Crema antismagliature

Crema anti-smagliature

Le smagliature, sono degli inestetismi della pelle, che si manifestano a causa di una mancanza di elasticità e di tono. Si presentano come striature sottili, di colore rossastro, hanno una marcatura ben visibile, lineari e delimitate. Tendono a localizzarsi sull’addome, sui glutei, sulla superficie esterna ed interna delle cosce, sul seno, sulle braccia. Le smagliature presentano in fase iniziale un colorito rosa violaceo, mentre nello stadio avanzato, assumono una colorazione bianco perlacea. Si manifestano in gruppi, e assumono una forma frastagliata ed irregolare. La regione dell’epidermide in cui si manifestano le smagliature, è tendenzialmente morbida al tatto, poco elastica e resistente. Le smagliature, sono la naturale conseguenza del cedimento cutaneo, di una mancanza di elasticità della pelle, determinata da stress, alterazioni della forma corporea, assunzione di corticosteroidi. Queste antiestetiche striature, tendono dunque a manifestarsi a seguito di un aumento improvviso di peso, o di contro ad un repentino dimagrimento, a causa del fatto che la pelle, pur essendo elastica, non è in grado di adattarsi agli immediati ridimensionamenti corporei; compaiono infatti nelle donne in stato di attesa, a causa dell’aumento del volume del ventre, o anche nel periodo della pubertà. L’epidermide danneggiata dalle smagliature, perde elastina e collagene, le sostanze che regolano l’elasticità della pelle, comportando un raggrinzimento dei tessuti cutanei. Le smagliature, vengono inoltre causate da uno stiramento dei vasi sanguigni che comporta un mancato afflusso di sangue al tessuto cutaneo. Se il sangue non arriva al tessuto cutaneo, tende a diminuire anche l’afflusso di ossigeno, che comporta come conseguenza un’alterazione dei tessuti. Le regioni del corpo che sono maggiormente inclini alla manifestazione delle smagliature, sono infatti quelle sottoposte ad un aumento o ad una diminuzione di volume. Le smagliature, sono difficili da combattere, soprattutto se la terapia viene intrapresa nella fase considerata “avanzata”, ovvero quando il colorito delle stesse, da rosa violaceo, si tramuta in un bianco perlaceo. La terapia maggiormente risolutiva per eliminare le smagliature, è quella al laser. Rimedi alternativi sono le creme antismagliature: la funzionalità di questi prodotti, è quella di favorire la cicatrizzazione della pelle, ripristinando l’elasticità del tessuto cutaneo.
smagliature in gravidanza

Rilastil Crema Antismagliature Corpo, 200 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,6€
(Risparmi 15,3€)


Crema antismagliature: Come usarle e quali

smagliature cosce Le creme antismagliature, contengono dunque sostanze che stimolando l’elasticità cutanea, donando alla pelle un aspetto tonico e sodo. Le creme antismagliature sono a base di ginseng, centella, calendula, tè verde, equiseto, edera, ibisco. Il ginseng è una sostanza che rende la pelle più elastica e stimola la proliferazione delle cellule nuove; la centella, comporta una stimolazione del collagene e dei fibroblasti, che aumentano l’elasticità della pelle, rendendola tonica. Il tè verde, agisce come antiossidante, combatte i radicali liberi che causano l’invecchiamento cutaneo, stimolando la rigenerazione epidermica, inoltre favorisce la compattezza della pelle. L’equiseto e l’edera, contengono lo stesso principio, che favorisce la stimolazione dell’elastina aumentando inoltre la protezione dello strato epidermico superficiale. L’ibisco è un antinfiammatorio e un antiossidante, che protegge la pelle, rendendola visibilmente più giovane. Queste creme antismagliature, sono assolutamente naturali, per cui possono essere applicate anche in forma preventiva sulla pelle, poiché ne stimolando l’elasticità. Una terapia preventiva,è consigliata per le donne in stato d’attesa, che a causa dell’aumento del volume del ventre, saranno certamente soggette ad una perdita notevole di tono e compattezza. In commercio, sono presenti numerose creme che tendono a stimolare l’elastina che vanno applicate sia durante il periodo di gestazione, sia a seguito del parto. Le smagliature al seno, sono comunque frequenti: si manifestano nel periodo dell’allattamento, a causa di un aumento del seno, o anche a causa di un’improvvisa perdita di seno. Altra causa che può determinare la comparsa delle smagliature al seno è la mastoplastica additiva, o riduttiva: gli interventi chirurgici, presentano nel novanta per cento dei casi degli effetti collaterali anche minimi, che possono comportare problematiche come questo inestetismo. Massaggiare il seno con una crema al mattino e a sera, mangiando in modo sano e idratandosi continuamente con molta acqua, aiuta a far scomparire le smagliature anche in pochi mesi, se queste presentano un colorito violaceo (sono dunque nella fase iniziale). Le smagliature bianco perlacee, possono essere invece contrastate con rimedi come gli oli, alle noci, alla rosa canina, alla nocciola, al burro di karitè, al lino. Questi oli, andranno massaggiati tutte le sere nelle regioni dove sono presenti le smagliature, e allo stesso tempo, sarà necessario seguire un programma alimentare ricco di verdure a foglia verde, carote, zucche e ortaggi arancio, che diano alla pelle, la vitamina A ed E, di cui necessita.

    Collistar Corpo Perfetto Crema Intensiva Antismagliature 400 Ml

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,14€
    (Risparmi 22,86€)



    COMMENTI SULL' ARTICOLO