurre l'altra persona. Sono però principalmente le donne che scelgono nei minimi particolari il capo d'abbigliamento in...

Stop al panico! Quaderno di esercizi per superare gli attacchi di panico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,65€
(Risparmi 1,35€)


Cause attacchi di panico in amore

Gli attacchi di panico in amore sono quindi dovuti prettamente alla gelosia, al timore eccessivo di essere abbandonati dalla persona che si ama, arrivando però ad esasperare troppo il rapporto. Tutto insomma sta nel fidarsi del proprio partner, in molte persone la gelosia morbosa scatta quando subentra la grande insicurezza, si teme che possa esserci qualcosa di losco sotto e non sempre però è così. Il problema principale è che manca proprio la fiducia in sé stessi, prima che negli altri. Gli attacchi di panico sono una conseguenza della propria debolezza psichica e sentimentale, il dover insomma appoggiarsi costantemente all'altra persona, che possa essere il partner o un amico strettissimo, per sentirsi sicuri, cosa assolutamente errata. E' chiaro come l'insicurezza caratteriale dipenda anche dal modo in cui si è cresciuti. Se l'ambiente familiare non è stato mai troppo caloroso dal punto di vista affettivo, non valorizzando mai la propria persona, è evidente come sia difficilissimo riuscire poi a crescere autoconvincendosi di essere forti, ma per tutta la vita si cerca quella persona sulla quale contare ed appoggiarsi costantemente, che possa donare sicurezza affettiva. Questo poi comporta la nascita di un rapporto fin troppo morboso, si tende ad idealizzare l'altra persona, colei che ha mostrato finalmente un minimo di interesse in voi.


Sintomi degli attacchi di panico in amore

Proprio l'idealizzazione dell'altra persona è uno dei sintomi più significativi degli attacchi di panico. Chiaramente parliamo di avvisaglie, di primi comportamenti che possono poi degenerare in uno stato comportamentale eccessivamente ansioso, geloso e possessivo che provoca alla fine gli attacchi di panico. Ci si sente spaventati, il timore che la persona sulla quale è stata riposta tutta la propria fiducia, possa alla fine tradire. Ecco che si evidenziano poi tutti i sintomi tipici degli attacchi di panico come la rabbia, la disperazione, la voglia di gridare senza riuscire a pronunciare alcun tipo di frase sensata, la paura costante, la mancanza di respiro, la voglia di vomitare, il pianto irrefrenabile, la sudorazione eccessiva, sono questi alcuni aspetti che ritroviamo nelle persone affette da attacchi di panico. Chiaramente tale situazione può verificarsi per qualsiasi motivo, anche a volte molto banale, ci si sente traditi e persi dalla persona idealizzata. Riponendo la propria vita emotiva nelle mani di un'altra persona, si rischia poi di andare incontro a situazioni incontrollabili come gli attacchi di panico. Di base può anche non esserci effettivamente un tradimento, ma anche un gesto di incomprensione può scatenare questo tipo di situazione psicologica ed emotiva incontrollabile. In questo caso è importante lavorare molto sulla propria personalità per evitare di essere troppo dipendenti emotivamente in tutti i tipi di rapporti affettivi, altrimenti si rischia sempre di cadere in questo tunnel di terrore.




COMMENTI SULL' ARTICOLO