fabbisogno calorico

Calorie

Nella dieta quotidiana di ognuno di noi c'è sempre un'attenzione particolare per le calorie. Queste sono il vero incubo di chi ha intenzione di mantenere uno stato fisico in forma, senza quindi ritrovarsi con qualche chilo in più. Le calorie però sono fondamentali per il nostro organismo perché garantiscono energia, in poche parole sono la benzina per il corpo umano e non si può assolutamente farne a meno. E' bene capire come una dieta equilibrata sia basata principalmente sull'apporto quotidiano di carboidrati, proteine e grassi, ogni elemento di questo tipo contiene a sua volta delle calorie, quando si esagera nella loro corretta distribuzione, ecco che si va incontro ad un aumento di peso. L'equilibrio tra le varie sostanze nutritive che arrivano dagli alimenti deve essere sempre rispettato, quando sussiste invece uno squlibrio, inevitabilmente l'organismo inizierà a reagire in modo diverso provocando uno scompenso notevole tra massa grassa e massa magra.

calorie

Calorie. Come individuare e controllare il vostro fabbisogno calorico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,95€
(Risparmi 1,05€)


Fabbisogno calorico

fabbisogno caloricoLe calorie quindi hanno un ruolo importantissimo nella dieta quotidiana di tutte le persone, a tal proposito è capire il concetto di fabbisogno calorico, ossia la quantità di calorie che un determinato soggetto deve assumere attraverso gli alimenti per svolgere le normali azioni quotidiane e mantenere il proprio peso invariato. In questo caso parliamo di soggetti che conducono una vita sana ed equilibrata e che quindi riescono anche a bruciare costantemente calorie attraverso l'attività fisica e il lavoro che normalmente svolgono. E' bene capire che se si assumono più calorie di quanto il proprio organismo cosnuma, inevitabilmetne si va incontro al classico aumento di peso. Ecco perché risulta importante conoscere il proprio fabbisogno calorico quotidiano, quante calorie bisogna assumere quotidianamente per poter mantenere il peso invariato e non ingrassare. Tale concetto fa ben comprendere come per dimagrire sia necessario a tal proposito assumere un numero di calorie inferiore al classico fabbisogno calorico.

  • piramide alimentare La piramide alimentare è una vera e propria rappresentazione grafica piramidale che ha al suo interno una struttura precisa sulla quale si basa la dieta adatta ad ogni individuo. Di piramidi aliment...
  • disturbi dell Sempre di più si diffondono a macchia d’olio le patologie legate all’alimentazione. Questi disturbi, sono indotti o autoindotti e non dipendono direttamente dal cibo, ma da un’intolleranza ad esso, de...
  • alimentazione indiana Un’alimentazione corretta e sana è alla base di una vita tranquilla e serena, ed è allo stesso tempo il segreto di un corpo bello, attraente e in forma. Mangiare bene, è fondamentale, poiché dal cibo ...
  • il mirto Il mirto lo si può considerare tranquillamente un alimento, anche se principalmente si tratta di una pianta, detta Mirtys Communis, che è sempreverde e cresce nelle zone del Mediterraneo. Il mirto è p...

Dieta/diario alimentare per attività sportiva, formato A5, per qualsiasi piano dieta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,15€


Conoscenza del proprio fabbisogno calorico

Una persona in sovrappeso ha un fabbisogno calorico nettamente inferiore rispetto a chi invece conduce una vita equilibrata e sana, con un dispendio energetico quotidiano sempre abbastanza elevato. L'importanza però di conoscere il proprio fabbisogno calorico non deve diventare esclusivamente una formula matematica, è alquanto improbabile contare il numero di calorie che quotidianamente un persona assume. Il discorso quindi deve essere più pratico, ognuno di noi è consapevole di quanto pesa e soprattutto dello stile di vita che segue, attraverso il semplice buon senso si riuscirà a trovare la soluzione migliore. Insomma se un giorno si mangia un po' di più, con qualche eccesso alimentare non proprio salutare, ecco che già si è consapevoli di aver accumulato un fabbisogno calorico che non rientra nel proprio standard alimetnare. In questo caso è necessario ritornare sui propri passi continuando a mangiare in modo sano e soprattutto praticando attività fisica.


L importanza dell attività fisica

Il fabbisogno calorico deve tenere presente anche il movimento sportivo che si compie quotidianamente. Chi pratica attività fisica in modo costante, inevitabilmente avrà bisogno di qualche caloria in più che possa garantirgli maggiore energia e soprattutto di non svenire durante uno sforzo fisico. In questo caso basterà integrare più carboidrati e soprattutto proteine nella propria alimentazione. Un incremento di calorie infatti non implica la possibilità di poter mangiare dolci o qualsiasi alimento che sia poco salutare, ma fortemente grassoso, bisogna come sempre prestare molta attenzione alla salute. Chi invece conduce una vita sedentaria, non praticando mai attività fisica, saprà bene che il proprio fabbisogno calorico dovrà essere non troppo elevato, altrimenti subito ci sarà un accumulo di peso. Questa situazione si verifica perché non c'è un forte dispendio di energia, a differenza invece di chi è attivo sia dal punto di vista sportivo che lavorativo.


Consumo energetico

Per poter quindi cambiare il proprio stile di vita e avere un fabbisogno calorico che sia più elevato, è necessario consumare energie. Non è un caso che nel processo di dimagrimento, oltre ad abbassare il numero delle calorie assunte quotidianamente, abbia un ruolo di primo piano il movimento, lo sport, qualsiasi tipo di attività che permetta, sempre in modo salutare, di aumentare la propria massa magra a dispetto di quella grassa. Più i muscoli saranno allenati e più si riusciranno a bruciare calorie, in questo modo il grasso potrà facilmente abbandonare il vostro corpo. Esistono varie formule matematiche che calcolano il fabbisogno calorico, ma non è su questo che bisogna puntare, l'ossessione dei numeri non porterà mai al giusto compimento di un proprio obiettivo. E' l'aspetto prettamente psicologico a fare la differenza, spingendo sui quei tasti giusti che vi riporteranno a vivere in modo sano e salutare, evitando i classici eccessi alimentari che possono mettere seriamente a repentaglio la vita di tutti. Facendo quindi i conti con la propria coscienza si riuscirà a capire esattamente quale sia il fabbisogno calorico da assumere quotidianamente.




COMMENTI SULL' ARTICOLO