tonici

Tonici per la pelle

La pelle del viso è delicata e sensibile: il tempo, concorre ad invecchiarla, a rubarle tonicità, bellezza, luminosità, freschezza. Essendo maggiormente esposta , la pelle del viso, manifesta repentini cambiamenti, rughe, opacità, impurità, che la rendono spenta. I radicali liberi, determinano l’invecchiamento cellulare, causando la comparsa di rughe d’espressione, colorito spento, macchie, perdita di tono: per contrastare il naturale meccanismo di invecchiamento cellulare, è necessario prendersi cura della pelle, con piccoli gesti quotidiani. La pelle del viso, va detersa quotidianamente, con una serie di prodotti che attivano meccanismi di difesa e protezione. I prodotti che vengono utilizzati per la pulizia del viso, sono il latte, il tonico, i detergenti e le creme nutrienti. Il latte detergente, ha la funzione di eliminare i residui di trucco, effettuando una pulizia profonda della pelle. Il tonico, ha la funzione di ricompattare e rinfrescare, la crema nutriente infine, idrata e apporta all’epidermide le sostanze nutritive di cui necessita. I prodotti utili per realizzare la pulizia del viso, spesso, vengono utilizzati singolarmente, effettuando cosi una pulizia del viso parziale e non completa. Ogni singolo prodotto, ha la sua importanza, ed abbinato all’utilizzo degli altri, può restituire alla pelle freschezza, luminosità, compattezza, bellezza. Il tonico, è indispensabile per la pulizia del viso: questo prodotto cosmetico, ha la funzione di rinfrescare e ricompattare la pelle, eliminando le impurità. I tonici, presentano caratteristiche diverse, perché esistono in commercio diverse variazioni dello stesso prodotto. La cosmesi, infatti, risponde ad esigenze diverse di un’utenza sempre più vasta, che presenta caratteristiche epidermiche precise. Il tonico, va scelto in relazione alla tipologia di pelle: tonico per pelli normali, per pelli grasse, per pelli secche o per pelli impure. Il tonico, è un cosmetico utilissimo per il benessere e l’equilibrio dell’epidermide, esso infatti, mantiene inalterato il grado di umidità della pelle, lasciandola fresca e idratata. Il tonico ha una composizione diversa rispetto al latte detergente: quest’ultimo si presenta corposo, denso e cremoso, volto dunque alla pulizia superficiale dell’epidermide, all’idratazione e alla rimozione delle impurità superficiali che si depositano sul tessuto epidermico. Il tonico, ha invece una composizione più leggera, quasi acquosa, che penetra in profondità e ripristina il naturale ph della pelle, questo perché il tonico, ha una base leggermente acida, che tende a riequilibrare lo stesso gradi di acidità della pelle, purificandola dalle impurità profonde.
rinfrescare

GLI INFERMIERI TONICI 1918 DI GUERRA DELLA BEVANDA DELL'ALIMENTO DELLA PUBBLICITÀ OVALTINE VAGANO LIMITATO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,4€
(Risparmi 29,4€)


tonici: Tonici naturali

pelle fresca La pelle, presenta una naturale predisposizione alla compattezza, alle impurità, all’arrossamento, alla secchezza: il tonico, risolve il problema dell’alterazione epidermica, apportando freschezza e pulizia profonda a tutto il tessuto epidermico. Il tonico, va dunque utilizzato a seguito del latte detergente, perché mentre quest’ultimo, effettua una pulizia del viso superficiale, il tonico, aiuta a rimuovere cellule morte, sebo, trucco. Il tonico, agisce in profondità, eliminando le impurità del viso ed idratando profondamente la pelle; utilizzando un buon tonico, la pelle apparirà pulita, priva di pori dilatati, di comedoni e arrossamenti. Su questa base pulita e fresca, sarà possibile applicare una crema idratante o nutriente, per completare il processo. I tonici, possono essere acquistabili o creati con essenze naturali: Il tonico all’olio di limone e lavanda, viene preparato aggiungendo poche gocce d’olio e poche di lavanda in una tazzina ricolma d’acqua e miscelare; il tonico sarà pronto per essere utilizzato, basterà utilizzare un batuffolo di cotone e immergerlo nel composto che poi andrà applicato sul viso. Per le pelli grasse, l’ideale è il tonico naturale e base di tè verde: una volta preparato il tè verde carico, sarà necessario farlo raffreddare e aggiungere poi a questo diverse gocce di limone. Una volta raffreddato, il prodotto potrà essere applicato sul viso, lasciando la pelle tonica e fresca. Anche la salvia e il rosmarino, rappresentano un’ottima soluzione per purificare la pelle: preparare un infuso delle foglie di entrambe le piante portando ad ebollizione: lasciare che l’infuso di raffreddi ed aggiungere delle gocce di succo di limone fresco e applicare. Altro tonico naturale, è quello a base di aceto di mele, che viene preparato aggiungendo a questo del rosmarino, salvia e limone. Il tutto va poi filtrato e fatto raffreddare in frigo per qualche giorno. Il prodotto va poi applicato fresco sul viso. Il tonico, dunque, non necessariamente va acquistato, può essere preparato facilmente in casa, con prodotti naturali, che sono sicuri e agiscono in profondità sulla pelle. L’epidermide, necessita di un trattamento quotidiano di pulizia, questo perché il trucco e lo smog favoriscono l’accumulo delle impurità, ed inoltre, la mancanza di idratazione, favorisce la secchezza e la comparsa delle rughe d’espressione.


    Georgii Ernesti Stahl ... Positiones de Mechanismo Motus Progressivi Sanguinis: Quibus Motus Tonici Partium Porosarum Necessitas, Utilitas & Habilitas ... Lymphae, Seri ... Demonstratur ......

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,88€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO