Tagli capelli lisci

I capelli lisci

I capelli esprimono la sensualità, la bellezza, la forza. Punte estreme di pensieri, cornice di un volto, morbidi, fluidi, setosi. I capelli sono l’ennesima potenza della femminilità, rappresentano uno strumento attraverso il quale il viso prende una forma, in giochi di linee delicati e sinuosi, che vanno a creare giochi di armonie e dolcezze. La chioma si articola in diverse movenze. Scende sulle spalle pesante come una cascata di seta, si increspa e si modella dalla radice alle punte in milioni di onde, disegna spire fluenti che carezzano la schiena. I capelli rispettano le mode, seguono il tempo, inglobano nella loro essenza un mondo personale ed unico, che attraverso di essi si esprime, si manifesta, si palesa. I capelli sono il riflesso esatto della personalità, di un modo di apparire ed essere. Nella loro bellezza, la loro forza. Nel loro cambiamento, la moda. I capelli hanno uno spirito: incarnano dolcezza, sensualità, forza, trasgressione. I capelli incarnano uno stile rock, punk, hard, soft, nei volumi nelle acconciature, nei tagli, nei colori, nello style. Questo avanzare del tempo, crea tra il look personale e i capelli un legame indissolubile, un continuo cambiamento che porta alla possibilità di fare della propria testa ciò che si vuole, per cambiare, cambiando.
taglio medio

OOFAY JF® tagli di capelli ricci di nuovo modo di 14inch remy capelli donne brasiliane partito parrucche parrucche dei capelli umani piene del , 14 inch

Prezzo: in offerta su Amazon a: 305€


Tagli classici capelli lisci

capelli lunghi I capelli lisci, più di tutte le altre tipologie di capelli, tendono ad essere assolutamente adattabili alle diverse forme di viso, quindi questa regola va rispettata si, ma solo in parte. Per chi desidera capelli maggiormente voluminosi, il fascino “demoniaco”, è quello da preferire. Capelli lunghi leggermente scalati frontalmente, privi di frangia, che possono essere adattati in numerose acconciature. Capelli tirati all’indietro, che creano delicati e vaporosi volumi in code che svolazzano dietro le spalle. Una materia nuova, un mix di emozioni date da una fluidità di un capello primordiale, leggermente sfilato, privo di esagerazioni nel taglio, ma sul quale è possibile esagerare con le acconciature. Capelli lunghi legati solo in pochi fili o in treccine leggere dietro la testa. Carrè, il classico, il richiamo agli anni sessanta, alle dive, al cinema, alla canzone. Un taglio pratico, per visi regolari, non eccessivamente spigolosi. In quest’ultimo caso il carrè non è da preferire, poiché essendo un taglio medio o comunque corto (arriva al mento), tenderebbe eccessivamente ad evidenziare le geometrie del volto, creando dei tagli troppo netti. I visi potenzialmente quadrati, e rettangolari, diverrebbero un po’ troppo duri, i triangolari creerebbero linee troppo spezzate. In questo caso, dunque, un viso regolare, diventa perfetto, o anche a forma di diamante o cuore. Il carrè, dal suo lancio, non ha mai perso la sua notevole valenza. E’ un taglio comodo, adattabile, che sta bene a qualsiasi età, che in alcuni casi elimina qualche anno di troppo. E’ il taglio delle donne in carriera, il taglio delle donne mature e anche delle ragazze che vogliono mantenersi fresche e sbarazzine. Il carrè però ha anche una sua sensualità. Puo’ essere lungo o corto, può dunque rasentare le spalle, o essere più corto. Ancora: può essere accompagnato o meno da una frangia che copra la fronte, può essere portato con la fila sul lato, proprio come negli anni sessanta, o con la fila centrale. Il carrè è un intramontabile, che si adatta perfettamente quasi a tutti i visi. Lisci corti o medi. Scalati dietro la testa, più lunghi sulla parte frontale, i capelli assumono i toni di un tempo lontano, e allo stesso tempo fortemente attuale.

  • taglio corto Quando si sceglie di portare un taglio di capelli o di rivoluzionare il look scegliendo un nuovo taglio sarebbe opportuno chiedersi se quel taglio che abbiamo visto sulla nostra rivista preferita, a q...

Il Miglior SHAMPOO NUTRITIVO - Formula a base di Olio di Argan, arricchita con Latte di Avena e Ceramidi - Ingredienti di Altissima Qualità - Prodotto Professionale (Centri Estetici o Farmacie) - Prodotto in Italia - 200 ml - Fiori di Cipria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16€
(Risparmi 2€)


Tagli in base alla forma del viso

capelli scalati lisci Tutto quello che la fantasia osa immaginare di poter fare con una chioma liscia, sarà realizzabile. Per non sbagliare, è sempre bene avere già insito uno stile deciso ed inoltre, è importante considerare la fatidica forma del viso. Un viso rotondo, mal si adatterà ad un’acconciatura troppo spezzata, per cui è preferibile avere un viso regolare ovale, quadrato e triangolare per la scelta di questo taglio. Il taglio prevede diversi tipi di scalature. In primis, i capelli vanno scalati sulla testa, a creare delle punte cortissime che come tanti piccoli spilli creino una leggera cresta sulla testa. La scalatura, va riempiendosi, pian piano, diventando pronunciata, ma più folta, all’altezza delle orecchie. Lunghe code da questo “casco”, scendono verso le spalle, lunghe quanto si desidera. Con questo tipo di taglio liscio, è possibilissimo giocare anche con i colori. Si pensi ad esempio, ai colori scuri come il rame e il castano, che entrano in contrasto tra le lunghezze, creando linee spezzate ancor più forti. Ci si allontana dal classico, si, ma ci si avvicina alla novità, alla possibilità di creare uno stile che esca dall’anonimato, che non ripercorra la stessa strada di sempre, che non abbracci il passato, ma che spiani una strada di controtendenza al futuro.


Un look intramontabile

Se qualitativamente voluminosi, i capelli lisci, possono essere anche resi cortissimi ma estremamente sensuali ed eleganti. Pensiamo alle dive del cinema degli anni trenta. Per una donna tra i trenta ed i quaranta, ancora nel fiore della giovinezza, con un viso semplice e dai tratti delicati, un caschetto cortissimo con fila laterale che copre tutta la fronte. Leggeri i boccoli che vengono a delinearsi alle punte, dall’una e dall’altra parte, cosi come i tagli sbarazzini cortissimi, quasi rasati sulla nuca e lunghetti sulla fronte con una frangia foltissima. Questo taglio in particolare, si adatta ad una donna che ama la praticità, che ama lo sport, che non segue troppo la moda, ma che ama stare bene con se stessa. Per una donna del genere, in corsa, ciò che conta è avere capelli sempre in ordine, è il’avere un taglio deciso, facile da sistemare, e sempre alla moda. Molto bello per i capelli lisci, è il taglio conosciuto come “alla francese”. Questo tipo di taglio va benissimo per le donne che hanno i capelli lisci si, ma molto voluminosi, o anche per le donne che passano da un ondulato al liscio, per avere un effetto maggiormente ordinato e comodo. Il taglio “alla francese”, è un taglio molto simile al carrè, ma non pari. Si presenta più corto sul collo, infatti lo lascia quasi nudo, e più lungo avanti con le punte che superano il mento. Nel classico taglio alla francese, è perfetta la frangetta folta ma corta. Durante l’asciugatura, è bello creare volume dietro e sulle punte davanti.


Tagli capelli lisci: Taglio corto liscio

pixie cut Il taglio corto per chi ha i capelli lisci più alla moda ha un nome! Si chiama pixie cut. Non lasciatevi ingannare dal nome moderno, questo taglio era giù usato da una delle attrici più amate a livello internazionale. Audrey Hepburn in Vacanze Romane, infatti, portava proprio questo taglio. Si tratta di un caschetto molto corto, generalmente più lungo sul davanti che sul retro, che riesce ad accentuare molto bene la femminilità del volto della donna. Anche la super modella, icona degli anni Sessanta, Twiggy lo portava. Dopo anni di buio, è tornato ora alla luce, grazie anche alle numerose celebrità che hanno riscoperto questo taglio. Oggi molte ragazze decidono di dare un taglio netto ai loro capelli e di scegliere questo stile giovane e fresco. La regola è avere un viso minuto e delle orecchie graziose. Questo taglio è facile da portare e si possono realizzare numerose acconciature diverse con l'utilizzo di prodotti specifici, come gel e mousse.



COMMENTI SULL' ARTICOLO