Capelli corti uomo

vedi anche: capelli uomo

Capelli corti uomo

La moda, gli stili, le tendenze, influenzano continuamente la vanità e le sue sfaccettature. L’immagine cambia forma, diventa simulacro di bellezza, ritorno al passato, rivisitazione consona di mode retrò, di altisonanti stili, che rendono originale, trendy ed elegante il look. I capelli, sono il riflesso di uno stile, di un periodo. I capelli sono la naturale cornice di un volto, l’esaltazione dei suoi lineamenti, delle forme del viso. L’uomo, come la donna, seguono suddetti stili e tendenze, scegliendo un taglio ed un’acconciatura che siano sinonimi di caratterizzazione. L’uomo, esalta la sua vanità mediante la scelta di uno stile che si uniformi alla sua persona, al suo essere. Il taglio maschile gettonato per eccellenza è tendenzialmente corto: scalato, rasato, spazzolato, pettinato, il capello corto esalta le geometrie mascoline del viso, le marcature, la precisione dei lineamenti; il taglio corto è sinonimo di originalità, di freschezza, di durezza e fascino.
taglio corto

Songmics Nuova castagne Parrucca Uomo Corta Protesi Capelli Sistema WMS123

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Taglio scalato

capelli corti uomo Il taglio corto attuale, è scalato. Frangia cortissima, come se i capelli fossero pettinati verso la fronte, basette lunghe, scalatura su tutta la chioma. Questo tipo di taglio si adatta perfettamente agli uomini eleganti ma originali, che vogliono seguire la moda mantenendo un look versatile, adattabile a qualsiasi tipo di abbigliamento. L’uomo dal taglio corto scalato mosso, è un uomo dinamico, free, libero, che non rinuncia alla sua eleganza. Taglio gentile, per visi gentili, è quello scalato liscio corto: i capelli vengono sfilzati dietro la nuca e lasciati maggiormente lunghi e asimmetrici sulla fronte, fino a formare una frangia laterale. Questo taglio è estremamente modaiolo, e si intona perfettamente a volti che seguano una forma ovale o leggermente squadrata. Lo stile di suddetto taglio corto è elegante e fine, adatto a chi ha cura dei propri capelli anche durante l’asciugatura. Che siano lisci o anche ricci, i capelli che vengono scalati e sfilzati, vanno fonati con molta cura, per evitare che assumano un aspetto disordinato. Questo taglio è perfetto per un’acconciatura elegante o casual, per uomini dall’aspetto morbido, gentile e serioso.

  • taglio capelli corti Tanto per le donne come per gli uomini i capelli possono essere la causa di molte preoccupazioni che vanno anche ad influenzare l’umore giornaliero. Alle donne potrà sembrare strano, ma anche i masch...

Parrucca Colore Castano da Uomo, Corta con Riga laterale, PW0174-P6

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Tipologie di taglio

taglio elegante Un taglio creativo è corto spettinato. I capelli vengono comunque scalati ma in maniera asimmetrica, fino a creare dei volumi sulla testa che diano un senso di mosso e fresco. Questo tipo di taglio risulta essere particolarmente pratico, svelto, adatto agli uomini che non possono dedicare troppa attenzione alla propria acconciatura, ma che attraverso questa esprimono il senso di un mondo originale e nuovo, qualcosa di trasgressivo e magnificamente artistico, qualcosa di scompigliato e sopra le righe. Il taglio corto scalato solitamente non viene pettinato ed ordinato con gel o prodotti per capelli, perché esprime la sua massima bellezza in piena libertà, con punte disordinate, sciolte e semplici. E’ questo il classico look d’artista, la bellezza di uno specifico modo di vedersi ed intendere il look, semplice e libero. Il taglio corto pettinato, che richiama lo stile dei divi, è ancora molto attuale. Un taglio corto, ben piastrato o gelatinato sul lato che evoca una perfezione, uno stile, un’eleganza inglese impeccabile. A questo tipo di capelli, si intona un abito classico, un occhiale restò e modaiolo, in osso, o in plastica pesante , tendenzialmente nero, che esalti i margini delle figure del viso, formando una sagoma precisa, quella dell’uomo impeccabile, d’altri tempi, impegnato, meravigliosamente sexy. E’ questo un capello corto raffinato, che si intona ad uno stile precisamente esemplare ed unico. Uno stile molto più hard, si intona agli uomini originali, ma machi, che vogliono esaltare mediante il taglio corto la loro forza, la durezza, la possenza del corpo e del viso.


Altri stili

uomo taglio capelli I capelli a spazzola, o corti rasati, sono la simbologia della praticità, della mancanza di dedizione al proprio look, della voglia di esplodere, di essere e non di apparire. L’aspetto di un uomo cosi, è da vero macho, rude, potente, senza paure. Il taglio a spazzola, o il capello rasatissimo, risalgono a molto tempo fa: erano e tutt’ora sono pratici e parecchio gettonati. L’uomo esalta cosi la propria figura, la propria immagine, la bellezza rude che lo caratterizza. Il capello, in questo caso di abbina ad un look stiloso, arrogante e incolto. Parecchio gettonato è il taglio punk rock, con cortissimo e spettinato, con creste che esaltano crani nudi, simboli di teschi e di forme di protesta, colori originali e mode mai viste, che rappresentano l’alternativa precisa e semplice di chi fa arte e sente l’arte anche nelle vene. Si seguono gli stili, le mode che cavalcano l’onda, si cercano alternative per cambiare, per mostrarsi differenti e al passo, mantenendo sempre la personale impronta, il taglio che caratterizza maggiormente le linee del viso. Poco di moda oggi è il capello lungo per l’uomo, che richiede una cura spasmodica e un’attenzione costante. I capelli lunghi vanno sistemati e trattati, e sono ormai lontani dai canoni maschili attuali. Veloce e svelto, il taglio corto può cambiare il viso di un uomo, può renderlo duro, gentile, elegante, trendy, simpatico.




COMMENTI SULL' ARTICOLO