dieta addome

Grasso addome

La zona dell'addome è quella in cui solitamente si depositano molto più facilmente i chili di troppo. Qui il grasso fa la sua comparsa appena si esagera con quache alimento piuttosto calorico e poi diventa alquanto complicato riuscire ad eliminarlo. E' bene a tal proposito capire che per avere un addome piatto, ambire quindi ad una pancia assolutamente asciutta, senza ritrovarsi con i classici cuscinetti di grasso, sia necessario affidarsi ad un tipo di alimentazione diversa dal solito. E' evidente come sia davvero complicato riuscire ad eliminare il grasso localizzato, non esiste a tal proposito una vera e propria dieta specifica, ma cambiando determinate abitudini alimentari qualcosa può essere effettivamente modificato. Chiaramente da sola la dieta non potrà risolvere i vostri problemi di grasso in eccesso sull'addome, ma è inevitabile puntare anche su dell'attività fisica specifica, senza però esagerare.
Grasso addome<p />

Gel Modellante Addome e Fianchi all'Acqua Termale Ischia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30€


Dieta addome

Dieta addomeQual'è la dieta addome più efficace per eliminare il tessuto adiposo da tale zona? Come detto in precedenza non esiste realmente una dieta che sia effettivamente creata per eliminare tale grasso localizzato nella zona dell'addome, ma attraverso una combinazione di diversi alimenti si può favorire l'assottigliamento di pancia e fianchi. La dieta addome deve quindi focalizzarsi solo su determinati alimenti che facilitino la digestione, quindi evitando il ristagno di gas in eccesso nell'intestino. La prima cosa da sapere sulla dieta addome è che nella maggior parte dei casi, pur avendo un fisico abbastanza magro, si rischia di avere una pancia gonfia, questo è però il risultato dell'abuso di alimenti che producono gas in eccesso. Per questo è consigliabile innanzitutto eliminare le bevande gassate, di qualsiasi genere e invece puntare su quel cibo che permetta un transito intestinale più veloce. Chi soffre di stipsi si ritroverà spesso ad avere la pancia gonfia e qui fondamentalmente non è un problema di grasso in eccesso.

  • piramide alimentare La piramide alimentare è una vera e propria rappresentazione grafica piramidale che ha al suo interno una struttura precisa sulla quale si basa la dieta adatta ad ogni individuo. Di piramidi aliment...
  • il mirto Il mirto lo si può considerare tranquillamente un alimento, anche se principalmente si tratta di una pianta, detta Mirtys Communis, che è sempreverde e cresce nelle zone del Mediterraneo. Il mirto è p...
  • corretta alimentazione E' importante che il nostro organismo riesca ad assumere tutte le sostanze necessarie al suo corretto funzionamento. Per farsì che ciò avvenga ovviamente bisogna puntare su un'alimentazione che sia qu...
  • acqua L'acqua è fondamentale per la nostra sopravvivenza, nell'alimentazione deve essere sicuramente al primo posto. Se ad esempio possiamo traquillamente vivere quache giorno senza mangiare, ciò non avvien...

Puro estratto di grani di caffè verde - Brucia grassi estremamente potente - 90 potenti pillole dimagranti per accelerare la perdita di peso - Integratore alimentare a base di antiossidante di caffè verde naturale per accelerare il metabolismo e perdere peso - 45 giorni di trattamento per uomini e donne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,95€


Dieta addome e indice glicemico

La dieta addome deve seguire due strade ben precise, da un lato deve evitare l'accumulo di troppo tessuto adiposo nella zona addominale, dall'altro però deve anche fornire un giusto transito intestinale, in modo da evitare i classici gonfiori e ritrovarsi a fare i conti con il problematico meteorismo. Capiti questi concetti vediamo nel dettaglio quali sono gli alimenti più efficaci per la dieta addome. In primis bisogna evitare gli zuccheri complessi, infatti il glucosio in ecesso si trasforma in grasso e si deposita principalmente proprio sull'addome. Questo fa ben comprendere come sia necessario alimentarsi con del cibo che abbia un indice glicemico piuttosto basso, altrimenti non serve praticamente a nulla seguire una dieta addome. A tal proposito sono principalmente i carboidrati ad innalzare l'indice glicemico, ma è chiaro come sia necessario apportare quotidianamente tale proprietà nutritiva all'interno dell'organismo. Senza carboidrati non si avrà infatti l'energia giusta per poter affrontare la giornata e soprattutto un allenamento fisico. Il segreto consiste nel nutrirsi con carboidrati a basso indice glicemico, meglio quindi optare per pasta e pane integrali, mentre coloro che mangiano solo riso in realtà commettono un grave errore. Il riso ha un elevato indice glicemico, quindi è sbagliato pensare di voler dimagrire eliminando pasta e pane ed affidandosi al riso, qui il grasso si depositerà principalmente sulla pancia. E' stato inoltre scoperto come cuocere la pasta al dente possa abbasssare notevolmente l'indice glicemico di quest'alimento, in una dieta addome potete quindi non rinunciare alla pasta, ma ciò che conta è cuocerla poco (si fa riferimento alla pasta di grano duro).


Regole della dieta addome

Una dieta addome deve essere strutturata seguendo uno schema preciso quotidianamente. Spazio ai cinque pasti al giorno, colazione, pranzo, cena e i due spuntini, per poter perdere peso sulla zona addominale bisogna mangiare spesso, ma chiaramente senza usare delle dosi piuttosto abbondanti. La colazione ideale della dieta addome prevede la giusta combinazione tra yogurt e frutta, in questo caso per favorire il transito intestinale si può optare per qualche fettina di kiwi. La frutta deve essere inoltre sempre un alimento fondamentale per la dieta addome, scegliendo quella fresca di stagione, utile principalmente per i classici due spuntini della giornata. Infatti è indispensabile sapere che la frutta non va mangiata dopo i pasti questo perché rende il processo digestivo più complesso, tende infatti a fermentare subito nell'intestino e quindi poi c'è il classico fenomeno del gonfiore addominale. Il pranzo e la cena della dieta addome prevedono spesso il consumo di verdure crude, queste se cotte infatti tendono a rendere il processo digestivo più complicato. Non mancano chiaramente nella dieta addome le proteine, meglio prediligere la carne bianca e soprattutto magra. Solo però la dieta addome non può funzionare per eliminare il grasso, qui bisogna dedicarsi chiaramente a dell'attività fisica, gli addominali però non devono essere svolti in modo eccessivo, ma è sempre bene allenarsi a giorni alterni. Poche regole per avere un addome piatto.




COMMENTI SULL' ARTICOLO