dieta diabete

Diabete

Una delle malattie metaboliche più diffuse al mondo, non solo quindi in Italia, è il diabete. Ci ritroviamo di fronte ad una patologia che è causata praticamente dalla cattiva alimentazione. Non è un caso che la maggior parte dei diabetici sia sovrappeso, questa non è sicuramente la regola, ma è una costante alquanto comune. Chiaramente chi tende a mangiare male inevitabilmente aumenterà di peso e soprattutto diventerà un possibile malato di diabete. Questa patologia cronica, il che significa che non ha una cura, è data da anomalie del metabolismo di carboidrati, proteine e lipidi. Si tratta di una condizione dell'organismo alquanto particolare perché non trae alcun tipo di beneficio da queste sostanze nutrienti. Il diabete è caratterizzato da un difetto durante la secrezione e di azione dell'insulina, dalla presenza di iperglicemia e a lungo andare dalla comparsa di complicazioni riguardanti alcuni organi come occhi, rene, cuore e vasi sanguigni.
diabete

Curare il diabete senza farmaci. Un metodo scientifico per aiutare il nostro copro a prevenire e curare il diabete

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,3€
(Risparmi 2,7€)


Alimentazione e diabete

alimentazione e diabeteVi sono tre tipi di diabte, quello di tipo 1, di tipo 2 e il diabete getazionale. Nel primo caso, parlaimo di diabete che colpisce principalmente i giovani, qui c'è una distruzione delle cellule beta del pancreas che provoca un difetto dell'insulina. Nel diabete di secondo tipo, che riguarda per lo più le persone più anziane, c'è un difetto di secrezione dell'insulina. Nell'ultimo caso la formazione del diabete può avvenire durante la gravidanza. Parlando di questa patologia alquanto comune, si può ben capire come sia sempre l'alimentazione l'ago della bilancia della vostra salute. Chiaramente chi soffre di diabete dovrà seguire un'alimentazione più accurata, con una dieta specifica che possa evitare di provocare determinate complicazioni. Non è sicuramente semplice vivere con una patologia cronica come il diabete, ma non sussitono differenze sostanziali rispetto all'alimentazione di una persona normale. Cosa significa questo? Anche coloro che non soffrono di alcun tipo di patologia devono sempre fare molta attenzione a ciò che mangiano, solo seguendo uno stile di vita corretto, basato su alimentazione sana e attività fisica, si evitarà la formazione di determinate malattie.


  • Dieta e salute La dieta è la soluzione per chi desidera perdere peso. Chi desidera dimagrire, in primis decide di ridurre l’apporto calorico dei cibi, cercando di snellire la propria silhouette in un arco di tempo b...
  • massaggio piedi La riflessologia è una vera e propria terapia, che affonda le sue radici nel presupposto che il benessere dell’individuo è influenzato da ogni singolo aspetto della vita di una persona. La riflessolog...
  • seno e chirurgia estetica Una donna per sentirsi tale ha il bisogno di avere un seno che la soddisfi. Di solito nessuna donna riesce ad essere contenta del proprio corpo, c'è insomma sempre qualcosa che non sembra soddisfarla....
  • stress La società odierna impone al nostro stato fisico e mentale degli impulsi sin troppo stressanti che inevitabilmente ci infondono ansia, preoccupazione, depressione, tensione, aggressività e cattivo umo...

Guarire e prevenire il diabete. Con metodi naturali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,33€
(Risparmi 2,17€)


Dieta diabete

Solitamente chi ama mangiare cibi grassosi ha molte probabilità di ritrovarsi con qualche complicazione del sistema cardiovascolare. Proprio per questo si può ben comprendere come una dieta diabete non sia molto distante da una semplice dieta quotidiana che ogni persona sana dovrebbe seguire per mantenere uno stato di salute in forma. Non bisogna quindi pensare che la dieta diabete sia alquanto restrittiva, ci sono come sempre degli alimenti da evitare, ma senza chissà quale tipo di sacrificio. Vi sono però degli obiettivi principali da tener presente nella dieta diabete per evitare qualche complicazione: innanzitutto bisogna tenere sotto controllo l'indice glicemico, poi il peso corporeo e la lipidemia. Generalmetne non vi è molta differenza tra una dieta diabete di tipo uno e una dieta diabete di tipo due, nel primo bisogna solo fare un po' più attenzione all'assunzione dei carboidrati, nel secondo invece si punta maggiormente sulla perdita di peso. Chi è affetto da diabete di tipo due infatti sono per lo più persone in sovrappeso. Un calo del peso in questi casi può migliorare notevolmente il controllo metabolico, con la conseguente riduzione della glicemia, della pressione arteriosa e si avrà un netto miglioramento del quadro lipidico.


Cosa mangiare e cosa evitare nella dieta diabete

Sicuramente una dieta diabete dovrà fare molta attenzione alla quantità dei carboidrati assunti, non trascurando ovviamente la loro qualità. E' bene a questo punto precisare come la quantità di carboidrati assimilati quotidianamente non deve mai superare il 50% delle calorie quotidiane. In questo caso si prediligono quei carboidrati a basse indice glicemico che sono spesso associati alle fibre. Attenzione soprattutto allo zucchero da cucina, definito saccarosio, questo non deve superare il 5% delle calorie totali. E' qui che dovrà fare molta attenzione chi soffre di diabete, perché tale percentuale è superata anche solo mangiando biscotti, qualche snack al cioccolato, i classici dolci preconfezionati. Può essere utile sostituire in questo caso lo zucchero con i classici dolcificanti. Vediamo ora nel dettaglio quali sono gli alimenti assolutamente da evitare durante una dieta diabete: zucchero, miele, i dolci preconfezionati, cioccolato, marmellata, primi piatti troppo elaborati, pizze troppo elaborate, grissini, crackers, focacce, panini all'olio, frutta secca, uva, mandarini, melograno, fichi, cachi, banane, frutta sciroppata e ovviamente le varei bevande zccherate. Una dieta diabete per essere efficace e corretta deve prediligere: pasta e riso integrali, i primi piatti semplici, pasta e pane non devono mai essere consumati insieme, usare i dolcificanti, bevande light e senza zucchero, carote, verdure e frutta, anche se in quest'ultimo caso vi sono delle importanti restrizioni. Attraverso quindi una cucina semplice e non troppo elaborata la dieta diabete non diventa così insopportabile da seguire, anche chiunque dovrebbe seguirla per una corretta alimentazione.




COMMENTI SULL' ARTICOLO