Calcolo massa magra

Difficoltà nel dimagrire

La dieta è sicuramente una delle cose che spaventa maggiormente uomini e donne. La necessità di dover rinunciare a qualche squisita pietanza non è sicuramente una cosa semplice, ma in generale una dieta può anche assumere delle eccezioni, purché però ci sia sempre il rispetto delle regole. Dimagrire non è semplice, lo è ancor più difficile con l'età che avanza, quando il metabolismo tende a rallentare le sue funzioni. Quando si è giovani, anche se si accumula qualche chilo in più, basta davvero poco per smaltirlo. Questo perché sostanzialmente il metabolismo tende a lavorare molto più velocemente e quindi in poco tempo, associando attività fisica ad una corretta alimentazione, si riesce facilmente a perdere peso. Quando però l'età inizia ad avanzare, di solito già intorno ai trent'anni c'è una notevole difficoltà nel perdere peso, ecco che il grasso in eccesso non sembra proprio intenzionato a voler abbandonare il nostro corpo. Qui il tempo impiegato per rimettersi in forma dovrà essere praticamente il doppio e non basta sicuramente dedicarsi all'attività fisica e alla dieta solo per alcuni giorni.

dimagrire

EXZACT - Bilancia Smart per l'Analisi Corporea/ Pesapersone Digitale / Elettronica Bilancia da bagno - Bluetooth 4.0 per Smartphone (iPhone iOS) - grasso corporeo / idratazione / muscoli / ossa - 180 kg / 400 lb (Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 20€)


Dieta personalizzata

dieta personalizzata E' buona abitudine quindi che in tutto l'anno si pratichi dello sport, cercando di fare molto movimento, per poi integrare un'alimentazione che sia equlibrata e propensa verso alimenti quanto più naturali possibili. Sono insomma le solite raccomandazioni che qualsiasi dietologo o nutrizionista impone ai vari pazienti. La dieta deve essere necessariamente strutturata anche a seconda del dimagrimento che si ha intenzione di affrontare. Generalmente non tutti siamo uguali, quindi dovrà essere bravo il dietologo a capire che tipo di dieta sarà più adatta al proprio paziente. C'è insomma chi riesce a dimagrire seguendo una determinata alimentazione e chi invece la stessa non porta ad alcun risultato. Prima quindi di imbattervi in qualsiasi tipo di dieta è fondamentale riuscire a capire alla perfezione il proprio corpo. Sarete sostanzialmente anche voi stessi a capire quali alimenti abbiano causato un ingrassamento, da qui poi bisogna partire per riuscire a riequilibrare il proprio metabolismo e ritornare al peso forma. Proprio il peso diventa il vostro punto di riferimento quotidiano. Ogni giorno tenderete a seguire attentamente l'ago della bilancia per capire se ci siano stati o meno dei miglioramenti.

  • Dieta e salute La dieta è la soluzione per chi desidera perdere peso. Chi desidera dimagrire, in primis decide di ridurre l’apporto calorico dei cibi, cercando di snellire la propria silhouette in un arco di tempo b...
  • addominali uomo Oggigiorno la moda impone una fisicità asciutta, tonica, longilinea e soda. Molte persone con problemi di obesità e di adipe in eccesso seguono ritmi di diete frenetici e praticano numerosissimi sport...
  • frutta per snellire La cellulite estetica è una condizione alterata del tessuto sottocutaneo della pelle che si gonfia a livello delle cellule adipose. Le cellule stesse infatti sono caratterizzate da un’ ipertrofia, dov...
  • appetito Uno dei fattori principali affinché una dieta sia corretta è quello di tenere a bada l'appetito. Il senso costante di fame inevitabilmente provocherà sempre più in noi la voglia di mangiare ed abbuffa...

EXZACT Elite Bilancia Similpelle - Analizzatore Corporeo /Bilancia elettronica personale / Bilancia digitale da bagno/ Pesapersone Digitale / Elettronica Bilancia da bagno - Grasso corporeo/Idratazione /Muscolatura Corporea/Ossa - Memorizzazione di 12 Utenti - Capacità Extra Large: 180 kg / 400 lb (EX751 Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€
(Risparmi 17€)


La massa magra

corporatura C'è chi invece si affida a delle formule, a varie operazioni matematiche, per capire meglio quale sia il proprio peso ideale. A tal punto bisogna tener ben presente la massa magra che però non ha nulla a che vedere proprio il peso ideale. Non c'è molta chiarezza sulla massa magra, tendenzialmente la si tende sempre a confondere e a non capire di cosa realmente si tratti. E' bene allora chiarire questo punto e spiegare attraverso una definizione semplice e lineare in cosa consiste la massa magra. Questa rappresenta quello che resta dell'organismo quando lo si priva del tessuto adiposo. In poche parole la massa magra è il peso dell'insieme di organi interni, denti, ossa, muscoli, tessutto connettivo e grasso essenziale. Questo concetto bisogna differenziarlo da ciò che indica invece la massa magra alipidica, ossia priva di grasso. Molto spesso si tende a fare non poca confusione ed è quindi bene chiarire anche questo concetto. La massa magra alipidica rappresenta tutto quello che resta del nostro organismo quando lo si priva di tutto il tessuto lipidico, quindi anche del grasso essenziale, indispensabile per la nostra salute. Come sapete insomma il nostro organismo necessita di grasso, questo serve a proteggere anche alcuni nostri organi e quindi attraverso un processo di dimagrimento non si deve assolutamente intaccare la parte di grasso essenziale.


Calcolo massa magra

massa magra Non è molto semplice calcolare la propria massa magra, questo perché vi sono molte variabili da tener presente e in giro esistono varie formule diverse tra loro ognuna convinta della propria esattezza. Il calcolo quindi della massa magra non è un procedimento semplice da eseguire. Se si segue ad esempio la formula di James, che fa riferimento principalmente alla statura e al peso individuale, il risultato non sarà così corretto. La formula precede quindi questo calcolo: Massa magra kg (uomo) = [1.10 x W (kg)] - 128 x { W2 / [100 x H (m)]2}. Massa magra kg (donna) = [1.07 x W (kg)] - 148 x { W2 / [100 x H (m)]2}. Questo tipo di calcolo è però piuttosto approssimativo, utile più per le persone sedentarie che per gli sportivi. Questo perché c'è l'influenza della massa muscolare e della grandezza delle ossa, in questo caso uno sportivo che ha muscoli ben sviluppati e ossa robuste si ritroverà ad avere una massa magra molto superiore rispetto ad una persona che svolge una vita alquanto sedentaria. In questo caso quindi l'unico modo per capire al meglio quale sia la propria massa magra è quella di affidarsi a qualche esperto del settore che potrà studiare da vicino il vostro corpo, tenendo quindi presenti tutte le varie variabili e non solo l'altezza e il peso. Per chi ha intenzione di dimagrire deve necessariamente cambiare il proprio stile di vita, non esistono insomma formule o calcoli che tengano.




COMMENTI SULL' ARTICOLO