Occhiaie

Le occhiaie

Le occhiaie corrispondono alla zona sottostante agli occhi appunto, che per una serie svariata di cause, tende a cambiare forma e colorito. Il rilassamento della pelle, porta alla formazione di un solco vero e proprio mentre la vasodilatazione, lo stress, il poco sonno, portano al colorito bluastro e violaceo di quella zona del viso. Le occhiaie hanno diverse cause: generalmente si presentano dopo i quarant’anni, poiché sono direttamente proporzionali all’invecchiamento della pelle, e alla rilassatezza del viso. Lo stress accumulato sul lavoro, ad esempio e il tram tram del quotidiano, portano allo spegnersi della lucentezza del volto e quindi alla formazione delle occhiaie. Alcune persone, le hanno evidenti sin dalla nascita: in questo caso si tratta di un fatto congenito e fisiologico. Le cause sono intrinseche e non estrinseche. E’ un’imperfezione che colpisce le donne di mezza età, ma anche le donne giovani. E’ una problematica diffusa anche nell’universo maschile, soprattutto superata una certa età, ma che viene vissuta come problematica soprattutto dall’universo femminile.
occhiaie

L'Oréal Paris Men Expert Hydra Energetic - Roll-on occhi anti-borse + anti-occhiaie - 10 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,49€
(Risparmi 6,78€)


Come si formano le occhiaie

camomilla occhiaie Le cause di questo inestetismo del viso sono numerose. Tra le più comuni troviamo: l’invecchiamento e la disidratazione cutanea, lo stress quotidiano, il fumo, l’alcool, la mancanza di riposo e sonno, gli sbalzi termici, l’eccessiva esposizione ai raggi solari, l’utilizzo spasmodico di lampade abbronzanti, sfregamento continuo degli occhi ed infine l’utilizzo degli occhiali da vista. Il sottile strato di pelle, posto al di sotto della cavità orbitaria, è pieno di vasi sanguigni invisibili. Quando questi iniziano a rompersi, (per le ragioni sopra citate) fuoriescono microscopiche gocce di sangue che vanno a ristagnarsi, giorno dopo giorno, portando alla formazione di borse e occhiaie. Le occhiaie denotano una forte fragilità cutanea, di conseguenza la possibilità della formazione di rughe e altri inestetismi della pelle a cui si è inclini con l’andare del tempo. Venendo a formarsi proprio nella zona degli occhi, le occhiaie possono compromettere la bellezza e la sensualità dello sguardo, dando, anche all’espressione del viso, un aspetto triste, malato, cupo. Si presentano infatti anche in caso di malattie, quindi anche in soggetti di giovane età. Possono diventare croniche a causa dell’accumulo nel derma di pigmenti, come la melanina, che rimangono depositati parecchio nel derma prima di essere eliminati. Le occhiaie, portano molto spesso alla formazione di borse, un rigonfiamento della zona peri-oculare, associato ad una colorazione violaceo bluastra di quella che prima era un’occhiaia e adesso è una borsa. Le borse sotto gli occhi sono generalmente un riversamento delle occhiaie non curate bene, o cronicizzate. Altre cause della formazione delle borse sono la mancanza di ritenzione idrica e il rilassamento muscolare della zona oculare, la formazione di rughe, e la perdita di tonicità da parte della muscolatura del volto che si piega, invecchia, si gonfia, si scava.

  • borse sotto gli occhi Tra gli inestetismi più comuni ritroviamo non solo le rughe, ma anche le borse sotto gli occhi. Le classiche occhiaie inevitabilmente imbruttiscono lo sguardo di una persona, dando al viso una sensazi...

InstaNatural Crema Gel per Occhi - per Rughe, Occhiaie, Rigonfiamenti & Borse - Migliore formula 100% anti invecchiamento con acido ialuronico, olio di jojoba organico e MSM - Ottima per tutti i tipi di pelle - Dimensione da viaggio 15 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,97€


Combattere le occhiaie

cetriolo occhiaie Le occhiaie possono essere combattute tranquillamente. Non esistono compresse, cure, interventi invasivi. I principali consigli, riguardano lo stile di vita. Il nostro organismo ha bisogno di continuo riposo, (sono calcolate preventivamente otto ore notturne, se non di più), per poter affrontare una dura e intensa giornata di studio o lavoro. Durante il giorno, siamo continuamente soggetti a impegnarci in qualcosa; il nostro cervello ed il nostro corpo, sono continuamente attivi, e consumano energia. Suddetta energia viene prelevata dal cibo e dal sonno. Bisogna riposare un tot di ore a notte, ma soprattutto bisogna riposare bene. Un sonno disturbato, non rilassato, scomodo, porta stress; inoltre chi conduce uno stile di vita notturno, altererà automaticamente il suo bisogno fisiologico di dormire, portandosi col tempo a perdere le ore di sonno e quindi di relax. E’ importante inoltre non stressarsi eccessivamente. Le occhiaie sono il primo segnale di una vita esagitata e spasmodica.


Occhiaie e alimentazione

alimentazione L’alimentazione poi, ha il suo peso in merito alla faccenda: Mangiare sano senza troppi condimenti, (olio e sale), aiuta a mantenere l’elasticità della pelle. Di grande aiuto è la frutta che contiene moltissime vitamine, grandi alleate della bellezza della pelle. Gli sbalzi termici sono da evitare, come il lavarsi il viso con l’acqua bollente e ghiacciata. Da evitare categoricamente sono i maggiori responsabili dell’invecchiamento cutaneo: il fumo ad esempio. Quest’ultimo, giorno dopo giorno, impedisce il rinnovamento cellulare, portando alla pelle problematiche serie, quali rilassatezza, macchie, opacità. Le occhiaie sono direttamente proporzionali a tutti questi fattori. Ottimi sono i massaggi, da farsi durante l’applicazione di creme adatte a combattere tale problematica che stimolano la microcircolazione sanguigna e facilitano la penetrazione del cosmetico nella zona interessata. A questo inestetismo, sono soggetti soprattutto coloro che portano gli occhiali da vista. Il viso stesso si abitua all’occhiale, lo sguardo che si spegne, in parte attraverso le lenti, sia per lo sforzo maggiore effettuato dagli occhi, sia per il “peso” che questi portano a tutta la zona oculare. In alternativa all’occhiale sono sempre più diffuse le lenti a contatto, soprattutto tra i giovanissimi.


Rimedi

crema occhiaie I rimedi possono essere anche naturali, ovvero quei prodotti che hanno proprietà anti infiammatorie e capillaro-riparatorie. Tra questi citiamo: Il caffè, i cetrioli, la camomilla, l’ippocastano, il mirtillo, la centella asiatica.

Ques'ultima, che fa parte della famiglia delle piante ombrellifere, è idonea poiché stimola il microcircolo venoso. Il mirtillo è un ottimo antiossidante ed è l’ideale perchè diminuisce l’infiammazione ed aumenta la resistenza dei capillari. Il mirtillo è costituito dalla mirtillina, sostanza che agisce proprio sui vasi del sangue. Contiene anche i tannini e i terpeni, composti utili. L’ippocastano è un altro valido aiuto per le occhiaie. E’ usato infatti come: anti-infiammatorio astringente, stimolante del microcircolo, riduce la permeabilità capillare. E’ ulteriormente usato contro la celllulite. La camomilla, invece, ha un effetto calmante e rilassante. Le creme a base di camomilla, o gli impacchi di camomilla sugli occhi, tendono a distendere i nervi e a ridare il naturale colorito alla zona peri oculare. Il cetriolo, è un ortaggio, che proviene dall’India. In tutte le pubblicità riguardanti le occhiaie, lo vediamo poggiato sugli occhi, una fetta per ogni occhio. Contiene sodio, fosforo e potassio e vitamina C. Per le occhiaie costituisce un antiossidante, vasocostrittore, rinfrescante, decongestionante. Sono ottime sia le creme al cetriolo, che il cetriolo tagliato a fette applicato sulla zona interessata.


Trucco per occhiaie

Trucco per occhiaie Buona anche la crema a base di caffè. Per coprire le occhiaie, esiste anche una cosmesi apposita. Sulla parte interessata si può applicare un correttore. Questo va scelto di colore chiaro e va passato (con una striscia) proprio sopra le occhiaie. Si stende e poi si passa una punta di fondotinta per dare uniformità al colore del viso. Le matite per occhi utilizzate devono alzare lo sguardo, e possono essere di vari colori, a seconda dell’effetto che si desidera avere. Gli ombretti devono creare sfumature luminose, lontano dalle occhiaie, devono inoltre allungare l’occhio e non appiattirlo. E’ importante che le tonalità siano chiare, perché sul grigio danno l’effetto pugno. Il mascara è oltremodo fondamentale perché allungano le ciglia, si rende così più profondo lo sguardo stesso. Va benissimo nero, sia intero che basico e poi colorato alle punte. Le sopracciglia vanno curate, non devono rendere il volto squadrato e cupo, ma devono creare dei punti di luminosità. Bisogna curarle sempre. Sulle occhiaie si può applicare anche un po’ di cipria, ma senza esagerare. Infine va bene una spennellata di phard leggero, che metta in risalto le gote.




COMMENTI SULL' ARTICOLO