tagli capelli corti ricci

I capelli ricci

I capelli ricci hanno una bellezza che rende sia il viso di uomo che quello di una donna armonioso e quasi angelico. Chi ha la fortuna di essere nato con i capelli ricci, sa che essi richiedono una cura particolare perché . a differenza dei capelli lisci, non è possibile pettinarli facilmente e al mattino può essere molto problematico quando si va di fretta acconciarli in modo veloce. Con qualche consiglio e con l’uso dei prodotti giusti è possibile avere sempre ricci perfetti e se amate i capelli corti, una chioma riccia e non eccessivamente gonfia. I ricci, infatti, non sono tutti uguali. Molto dipende dalla tipologia di capello e in linea di massima possiamo affermare che il riccio può essere più o meno voluminoso e più o meno “tondo” ossia tendente al mosso. Ci sono tipologie di capelli ricci molto sottili che danno origine alla tipologia di riccio africano , per intenderci. I ricci più amati di sempre sono i “boccoli”, bei , sciolti e fluenti boccoli, da ottenere con l’arricciacapelli ( molto facile per chi ha già i capelli mossi e meno per chi ha invece un liscio setoso e capelli sottili che non tengono l’acconciatura) o per molte ragazze sono un dono di madre natura. Chi ha degli boccoli naturali deve avere cura di lavare i capelli con i prodotti specifici e procedere all’asciugatura usando delle spume specifiche per fare in modo che i boccoli restino belli e sciolti.
capelli corti ricci biondi

OOFAY JF® tagli di capelli ricci di nuovo modo di 14inch remy capelli donne brasiliane partito parrucche parrucche dei capelli umani piene del , 14 inch

Prezzo: in offerta su Amazon a: 305€


Tagli corti capelli ricci

capelli ricci corti scuri Chi ha detto che i capelli ricci sono belli solo lunghi? I tagli corti per capelli ricci sono molto in voga in questo periodo, soprattutto quelli di tipo scalato e anche quelli scalati e asimmetrici. I capelli ricci corti stanno bene a chiunque ormai, perché qualsiasi parrucchiere vi consiglierà poi il modo di acconciarli meglio e li scalerà in modo che non siano troppo voluminosi. Il risultato del taglio dipende infatti anche dalla forma del riccio e quindi la lunghezza è da decidere anche in base a come desiderate che sia alla fine il vostro taglio. Con la scalatura si diminuiscono i volumi qua e là e sono molto di moda i tagli asimmetrici, più corti dietro e lunghi davanti. I tagli corti ricci danno un’aria più sbarazzina e aiutano molto a coprire piccoli difetti del profilo e in più oggigiorno con tutti i prodotti che esistono in commercio è molto facile tenere sotto controllo anche i ricci indomabili e imperfetti. Se non avete un riccio che vi volumizza troppo la testa potete scegliere il taglio riccio netto con una lunghezza che scegliete voi, ma che è di solito si estende dalla fine del mento all’inizio della spalla. L’importante è scegliere un taglio che vi piaccia e usare sempre i prodotti giusti per avere ricci belli morbidi anche se corti. Il taglio corto non toglie nulla alla bellezza del riccio perché continuerà ad incorniciare il viso in modo naturale. Tagliare i capelli ricci con un taglio corto può essere una soluzione se siete stanche di avere sempre lo stesso taglio. Con i capelli ricci è sempre meno evidente quando li tagliate perché i tagli scalati lunghi si notano poco, a meno che gli altri non si accorgano del volume differente che essi donano ai loro capelli. Con un taglio corto il cambio di look sarà molto evidente e perché non provare almeno una volta nella vita?

  • capelli ricci Ogni riccio è un capriccio. E’ un detto e non solo. I capelli ricci trovano il loro perché nell’essere cosi, selvaggi, morbidi, impazziti, forti e ribelli, ma sono anche indomabili e difficili da pett...
  • capelli lunghi scalati Per le donne che amano i capelli lunghi, ma hanno intenzione di donare più vitalità alla propria acconciatura, sicuramente scalarli può essere un'ottima soluzione. I capelli lunghi scalati sono sempre...
  • effetto volume I capelli sono il naturale prolungamento della bellezza, il concreto senso di un viso, il ritaglio di una geometria. Esprimono nelle loro essenziali differenze un’immagine, danno un’impronta precisa a...
  • capelli corti ricci La cura dei propri capelli deve essere fondamentale per poter avere un look sempre impeccabile che non sia troppo sciatto. A tal proposito maggiore difficoltà possono sorgere per quelle donne che hann...

Kovira - Professionale Da Barbiere/ Parrucchiere di Forbici per Taglio/Sfoltimento- Lunghezza Complessiva 16.5cm - Acciaio Inossidabile Giapponese & Vite Di Regolazione Tensione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
(Risparmi 14€)


Cura dei capelli ricci

I capelli ricci vanno curati a partire dalla shampoo. Dovete usarne uno che sia adatto al vostro riccio e che vi aiuti ad appiattire i volumi in caso di ricci troppo gonfi. Dopo lo shampoo, soprattutto se avete capelli un po’ sfibrati, è importante che usiate una maschera nutriente anche una volta a settimana che aiuterà a rendere i capelli pettinabili. È importante che dopo lo shampoo tamponiate bene i capelli con un asciugamano per poi passare a pettinarli con un pettine a denti larghi. Potete usare un diffusore per l’asciugatura, ma che non sia posizionato troppo vicino alla testa e , inoltre, per mantenere l’effetto della piega ottenuta più a lungo potete usare una mousse o una spuma adatta ai capelli ricci, che non li appesantiscano e non gli facciano perdere la giusta morbidezza. Se avete i capelli un po’ danneggiati è importante non usare troppo spesso piastre e arricciacapelli, ma è importante che iniziate a pensare ad usare un prodotto specifico per la cura dei capelli ricci e danneggiati perché un riccio danneggiato risulta essere anche più crespo.


tagli capelli corti ricci: Prodotti per capelli

Gli shampoo per capelli ricci migliori potete trovarli anche al supermercato perché appartengono a marchi noti e molto commerciali. Dalle opinioni lette qua e là sui prodotti più usati è evidente che tutte le donne che hanno capelli ricci prediligono shampoo adatti al loro tipo di capello perché il risultato è quello di un volume giusto e diminuzione dell’effetto crespo. È importante scegliere una maschera nutriente che sostituisca il balsamo e soprattutto che non appesantisca i capelli. Testanera, Garnier, Nivea, l’Orèal, Kerastase e tanti altri marchi , hanno in commercio delle maschere davvero ottime, facili da applicare e con un ottimo rapporto qualità prezzo. Le confezioni sono di solito da 200/300 ml e molte costano anche meno di una decina di euro. Potete anche scegliere dei marchi più professionali ed arrivare a spendere dai 10 ai 25 euro , per confezioni che però vi durano per un bel po’ di shampoo perché dovete applicarne pochissima per ogni shampoo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO