Yogurt calorie

Lo yogurt e le calorie

Lo yogurt, è un derivato del latte, che si ottiene mediante un processo di fermentazione e acidificazione dei fermenti lattici: viene consentita la scissione del lattosio, contenuto nel latte stesso, in due sottocomponenti, il glucosio ed il galattosio, che favoriscono la produzione di acido lattico. Lo yogurt, presenta un colorito biancastro, ha una consistenza cremosa e pannosa, ed un retrogusto leggermente acidulo. Le origini di questo alimento, sono estremamente antiche: il latte, veniva conservato all’interno di tinozze per avviare il processo di fermentazione e ricavarne un alimento più gustoso e nutriente. Lo yogurt si diffuse nel bacino del Mar Mediterraneo grazie alle continue migrazioni di popoli che ne importarono la cultura: era infatti conosciuto già dagli Arabi, che lo utilizzavano per la preparazione di diverse ricette. Attualmente lo yogurt, è un alimento gettonatissimo: viene considerato uno degli alimenti fondamentali di una dieta sana ed equilibrata. Lo yogurt, è un alimento assolutamente completo, che presenta delle caratteristiche nutrizionali estremamente positive, come l’elevata digeribilità, la ricchezza di calcio, e la presenza notevole di macronutrienti. Le calorie dello yogurt, variano a seconda della tipologia dello stesso, per cui, è da considerarsi impossibile, stilare un bilancio effettivo e preciso, che determini l’esatta corrispondenza tra suddetto alimento ed il quantitativo calorico che da esso deriva.
yogurt magro con frutta

BiotechUSA PinkFit Ultra Loss Morello-Yogurt 500g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,96€


Tipologie yogurt

yogurt Il mercato, ha favorito una diversificazione dell’offerta del prodotto, per abbracciare un’utenza maggiormente variegata e ampia, con lo scopo ultimo di soddisfare diverse esigenze e gusti. Le calorie dello yogurt variano a seconda dello yogurt stesso, per cui è necessario effettuare una distinzione precisa tra le diverse tipologie di prodotto presenti sul mercato: Lo yogurt bianco, è lo yogurt assoluto e puro, che presenta una consistenza cremosa, un colore bianco e un sapore acidulo. Per il suo stesso sapore, lo yogurt basico, non viene preferito, possono essere considerate variabili: esse infatti, sono strettamente dipendenti dalla tipologia di latte e dal quantitativo di zuccheri che vengono aggiunti. Gli yogurt che vengono considerati migliori, sono in assoluto quelli senza zuccheri: essi presentano una consistenza anche se il suo valore nutrizionale, è assolutamente ottimale. Ad esso, è possibile aggiungere dello zucchero, del miele, o anche alcuni pezzettini di frutta, che servano a snervare il sapore amarognolo che possiede questo yogurt. Gli yogurt alla frutta, sono pieni di zuccheri e coloranti. In questo particolare caso, l’alimento, risulterà essere maggiormente gustoso, ma allo stesso tempo più ricco di calorie. Lo yogurt magro invece, non contiene grassi, infatti viene suggerito per le diete, ma il suo sapore è estremamente leggero. Le calorie dello yogurt, maggiore, e sono per questo da considerarsi yogurt con un potere saziante molto alto. Quando lo zucchero è in eccesso, come può capitare negli yogurt a cui viene aggiunta la frutta e lo zucchero o anche il cioccolato, il potere energetico dell’alimento tende ad aumentare e quindi non è particolarmente salutare e benefico, soprattutto se inserito in un programma dietetico.

    Beurer 74817 BF Bilancia Diagnostica

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,49€
    (Risparmi 15,07€)


    Yogurt bianco

    yogurt Gli yogurt magri, solitamente, a differenza di quelli basici, vengono preparati con il latte scremato, anziché con il latte intero, per cui, risultano essere decisamente più nutrienti, ma meno grassi. Allo stesso tempo però, saziano meno, perché l’alimento è composto da elementi assolutamente più leggeri in percentuale rispetto agli altri. Le calorie, vanno dunque relazionate agli zuccheri, ai grassi ed al potere saziante dello yogurt stesso: lo yogurt magro, a parità di scelta, è sempre da preferire allo yogurt con la frutta che comunque contiene un alto quantitativo di zuccheri. La qualità del prodotto è direttamente proporzionale al quantitativo di dolcificanti, coloranti e additivi aggiunti. All’aumentare di questi, diminuisce la qualità del prodotto ed il suo valore nutrizionale, anche se il gusto, migliora.


    Yogurt calorie: Proprietà yogurt

    benefici yogurt La scelta dello yogurt, deve preferibilmente ricadere su quello classico, bianco, non magro, ma intero, che nutre, sazia, e favorisce l’assorbimento delle giuste sostanze nutritive. Lo yogurt, è presente nelle diete, infatti, viene sostituito al latte, per la colazione, in aggiunta di pezzetti di cereali; è un pasto piacevole per uno spuntino non grasso di metà mattinata o pomeridiano. E’ un prodotto che possiede notevoli proprietà benefiche: lo yogurt infatti, tende a nutrire la pelle dall’interno, e viene utilizzato anche come maschera per idratare il viso, in particolare per le pelli secche. Lo yogurt, viene suggerito al mattino, perché favorisce l’accelerazione del metabolismo, e regolarizza la flora intestinale. In particolare d’estate, è un alimento fresco e leggero, assolutamente piacevole e benefico. In sostituzione, lo yogurt da bere, non sazia, e non contiene latte intero, ma pastorizzato o scremato. Le proprietà nutritive e il potere calorico sono dunque inferiori.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO