trapianto dei capelli

La caduta dei capelli

Uno dei problemi estetici più comuni tra gli uomini è la calvizia. La caduta dei capelli colpisce sempre più persone, la maggior parte si tratta di uomini, ma anche le donne non sono immuni da questo problema. E' però soprattutto nel sesso maschile che la calvizia prende il sopravvento e non è sempre un fattore legato all'età. Anche chi ha vent'anni può tranquillamente avere problemi di calvizia, con una rapida caduta di capelli che condiziona non poco la vita sociale dell'uomo. Una bella capigliatura folta e forte sicuramente garantisce maggior sicurezza in sé stessi rispetto a capelli sfolti e sempre più inesistenti. Diventa a questo punto difficile, per l'uomo afflitto dalla caduta dei capelli, riuscire ad avere un approccio normale con l'altro sesso o in generale con le altre persone. Qui è la paura di sembrare brutti e vecchi, inevitabilmente la caduta di capelli viene associata di solito all'invecchiamento, che inizia a prevalere, non riuscendo più a sentirsi forti e sicuri di sé stesi. Tutti i difetti estetici, se così li possiamo definire, sono strettamente collegati alla psicologia umana. In una società, dove la bellezza esteriore è praticamente al primo posto, diventa a questo punto complesso riuscire a sentirsi accettati quando si evidenziano i problemi legati all'estetica.

caduta dei capelli

Trapianto di capelli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25€


Arriva in aiuto la chirurgia

trapianto dei capelli La chirurgia però è riuscita a fare passi in avanti negli anni, intervenendo in modo drastico anche lì dove la bellezza sembrava essere del tutto svanita. Così chi ha problemi di seno piccolo, di naso storto, di orecchie a sventola, di grasso in eccesso, di labbra sottili, può attraverso la chirurgia estetica risolvere questi difettucci che minano la tranquillità del proprio essere. Chiaro però che non bisogna abusare di tale "miracolo chirurgico". Ci sono purtroppo molte persone che, pur non avento difetti estetici evidenti, ricorrono lo stesso a questo tipo di soluzione. Non è sicuramente questo il caso di chi ha un'evidente perdita di capelli quotidiana che rischia di portare poi alla calvizia totale. Attraverso alcune visite specialistiche si potrà capire quale sia il reale problema e dove intervenire, in pochi mesi così sarà possibile poter avere una chioma fluente. Se da un alto insomma ci sono uomini che optano per la rasatura, dall'altro c'è chi non vuole assolutamente rinunciare ogni giorno a pettinarsi o a prendersi cura dei propri capelli potendo in questo modo scegliere tra diversi look e qui ci si affida al trapianto dei capelli.


  • caduta dei capelli La caduta dei capelli per l'uomo può essere un grave fenomeno antiestetico. Se insomma le donne sono preoccupate per la cellulite o per qualche chilo di troppo, gli uomini hanno invece il cruccio dell...
  • capelli uomo La cura dei capelli è importante anche per gli uomini, non è insomma da sottovalutare l'aspetto maschile quando si parla di capelli. Indubbiamente le donne hanno sempre la precedenza nel campo della b...
  • uomini e capelli Sempre più uomini negli ultimi anni seguono con assoluta attenzione l'evoluzione della moda dei capelli. Come accade insomma nel mondo femminile, dove il look dei capelli è diventato sempre più seguit...

Miglior crescita dei capelli shampoo solfato libero, caffeina, biotina, olio di Argan, allantoina, rosmarino. Stimola la ricrescita dei capelli, aiuta a fermare la perdita di capelli, capelli crescono in fretta, Perdita di capelli trattamento per uomini e donne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Il trapianto dei capelli tradizionale

La chirurgia estetica nel campo della calvizia in questi anni ha fatto numerosi passi in avanti. Le prime operaizoni, considerate piuttosto obsolete, non soddisfacevano al meglio il paziente e il più delle volte causava delle controindicazioni importanti e fastidiose. In che consisteva questo trapianto dei capelli tradizionale? Si asportava un lembo di cuoio capelluto lungo circa 10 centimetri dalla nuca, qui i capelli sono più forti e folti e geneticamente non tendono a cadere, ed inevitabilmente lasciava una cicatrice piuttosto visibile e fastidiosa. Fatto ciò poi si tagliava a pezzetti il lembo asportato che però non avevano mai la stessa lunghezza, quindi capitava poi che i capelli crescessero in modo irregolare. Una tecnica del trapianto dei capelli che quindi non garantiva poi una crescita effettiva dei capelli, il più delle volte questi non erano mai folti. Inoltre lasciava sulla propria testa non poche ciratici e la sopravvivenza dei bulbi era piuttosto limitata. Grazie però alla micro chirurgia sono stati fatti numerosi passi in avanti nel settore del trapianto dei capelli ed è possibile non invadere troppo il cuoio capelluto.


Il micro trapianto dei capelli

La nuova tecnina, definita micro trapianto dei capelli a mezzo trillix, consiste nel prelevare singole unità follicolari della zona donatrice senza dover utilizzare alcuna incisione attraverso il bisturi e quindi senza il bisogno di punti di sutura. Il risultato di questa tecnica è davvero molto efficiente con un effetto naturale. Questo tipo di operazione si effettua con un'anestesia locale della zona interessata ed è suddivisa in tre fasi importanti: prelievo delle unità follicolari dalla zona donatrice, preparazione della zona ricevente e infine impianto delle unità follicolari. Durante la prima fase, con un drill microchirurgico chiamato Trilix, si procede alla asportazione di una millimetrica porzione di cuoio capelluto inclinato per non danneggiare il bulbo che anch’esso è inclinato. Nella seconda fase si passa a delle micro incisioni corrispondenti al progetto di rinfoltimento specifico in relazione al modello desiderato e con la densità programmata. Questi micro fori saranno inclinati in modo da combaciare perfettamente con il bulbo. Nell'ultima fase saranno impiantate ad una ad una le unità follicolari nei micro fori realizzati precedentemente. Il trapianto dei capelli così avverrà in modo indolore e senza riportare alcun danno né alcuna cicatrice. In poche settimane poi i capelli inizieranno di nuovo a crescere nelle zone dove la calviazia aveva fatto la sua comparsa. Si tratta pur sempre però di un'operazione di chirurgia estetica quindi il costo è piuttosto elevato e tende a variare tra i 3000 e i 5000 euro.




COMMENTI SULL' ARTICOLO