d ha

Attivatore di abbronzatura dha

Quando inizia a stancarci il colore pallido delle parti del nostro corpo messe in vista con l’arrivo delle giornate calde, per mantenere un colorito dorato o solo per sentirci bene con noi stessi osservando il nostro colorito bronzeo esiste un metodo alternativo alle lampade abbronzanti. L’abbronzatura al dha è facile, efficace e soprattutto dai risultati subito visibili. Il dha, il cui nome per esteso è diidrossiacetone, è un principio attivo che crea una reazione con la cheratina della pelle formando delle molecole brune che fanno cambiare subito colore alla pelle. In pratica interagisce con gli aminoacidi presenti nelle cellule della pelle e crea la reazione che fa cambiare colore alla pelle che in chimica si chiama reazione di Maillard. Il dha viene ricavato da piante come per esempio la canna da zucchero o da frutti come le castagne attraverso un tipo di lavorazione della glicerina in essi contenuta. L’utilizzo del dha è iniziato in campo medico poiché esso veniva utilizzato nei processi dei raggi x sempre in forma liquida e quando veniva toccato colorava la pelle. Quindi quasi per caso è stato scoperto che la soluzione così composta poteva essere utilizzata per colorare la pelle senza l’esposizione ai raggi solari e per di più con effetti bronzei sorprendenti. Il diidrossiacetone in realtà è un carboidrato che oltre a creare una reazione con la cheratina , nutre la pelle escludendo rischi di danneggiamento della pelle stessa. Lo troviamo in prodotti di cosmesi, in soluzioni utilizzate per trattamenti e persino a degli integratori che sono utilizzati per dimagrire.
crema autoabbronzante

Hotpoint FTGHL 751 D/EX/HA Incasso Gas Acciaio inossidabile piano cottura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 694,44€


Prodotti autoabbronzanti al dha

Nel campo della cosmesi esistono numerose creme e spray che vengono utilizzate per colorare la pelle. Insieme al dha ci sono altri componenti che aiutano ad idratare la pelle, mantenere i risultati e velocizzare la reazione per permettere la colorazione della pelle. Per esempio l’aloe vera è spesso presente in alcuni spray che aiuta ad ammorbidire la pelle permettendo al composto di dha di penetrare per bene ed attivare la reazione di Maillard. Le creme al dha sono molto nutrienti per la pelle e ne esistono di idratanti e coloranti allo stesso tempo di modo che anche coloro che hanno problemi per via della pelle secca le possono usare senza appesantire ancora di più la pelle. I prodotti cosmetici al dha agiscono sulle cellule morte della pelle rigenerandole e creando le molecole colorate che risultano dalla reazione di Maillard. Inoltre i gradi di colorazione della pelle ottenuti con i prodotti cosmetici al dha sono talmente uguali a quelli ottenuti con l’abbronzatura naturale per esposizione ai raggi UV che non è possibile, a volte, distinguere quale metodo abbiate usate per la tintarella. Oltre alle creme nutrienti esistono anche i gel che permettono un’applicazione più semplice e uniforme. Esistono inoltre creme adatte al corpo e anche creme adatte al viso, molto più delicate e adatte al viso e alla copertura di vari difetti.

  • abbronzatura Nel campo dell'estetica non bisogna trascurare sicuramente l'abbronzatura. Avere una pelle un pò più scura inevitabilmente ci rende più belli e piacenti, questo perché di solito il pallore della pelle...
  • abbronzarsi Una pelle dorata e più scura dopo l’esposizione a raggi UV , che tutti conosciamo come abbronzatura, è il risultato di un processo che avviene all’interno del nostro corpo. Le cellule dell’epidermide...
  • abbronzarsi Avere una pelle abbronzata e allo stesso tempo sana non è facile poiché l’effetto dei raggi UV sulla nostra pelle può portare a delle conseguenze negative se non ci si protegge bene. Innanzitutto biso...
  • mettere gli bronze gel Per avere la pelle bronzea tutto l’anno o quando arriva la bella stagione e non possiamo ancora concederci giornate al sole possiamo usufruire di validi alleati, ossia di prodotti che applicati sulle ...

Ha & d® Pellicola proteggi schermo in vetro temprato per LG G4 STYLUS-Filtro protettore schermo invisibile & graffio infrangibile vetro, per Smartphone LG G4 Stilus titanio 5,7 "4G lte h635n h635 oro titanio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,77€


Consigli per applicare i cosmetici al dha

applicazione professionale spay Creme, lozioni, spray e gel al dha e autoabbronzanti vanno applicati in modo particolare per evitare pasticci tipo macchie o scolorimenti. Bisogna usare sempre i guanti per evitare che le mani risultino poi macchiate e più scure delle altre parti del corpo da colorare. La crema, la lozione o il gel vanno spalmati in modo uniforme e bisogna massaggiare a fondo fino a completa asciugatura del prodotto cercando di non passare sempre sulle stesse zone in modo da spalmare e massaggiare in tutte le zone. È importante non lavarsi e non vestirsi subito dopo l’applicazione della crema. Lo stesso tipo di applicazione vale anche per i solari al dha che vanno applicati prima dell’esposizione al sole.

Oltre a creme e gel esistono anche trattamenti autoabbronzanti al dha che avvengono in centri tramite degli spray. Potete applicare gli spray anche a casa e acquistarli come le creme in tutti i negozi di cosmetici. Quando il trattamento viene fatto in centro l’operatore addetto spruzza lo spray con un erogatore apposito e poi provvede all’asciugatura. Per l’applicazione fai-da-te avrete a disposizione il prodotto spray che dovete cercare di nebulizzare in modo uniforme e far asciugare bene.

I risultati dell’applicazione di prodotti al dha sono ovviamente diversi a seconda del colore di pelle di base. Un’abbronzatura al dha applicato ad una pelle troppo pallida non potrà dare subito come risultato una pelle molto scura e bronzea.


d ha: Durata e controindicazioni dell’abbronzatura al dha

L’abbronzatura con prodotti di cosmesi al dha dura dai 7 ai dieci giorni e pian piano si noterà un leggero scolorimento. Per mantenere i risultati più a lungo anche dei trattamenti spray occorre usare crema idratante almeno una volta al giorno e passare subito “all’attacco” se vedete delle macchie utilizzando dei prodotti tipici per lo scrub. Non bisogna usare delle creme aggressive o particolari profumi che vanno a macchiare la pelle.

Se avete delle cicatrici , delle croste o delle voglie bisogna prima passare uno strato di crema idratante e poi procedere con l’applicazione del prodotto scelto al dha. Non ci sono particolari controindicazioni per l’uso di prodotti al dha e anche gli albini o altre tipologie di persone che hanno la pelle chiara che non si abbronza e si ustione possono usare questi prodotti, a meno che non esistano delle allergie particolari. Con le applicazioni di autoabbronzanti ad dha si evitano tutti effetti indesiderati di una eccessiva esposizione al sole dettata dalla voglia di volere un pelle dorata a tutti i costi, come per esempio invecchiamento della pelle, tumori della pelle, eritemi solari, insolazioni e così via.



COMMENTI SULL' ARTICOLO