foruncoli

Salute della pelle

La cura della pelle deve essere alquanto delicata e costante, per evitare in questo modo di ritrovarsi con qualche particolare infezione cutanea che rischia di provocare danni maggiori alla stesssa pelle. Non bisogna quindi pensare che prendersi cura della propria pelle sia solo escluisvamente una necessità estetica. Chiaramente è bene prevenire qualisiasi tipo di inestetismo utilizzando le classiche creme antirughe e così via, ma la pelle è considerata lo specchio di ciò che avviene all'interno del nostro organismo, quindi se qualcosa non funziona per il meglio, inevitabilmente sarà visibile a livello cutaneo. Solitamente gli sfoghi cutanei più diffusi sono causati principalmente da una cattiva alimentazione, la pelle risentirà fortemente di questa situazione, manifestando subito il primo campanello d'allarme.

salute pelle

Avon - Utensile per rimuovere foruncoli e punti neri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,7€


I foruncoli

foruncoliVogliamo però concentrarci maggiormente sull'infezione più comune che coinvolge la pelle di tutte le persone, donne, uomini, bambini o anziani e si tratta del foruncolo. Di primo impatto può sembrare esclusivamente un problema che non nasconde al suo interno nessun tipo di allarme, ma in realtà non è così. Il foruncolo è una vera e propria infezione della pelle che solitamente avviene a causa di due batteri principali come gli strafilococchi e gli streptococchi. I foruncoli sono quindi infiammazioni superficiali dei follicoli cutanei, quei classici pori dove si trovano i follicoli piliferi e dai quali la pelle ritrova respiro. Perché compaiono questi foruncoli sulla pelle? Quest'ultima è composta dai pori che sono collegati alle ghiandole sebacee e producono sebo, una sostanza untuosa che ha funzioni molto importanti proprio per la nostra cute. Il sebo infatti garantisce idratazione alla pelle, non solo perché principalmente funge da strato protettivo e contribuisce anche a nutrirla e lubrificarla rendendola quindi molto più elastica e morbida. Questa funzione protettiva però molto spesso può diventare più problematica, perché si ha una produzione eccessiva di grasso, di questo sebo quindi, che ostruisce i pori della cute. In questo modo tale grasso in eccesso interagisce con i batteri che sono presenti proprio sulla pelle generando un'infiammazione. La pelle cerca quindi di proteggersi provocando la formazione dei foruncoli che si presentano di colore rossastro e soprattuto duri, quando l'infiammazione è più grave si genera poi anche il pus.

  • pulizia del viso La pelle è a contatto con l’ambiente, di conseguenza, è soggetta a continue modificazioni che ne alterano l’aspetto e la funzionalità. Suddette modificazioni avvengono nel derma, nel sistema circolato...
  • fungo alla schiena La pelle è la naturale barriera protettiva del nostro corpo e trovandosi a direttamente a contatto con l’ambiente esterno patisce continuamente alterazioni. La pelle è estremamente delicata e va prote...
  • macchie della pelle Il periodo in cui la nostra pelle è più soggetta alla formazione di diverse macchie è quello estivo. Qui a causa della prolungata esposizione ai raggi solari iniziano ad emergere macchie della pelle c...
  • dermatologo La pelle è il nostro schermo protettivo e uno strumento attraverso il quale si manifestano precise patologie provenienti dall’interno del nostro organismo. L’epidermide secerne acqua e liquidi, regola...

Brufoli lattice adesivi foruncoli al viso trucco effetto bolle make up Halloween color pelle

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,99€


Cause interne ed esterne dei foruncoli

I foruncoli sono molto dolorosi e tendono a formarsi nelle zone in cui la pelle è molto più grassa, dove insomma la produzione di sebo è maggiore, quindi sul collo, sul viso e sulla schiena. Solitamente i foruncoli si formano maggiormente nella fase adolescenziale, qui a causa degli sbalzi ormonali vi è una produzione maggiore di sebo. Vi sono però delle cause interne ed esterne che possono generare più facilmente i foruncoli. Per quel che riguarda le cause esterne i foruncoli si sviluppano spesso su un'irritazione cutnaea generata dallo sfregamento di un coletto troppo stretto o di un tessuto ruvido. Non solo però perché anche il sudore, il caldo ed il sole possono predisporre la pelle ad uno sviluppo dei foruncoli. Attenzione poi ai prodotti che utilizzate per l'igiene personale, molti sono la principale causa della formazione dei foruncoli perché o sono troppo scadenti oppure hanno un'elevata percentuale di alcol al loro interno. Parlando invece delle cause interne, come abbiamo accennato già precedentemente l'alimentazione scorretta genera foruncoli. Non solo, ma anche la mancanza di vitamine e la debolezza fisica può essere una causa interna della formazione dei foruncoli. Per quel che riguarda le donne è soprattutto nel periodo del ciclo mestruale, causa sbalzi ormonali non indifferenti, che possono generarsi i foruncoli.


Prevenzione dei foruncoli

L'igiene personale è importante per evitare la formazione dei foruncoli, ma vi sono dei consigli da seguire in modo da prevenire tale infezione cutanea. E' innanzitutto consigliabile non schiacciare i foruncoli, il materiale che esce pò infettare la zona vicina della pelle. Evitare inoltre di grattarlo e soprattutto toccarlo, se le mani sono piene di batteri si rischia di peggiorare ancor di più la situazione. Utilizzare inoltre detergenti non aggressivi e mantenere quanto più possiible la zona pulita, evitate di far accumulare troppi batteri nelle vicinanze dei foruncoli. Non fare uso di creme od oli particolari, si aumenta solo l'untuosità della pelle e la conseguente proliferazione dei foruncoli. Il troppo stress inoltre non fa assolutamente bene all'organismo e alla pelle, capita nei periodi più difficili che si possano formare dei brufoli, è consigliabile diminuire il proprio stress quotidiano. Il foruncolo generalmente tende a guarire da solo, soprattutto se sono stati seguiti i consigli appena elencati, ma gli impacchi caldi possono aiutare il foruncolo a maturare e quindi a guarire più velocemente. Le varie creme o medicine non sono realmente così efficaci, la cura dei foruncoli deve praticamente avvenire da sola e chiaramente adottando i consigli di prevenzione si eviterà di ritrovarsi costantemente con tale problema.




COMMENTI SULL' ARTICOLO