allenare gli addominali

Addominali

In vista dell’estate, si avverte l’esigenza di migliorare il proprio aspetto fisico. L’adipe, accumulato sull’addome sui fianchi e sui glutei, non è altro che il nemico da sconfiggere, in un tempo breve e misurato. Un corsetto scolpito, asciutto e tonico, è lo scopo da raggiungere. Combattere gli inestetismi provocati dal rilassamento muscolare, non è semplice: occorrono tempo e costanza continui. L’esercizio fisico è fondamentale, poiché contribuisce alla tonificazione e al rassodamento del muscolo, attraverso una significativa riduzione del grasso addominale. E’ fondamentale seguire una corretta e sana alimentazione che aiuti a mantenersi in forma ed in linea con il peso corporeo. Un corpo asciutto e sodo,infatti, è il risultato di un perfetto connubio tra sport e alimentazione.

BIO Core Ab Roller - Ruota Fitness addominale per allenare, esercitare e rinforzare i tuoi addominali - in più, avrai un materassino professionale GRATUITO per migliorare il tuo allenamento, offerta limitata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,97€
(Risparmi 13,02€)


Esercizi

L’esercizio fisico, si basa sull’allenamento dell’addome tutto che comprende i muscoli addominali centrali, laterali e bassi. Gli esercizi maggiormente quotati ed efficaci sono:

1) Foot crunch (Piegamenti da piede a piede) : Distesi su un tappetino, poggiare i piedi a terra, appoggiando al pavimento tutta la pianta e mantenendo le ginocchia uncinate. La testa viene sollevata dolcemente, e deve essere mantenuta in una posizione fissa; le braccia e le spalle, si sollevano leggermente, mentre le mani vanno a toccare l’esterno del piede. La mano destra toccherà il piede destro, e la mano sinistra toccherà il piede sinistro. L’esercizio va effettuato per tre serie da trenta ripetizioni. Insiste sugli addominali centrali e laterali.

2) Crunch con spinta mani: Distesi su un tappetino, con i piedi completamente aderenti al pavimento e le ginocchia uncinate, sollevare le spalle portando le braccia al centro (tra le gambe). Con le mani unite, effettuare delle spinte ispirando ed espirando profondamente.

3) Elevazione delle gambe: Distesi su un tappetino, con la schiena completamente attaccata al pavimento, portare le mani intrecciate dietro la testa, tendendo lo sguardo fisso al soffitto. Partendo da questa posizione, bisogna sollevare una gamba per volta a novanta gradi, riportandola poi nella posizione iniziale. Questo esercizio insiste sull’addome basso e va ripetuto per almeno tre volte a settimana costantemente.


  • pancia piatta Ognuno di noi, da sempre, sogna di avere un corpo tonico e asciutto, senza inestetismi, adiposità, o chili di troppo. La moda propone quotidianamente all’immaginario collettivo corpi perfetti, sodi, q...
  • addome L’addome è la parte del corpo di una persona o di un animale che segue il torace. L’addome ha delle specifiche funzionalità, quali l’assimilazione degli alimenti, l’escrezione ,la riproduzione, e anco...
  • addominali uomo Oggigiorno la moda impone una fisicità asciutta, tonica, longilinea e soda. Molte persone con problemi di obesità e di adipe in eccesso seguono ritmi di diete frenetici e praticano numerosissimi sport...
  • pancia La parte del corpo, sia femminile che maschile, più soggetta all'accumulo di grasso è senza dubbio l'addome. La pancia non lascia tranquilli proprio nessuno ed è anche una delle zone del corpo dove e...

Body-One 1246 - Attrezzo a molla per allenare braccia, gambe e addominali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,28€


allenare gli addominali: Allenamento ed esercizi

4) Crunch centrali: Distesi su un tappetino, con i piedi poggiati a terra e le gambe uncinate, portare le mani in appoggio sui quadricipiti, ed effettuare leggeri sollevamenti, facendo scivolare le mani stesse dal quadricipite alle ginocchia. La testa va mantenuta rigida e il collo non deve subire sforzi.

5) Double crunch: Supini su un tappetino, sollevare le spalle e le braccia, portando le ginocchia unite al petto.

6) Supini su un tappetino, con le gambe unite a novanta gradi, aprire le braccia e allinearle con le spalle. Da questa posizione, bisognerà portare le mani a toccare le caviglie, sollevando il busto per poi ritornare nella posizione iniziale.

Questi semplici esercizi aiuteranno a migliorare l’aspetto dell’addome, che diventerà visibilmente più scolpito e tonico.



COMMENTI SULL' ARTICOLO