massaggio anticellulite

La comparsa della cellulite

Uno degli inestetismi più diffusi tra le donne è la cellulite. Un problema che non riguarda in modo specifico solo persone che hanno un tessuto adiposo ben sviluppato, quindi in leggero sovrappeso o obese. La cellulite può tranquillamente comparire anche sulle gambe delle donne che hanno un fisico più magro, è quindi un problema estetico che diventa davvero difficile da dover eliminare. La cellulite non è solo il risultato di un'alimentazione scorretta, quindi ricca di grassi, zuccheri e così via. E' un processo che si sviluppa anche quando non c'è molto movimento fisico e si forma il classico ristagno dei liquidi. La sana alimentazione è il primo passo per poter eliminare la cellulite, con un abbondante consumo di acqua che deve migliorare il drenaggio linfatico. L'attività fisica contribuirà poi a migliorare nettamente il metabolismo e quindi velocizzare tutti i processi fiosiologici dell'organismo, evitando il classico ristagno. Queste sono le due regole fondamentali da seguire per poter evitare di imbattersi nella temibile cellulite.

cellulite

Spa Body Shaper Massaggiatore Anti-Cellulite, su Cosce, Addome e Avambraccia. Aiuta come Spazzola per Massaggi Efficace con e senza Creme ed Oli.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,95€
(Risparmi 6€)


Il massaggio anticellulite

massaggio anticelluliteQuando però questa avrà fatto la sua comparsa vi possono essere delle tecniche in grado di attenuarla, la totale eliminazione può avvenire esclusivamente chirurgicamente. Sicuramente esistono in commerico creme anticellulite che possono mantenere la pelle più idratata, ma il lavoro che svolgono è prettamente superficiale, mentre sappiamo come la cellulite si formi più in profondità. Molto efficace può essere un massaggio anticellulite, questo oltre a prevenire la cellulite, può attenuarla in modo considerevole. Questo tipo di massaggio è un ottimo alleato contro la cellulite perché stimola in modo specifico il sistema circolatorio, quello linfatico e quello nervoso. Il massaggio anticellulite garantisce inoltre un rilassamento dei muscoli e favorisce il processo di desquamazione della pelle, eliminando quindi la classica pelle morta che ostruisce normalmente i vari pori. Chiarmanete c'è un netto miglioramento anche del tono della pelle e della sua elasticità. Vi sono insomma molti effetti positvi che provengono da un massaggio anticellulite, quello però che conta è affidarsi ad esperti del settore in grado di praticarlo al meglio.

  • frutta per snellire La cellulite estetica è una condizione alterata del tessuto sottocutaneo della pelle che si gonfia a livello delle cellule adipose. Le cellule stesse infatti sono caratterizzate da un’ ipertrofia, dov...
  • glutei Una delle parti del corpo femminile più apprezzate dall'uomo, oltre al seno, è sicuramente il lato B. Avere un bel fondoschiena perfettamente sodo aiuta notevolmente la donna ad avere molta più autost...
  • massaggio Il massaggio è un'arte antichissima che ha il compito di alleviare alcuni dolori e decontrarre la muscolatura. E' utilizzato in molti casi come medicina alternativa e ha una funzione fisioterapeutica....
  • tonificare la pelle Il problema più comune di tutte le donne è riuscire a tonificare la propria pelle. A causa dell'accumulo di grassi, che avviene principalmente nelle zone delle gambe, dei fianchi, dei glutei e della p...

Edealing 2 PCS Cupping Set cinese Therapy Cellulite sanitario sotto vuoto in silicone massaggio Coppe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 12€)


Le tecniche del massaggio anticellulite

Esistono delle tecniche ben precise da praticare per il massaggio anticellulite, il minimo errore potrebbe peggiorare ancor di più la situazione, non è insomma una cosa assolutamente da improvvisare. Il massaggio anticellulite si propone quindi molto efficace per risolvere tale inestetismo, vediamo nel dettaglio quali sono i passaggi indispensabili da seguire per praticarlo al meglio. Attenzione, in questo articolo vi spieghiamo le varie tecniche del massaggio anticellulite, ma è bene non fare di testa propria e affidarsi ad un serio fisioterapista, come detto in precedenza se non praticato a dovere può destare solo ed esclusivamente dei problemi. Il massaggio anticellulite è basato su cinque passaggi importanti: frizione, impastamento, picchiettamento, massaggio a S e torsione. Si tratta di movimenti che sono in grado di eliminare in parte la cellulite e generalmente vanno seguiti l'uno dietro l'altro.


La frizione e impastamento

Il massaggio anticellulite ha inizio con una frizione leggera, qui vengono effettuati dei movimenti leggeri, quasi ad accarezzare la pelle, verso però la direzione del cuore. La frizione leggera prepara la pelle ai movimenti successivi che sono più intensi. Si passa poi all'impastamento, qui in poche parole si afferra un bel pezzo di carne della vostra pelle, lo sollevate e lo strizzate. Non è doloroso come si possa pensare, può essere effettuato o con le dita, solitamente pollice e indice o con tutta la mano. In poche parole l'impastamento è una sorta di pizzicotto, dovrete effettuarlo su tutta la zona interessata, sollevando quindi il pezzo di carne e strizzandolo. Con la mano intera solitamente si afferrano le zone molto più larghe e ricche di carne. Attraverso tale movimento del massaggio anticellulite il sangue affluisce in superficie e si favorisce l'eliminazione delle scorie.


Picchiettamento, massaggio a S e torsione

Spazio poi al picchiettamento, qui la mano deve essere chiusa in un pugno, le nocche delle dita devono svolgere il movimento di pressione in senso circolare sulla zona interessata, in questo modo si affonda totalmente nella cellulite, la si schiaccia e si riducono notevolmente i vari bozzi che possono sentirsi sottopelle. Il massaggio a S prosegue nel lavoro effettuato dai movimenti precedenti, qui con entrambe le mani sollevate un pezzo di carne e strizzandolo formate proprio una S, il movimento delle due mani è opposto. Si passa poi alla torsione che non è altro che il massaggio ad S senza però sollevare la vostra pelle, in questo modo l'azione energizzante sarà molto più profonda, bisogna torcere avanti e indietro come se si stessero lavando i panni su un lavatoio. Il massaggio anticellulite poi va concluso con un altro movimento di frizione, anche se questa volta deve essere molto più energico e rivolto sempre verso il cuore. Chiaramente tutti questi movimenti del massaggio anticellulite possono essere eseguiti con delle apposite lozioni che permettono maggiore fluidità.




COMMENTI SULL' ARTICOLO