Sopracciglia

Le sopracciglia

Le sopracciglia corrispondono all'estensione dell’arcata sopracciliare. Protagoniste dello sguardo, esaltatrici di forme nuove, disegnatrici di linee, di geometrie moderne. Le sopracciglia rispondono ad input di tendenza, modellano le inquadrature visive, magnificano lo stile, la moda, attraverso una forma, una linea, una geometria nuova, marcata, sottile, disegnata. Le sopracciglia regalano profondità allo sguardo, seguendo linearmente la forma degli occhi, diventando precisi punti di attrattiva, immediati richiami attentivi, meravigliose forme, dolci, tenere, pronunciate. Occhi diversi, sopracciglia diverse. Le forme che esse possono assumere variano a seconda della forma degli occhi, e a seconda dello stile modaiolo che si intende rimarcare. La sopracciglia è l’esaltazione dell’estetica, e uno strumento di canalizzazione di una tendenza, di una tipologia di immagine. Tondeggianti, arcuate, a punta, dritte, folte e sottili. Cambiare la forma delle proprie sopracciglia, significa modellare lo sguardo, il proprio viso, ed i punti di fuga che da queste partano e che ad esse ritornano. Il trend, ha il suo peso notevole nella scelta della forma e della consistenza delle sopracciglia. Oltre alla moda, la forma degli occhi, il look, l’abbigliamento, l’idea di rimando che si intende riflettere. Alla stregua di una pietra brillante, di un ornamento meravigliosamente prezioso e luminoso, le sopracciglia vanno portate, mostrate esaltate. Esse firmano il senso della personalità, caratterizzano squarci di anima, firmano la caratterizzazione dello sguardo. E’ dunque fondamentale che esse seguino e rispettino le nuove tendenze, che creino dei richiami e dei rimandi.
sopracciglia

4 STENCIL MODELLI FORME SOPRACCIGLIA IN PLASTICA TOOL

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,69€


Modellare le sopracciglia

depilare le sopracciglia Le sopracciglia vanno spazzolate continuamente. Questa prima operazione consente di ordinarle e renderle precise. Inoltre consente di considerare solamente i peli superflui da eliminare. Una volta pettinate, è necessario eliminare i peli eccessivamente lunghi. Per effettuare questa operazione, sarà necessario utilizzare delle forbicine. Durante la fase di “sfoltimento”, è importante stare molto attenti onde evitare di creare vuoti all’interno delle sopracciglia stesse. La matita, è uno strumento utilissimo per riempire e disegnare le sopracciglia; va scelta del medesimo colore, e va passata con una linea leggera, partendo dal lato del proprio naso. Il punto preciso di inizio, è quello in cui la linea di quest’ultimo incontra l’arcata sopracciliare. In quest’incrocio preciso, bisognerà iniziare a tracciare il colore. Altro punto importante dell’arcata, è quello che definisce l’arco stesso, quindi il punto centrale considerato più alto rispetto all’arcata stessa: la sopracciglia terminerà poco dopo la fine della coda dell’occhio. Individuata la forma bisognerà tracciare il colore e iniziare il lavoro di pulitura delle stesse, munendosi di pinzetta. Le sopracciglia vanno eliminate pelo per pelo, senza alcuna fretta. L’epilazione va eseguita lentamente per ovviare a strappi superflui e per evitare eventuali arrossamenti. Per avere sopracciglia sempre in ordine è molto importante avere pazienza e prestare molta attenzione. Le sopracciglia vanno infatti curate in un momento della giornata disteso, senza fretta. L’epilazione va eseguita sempre rispettando la linea tratteggiata con la matita, sia per quanto concerne l’arcata sopracciliare inferiore che per quella superiore. La seconda è parecchio più delicata della prima, quindi è necessario prestare parecchia attenzione al momento dello strappo. Le sopracciglia dell’arcata superiore sono molto delicate, per cui, durante l’epilazione, sarebbe preferibile eliminare solo la parte superficiale in eccesso. L’epilazione va sempre effettuata di sera: lo strappo comporta sempre un lieve rossore, che può essere attenuato con una crema idratante e addolcente passata su tutta l’arcata sopracciliare.

  • depilazione sopracciglia Le ciglia e le sopracciglia incorniciano il volto di qualunque persona mettendo o meno in evidenza gli occhi che , riprendendo una celebre frase, sono lo specchio della nostra anima. Le ciglia, corte ...

Rimmel London, Matita per sopracciglia, Dark Brown, 1.2 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,09€
(Risparmi 0,1€)


Truccare le sopracciglia

Le sopracciglia possono naturalmente essere truccate oltre che delineate con l’epilazione stessa. E’ questa l’operazione che consente di migliorare la qualità dell’arcata sopracciliare, favorendo una sorta di infoltimento che marchi quella fascia del viso, e che renda lo sguardo più duro e deciso. Un colore leggero e appena delineato, rende invece l’arcata sopracciliare molto fine e delicata. Le sopracciglia possono essere truccate e dunque modificate anche solo per una sola serata, per un’occasione. Se si sente l’esigenza di rifinire il proprio sguardo, si può scegliere un look marcato, principalmente riempitivo che sia quasi caricaturale. In questo caso la scelta della nuance del colore è preferibile che sia maggiormente scura, sia rispetto al colore delle sopracciglia stesse, sia rispetto al colore degli occhi. Il risultato sarà certamente poco naturale, ma creerà allo stesso tempo dei richiami esatti con l’immagine di un viso arcaico, antico, molto retrò. Tempi addietro, le sopracciglia non venivano sfoltite, disegnate o truccate. Tutto si basava sull’effetto naturalistico: un’arcata folta, poco delineata, che metteva in risalto la marcatura della fronte e delle linee del viso. Truccare le sopracciglia significa avere la possibilità di modellare anche la forma di queste ultime. Se esse infatti si presentano arcuate, attraverso una leggera operazione di riempimento, possono diventare rettangolari o dritte. Una sopracciglia disegnata e infoltita crea dei rimandi a forme di divismo mai tramontate, a visi icona come quelli delle star anni trenta, che utilizzavano la metodologia di infoltimento per marcare il loro sguardo o il colore dei loro magnifici occhi. L’idea del trucco, è stata inizialmente lanciata da stilisti e fotografi della moda, pionieri dell’immagine, che intendevano riportare sul viso delle modelle un segno preciso, un trucco ora selvaggio, ora antico, ora raffinato. L’idea era quella di migliorare l’aspetto, di produrre un’immagine unica e precisa, ben delineata a partire dagli occhi. Le sopracciglia sottili invece, ben si intonano ad un viso che possegga lineamenti parecchio duri e decisi: lo scopo in questo caso è quello di ammorbidire le linee, e di rendere meno forte l’impatto con gli occhi.


Uno sguardo più intenso

sopracciglia perfette Per quanto concerne il colore, le sopracciglia possono essere abbinate al colore dei capelli, o possono essere schiarite. Solitamente, nella fase trucco, anche in questo caso, la scelta del colore, va effettuata in base all’effetto che si intende produrre. Le bionde ad esempio, possono scegliere tutte le nuance del castano chiaro e nocciola, o del castano scuro. Le rosse, tutte le tonalità del rosso o del castano, le brune e le more, i colori scuri o il nero corvino. Le sopracciglia arricchiscono lo sguardo, per questo, è importante che esse vengano sempre intonate al trucco e al vestiario. E’ molto importante calcolare quindi il risultato che si intende raggiungere, passando per il colore degli occhi, per la forma di questi ultimi, ed infine per il vestiario. Sopracciglia castane, leggermente riempite dal tratto leggero di una matita, producono un effetto parecchio naturale. Le palpebre potranno essere truccate con un ombretto leggerissimo, che si avvicini alle tonalità dell’oro, del bronzo o ad un beije leggero. Le ciglia, andranno invece calcate con una buona dose di mascara sia sull’arcata inferiore che su quella superiore. La matita occhi, potrà sia essere simile alla nuance utilizzata per le sopracciglia, o essere più scura. Solo una leggera linea nella parte interna dell’occhio dell’arcata palpebrale inferiore. Tutto si concentrerà sugli occhi. Le labbra, andranno rifinite con un rossetto deciso, di cui basterà un velo. L’effetto sarà quello di un viso di marmo, quasi scultoreo, innocente e malizioso allo stesso tempo. Per occhi scuri, il colore delle sopracciglia dovrà essere leggermente rimarcato, mentre la palpebra andrà sfumata leggermente con i toni chiari del rosa antico e del bianco. Il trucco deve necessariamente essere leggero. Il mascara come sempre invece dovrà abbondare, e sulle labbra, dovrà scivolare un velo di lucido per un make-up brillante e vistoso. Un viso di diamante, luci perlate e semplici che metteranno in evidenza i punti meravigliosi del viso, degli occhi, della gote pallide, delle labbra.


Sopracciglia tatuate

sopracciglie tatuate Le sopracciglia, in molti casi, possono essere anche tatuate. Questa scelta va effettuata in caso di diradamento sopracciliare. A causa delle continue epilazioni, o di particolari patologie, le sopracciglia possono mancare completamente in determinati punti dell’arcata. In questo caso, si può scegliere di ricorrere al tatuaggio. L’operazione inizia con un’epilazione parziale delle sopracciglia, mediante una pinzetta. Nella seconda fase invece, la sopracciglia verrà rimarcata con un applicatore di colore assolutamente sterile. Questa operazione viene effettuata solo per mostrare il risultato finale alla cliente, prima di passare al tatuaggio vero e proprio. Per ovviare al dolore si cerca di addormentare leggermente la parte da tatuare per poi passare al tatuaggio vero e proprio. Il risultato è solitamente molto naturale, e parecchio soddisfacente. Oggi, questo tipo di tatuaggio viene fatto anche per motivi estetici e per non dover ricorrere periodicamente alla pinzetta per aggiustare l'arco sopraccigliare.




COMMENTI SULL' ARTICOLO