igiene neonato

L arrivo di un figlio

Per un uomo ed una donna la notizia più bella è quando arriva nelle loro vite un figlio. Questa creatura piccola e indifesa costituirà la ragione di vita dei genitori che ovviamente dovranno provare a fare il massimo per poter garantire salute, serenità, ma soprattutto tanto amore al piccolo arrrivato. Con l'arrivo di un neonato solitamente possono esserci anche i primi problemi di coppia, capita insomma che la donna sia fortemente stressata dal parto appena effettuato e che quindi sia fin troppo suscettibile nei riguardi del proprio partner. E' ben qui che l'uomo sia in grado di tranquillizzare la donna e di essere sempre disponibile verso di lei e il neonato. Solo con questi presupposti si può evitare che le prime settimane di vita del neonato siano fin troppo stressanti per i genitori. Bisogna anche dire che aumenta notevolmente le preoccupazione, c'è questo forte senso di responsabilità che inevitabilmente provocherà non poche pressione e questo può indubbiamente costituire un ulteriore problema per la vita di coppia.
neonato

Nuvita I084HB120120 Kit Baby Care, Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€
(Risparmi 0,59€)


L importanza della serenità familiare

serenità familiareFare il genitore però non è un mestiere che si impara, il tutto avverrà in modo estremamente naturale, ciò che è necessario è non pensare esclusivamente in negativo e quindi di non esssere in grado di prendersi cura del piccolo arrivato. Per un neonato è importantissima la serenità familiare, pur non parlando capta al massimo tutte le emozioni sprigionate dai genitori e se l'ambiente risulta essere ostile, inevitabilmente anche il neonato si ritroverà a comportamenti piuttosto negativi. Le sensazioni dei primi giorni di vita sono molto importanti per i neonati, è bene riuscire a stabilire un clima di forte tranquillità e serenità familiare, in questo modo tutto potrà procedere senza nessun tipo di intoppo. La preoccupazione maggiore per un genitore riguarda sicuramente l'igiene del neonato. I neo genitori si ritroveranno con mille dubbi su come prendersi cura del proprio bambino, visto che nei primi mesi di vita il suo sitema immunitario non è poi così forte.

  • colore occhi Gli occhi sono l’espressione esatta di ciò che siamo. Gli occhi parlano, raccontano, emozionano, incantano. Gli occhi sono diversi e cambiano l’espressione di un volto, di una persona. Dicono tante co...
  • igiene piedi Un bambino appena nato, necessita di numerose cure e attenzioni. L’igiene del neonato, inizia subito dopo il parto: la pulizia del corpo, va effettuata con acqua e detergenti neutri, senza toccare la ...
  • Mamma e neonato La nascita di una nuova vita è accolta con grande gioia da mamma e papà. E' un momento assolutamente magico e ricco d'amore che bisogna affrontare con tutta la naturalezza possibile. Chiaramente i gen...
  • Allattamento Il ruolo della mamma è molto importante per l'educazione dei propri figli. Sin dall'inizio il neonato instaurerà un legame speciale con la sua mamma, questo perché è stato per ben nove mesi nel suo co...

Chicco 59341 Set Igiene, Azzurro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,39€
(Risparmi 6,51€)


Igiene neonato

Chiaramente un neonato è più soggetto ad infezioni, proprio per questo l'igiene deve essere un punto importante sul quale costruire la salute del piccolo. Prima di passare all'igiene personale del neonato è bene conoscere alcune regole interessanti che devono vigere in casa all'arrivo del piccolo. Si possono tranquillamente tenere degli animali domestici in casa, purché questi siano vaccinati e senza alcun tipo di infezione. La casa sicuramente deve essere pulita, ma se c'è in giro un pochino di polvere non è una tragedia. E' bene poi sterilizzare, soprattutto all'inizio, i vari prodotti che sono sempre a stretto contatto con il piccolo. Biberon e ciuccio devono essere assolutamente puliti, solo in questo modo si eviterà che il neonato possa subito essere affetto da qualche infezione. Attenzione anche alle visite delle altre persone, assicurarsi insomma che non abbiano alcun tipo di virus o stato influenzale. Non bisogna insomma fossilizzarsi troppo sull'ambiente totalmente sterilizzato in cui il neonato deve vivere, basta avere una casa pulita nella norma per stare tranquilli, anche perché poi è importante che il neonato si faccia i cosiddetti anticorpi, non siate quindi ossessionati.


Come lavare il neonato

L'igiene neonato non va sicuramente trascurata e anche qui vi sono delle semplici regole da rispettare che potranno aiutarlo a crescere meglio. Nei primissimi giorni di vita, quando il neonato avrà ancora il moncone del cordone ombelicale, è bene poter lavare il piccolo con delle spugnature. Il primo bagnetto solitamente avviene a circa dieci giorni dopo la caduta del cordone, in modo che si dia tempo alla ferita di rimarginarsi senza essere un luogo di ritrovo per i vari batteri. Le spugnature devono essere effettuate senza alcun tipo di detergente, ma semplicemente con acqua che non sia né troppo calda e né troppo fredda. Attenzione anche al tipo di spugna che si utilizza, in commercio esistono quelle realizzate appositamente per i neonati, solitamente le spugne sono un vero covo di batteri.


igiene neonato: Il primo bagnetto

L'igiene neonato diventa più approfondita quando si svolge il primo bagnetto. Qui è necessario comprare la classica vaschetta da bagno per i neonati e la parte un po' difficile sta proprio nel riuscire a lavarlo mantenendolo sempre fermo, evitando insomma che scivoli dalle mani. Il segreto è immergerlo nell'acqua, che deve essere di circa 37°, lasciando poggiare la sua testa sull'avambraccio che non utilizzerete per lavarlo e con la mano dello stesso braccio lo afferrate sul sedere. Deve essere chiaramente una presa ben delicata, mentre con l'altra mano sarete liberi di lavarlo. E' importante che il bagnetto, per l'igiene neonato, sia effettuato a giorni alterni e che sia svolto la sera prima di cena, in modo che possa conciliare bene il sonno. Da ricordare che il bagnetto deve avere una durata di pochissimi minuti, piano piano poi il tempo sarà maggiore, molto dipende da come il neonato si abituerà al contatto con l'acqua. Per l'igiene neonato esistono poi diversi detergenti, quelli più consigliabili sono il latte detegente o gli oli vegetali, in questo modo la pulizia sarà più profonda, ma allo stesso modo il neonato sarà protetto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO