separazione consensuale senza avvocato

Matrimonio e separazione

Il matrimonio è un'unione sacra in cui due persone decidono di trascorrere insieme tutta la vita ed accogliendo con responsabilità, gioia e amore l'arrivo dei figli. Negli anni però il matrimonio ha subìto diverse sfaccettature, non avendo più il significato di un tempo e questo inevitabilmente ha comportato la fine di moltissime unioni matrimoniali. Affrontare questo passo è molto importante, deve esserci consapevolezza che l'altra persona, quella che si dice di amare, sarà sempre nella nostra vita. Purtroppo però non sempre si riesce a portare avanti un matrimonio e capita inevitabilmente di porre fine a tutto prima con la seprazione e poi con il divorzio. Si tratta di situazioni delicate che comportano un dispendio energetico ed economico alquanto notevole, il più delle volte passsano anni ed anni prima di riuscire a portare a termine il divorzio, con tutti i problemi e le tensioni emotive che ne conseguono.

Matrimonio e separazione<p />

Bolle di sapone per matrimonio, confezione da 48 flaconcini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14€


Separazione consensuale senza avvocato

Esiste però una formula meno dolorosa e dispendiosa legata alla fine del matrimonio e si tratta della separazione consensuale senza avvocato. Non è un caso molto semplice da mettere in pratica perché solitamente quando due persone decidono di lasciarsi non c'è mai un effettivo accordo tra le parti. E' insomma alquanto raro che la separazione avvenga in tutta tranquillità senza destare polemiche e sofferenze. Tutto sommato però qualora i due coniugi riescano in modo sereno a lasciar cessare il loro matrimonio, la separazione consensuale senza avvocato risulta essere la soluzione migliore. La prima cosa importante per richiedere questo tipo di separazione rapida ed in un certo senso indolore è che i due coniugi siano d'accordo su tutto. Ciò significa che entrambi hanno intenzione di separarsi, è una decisone quindi presa in modo assolutamente sereno, inoltre hanno un accordo ben preciso su tutti gli aspetti riguardanti il patrimonio. Quest'ultimo punto è quello che solitamente desta maggior contrasto tra i coniugi, ma per ottenere la separazione consensuale senza avvocato è fondamentale che l'accordo sia totale. Stessa condizione anche per quel che riguarda l'affidamento ed il mantenimento dell'eventuale prole.

  • Matrimonio Due persone che si amano solitamente hanno come obiettivo comune quello di sposarsi, dar vita in questo modo ad una nuova parentesi della propria vita creandosi una propria famiglia. Il matrimonio è v...
  • Matrimonio e divorzio Il matrimonio è un vincolo sacro che unisce due persone per tutta la vita. Solitamente si tratta del punto di partenza di una nuova vita per le persone innamorate, coloro insomma che hanno intenzione ...
  • Matrimonio Il matrimonio è un evento importantissimo per tutte quelle coppie che sono innamorate e pensano di trascorrere per sempre la loro vita in totale unione. Negli ultimi anni il matrimonio ha un po' perso...
  • Matrimonio e separazione Non sempre una coppia innamorata dopo il matrimonio riesce a portare avanti i doveri di quest'unione. Sono diverse le motivazioni che contribuiscono al fallimento di un matrimonio, ma prima di poter r...

I figli nelle separazioni conflittuali e nella (cosiddetta) PAS (Sindrome di alienazione genitoriale). Massacro psicologico e possibilità di riparazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22€


Come richiedere la separazione consensuale senza avvocato

Quando quindi i due coniugi hanno effettivamente stabilito in modo corretto tutte le varie condizioni, si può procedere alla richiesta al Tribunale di competenza per la separazione consensuale senza avvocato. Quello di cui si ha bisogno è compilare e firmare l'apposito atto di ricorso e presentare tali documenti: estratto dell'atto del matrimonio, stato di famiglia, certificato di residenza dei coniugi, nota di iscrizione a ruolo per le cause ordinarie. Presentati tutti i documenti il Presidente di Tribunale presenterà poi la data dell'udienza di separazione. Ovviamente per farsì che tale seprazione consensuale senza avvocato vada a buon fine è importante che il giudice ritenga tutti gli accordi idonei, in primis quelli riguardanti la prole, solo quando tale separazione sarà omologata dal Tribunale si potrà procedere per la separazione consensuale senza avvocato.




COMMENTI SULL' ARTICOLO