colori unghie

Colori unghie

Le mani, sono un potente strumento di comunicazione. Esse esprimono bellezza, fascino, sensualità, raffinatezza. La cura delle mani, parte dalla cura delle unghie, dalla loro forma, dal colore, dalla consistenza. Le unghie rispondono alle esigenze imposte dalla moda, nei colori, nella forma, nella geometria dei disegni e delle sfumature. Il colore è il primo elemento che fa tendenza, che crea dei legami, dei richiami, all’abbigliamento, alla carnagione, agli accessori. Le unghie naturali, hanno un fascino semplice, stilizzato, tendenzialmente asettico, che può essere continuamente impreziosito da colori vivaci, sgargianti, delicati, tenui, modaioli. Lo smalto per unghie, ha questa specifica funzione: abbellisce la mano, allunga le forma dell’unghia, la protegge la rinforza. Indossare un colore, significa indossare un stile, una tendenza, che assume i toni di un mondo fatto di simbologie specifiche, che abbracciano idee, sensazioni, emozioni. Lo smalto è un elemento puramente estetico, che svela particolari sulla personalità, sul modo di essere, sullo stile e le tendenze di chi lo indossa. La scelta del colore delle unghie, parte da un gusto espressamente personale, ma si intona contemporaneamente ad uno stile imposto dal vestiario, dalle occasioni, dalle tendenze. I colori, racchiudono una semantica specifica, che crea, eco di rimandi, nel mondo reale, nella moda, nel glamour. La scelta dello smalto, va effettuata in relazione a caratteristiche specifiche che sono strettamente correlate a questa semantica di tonalità. Il bianco, è il colore della purezza, dell’eleganza, della raffinatezza. L’effetto traslucido e quello perlato, danno un senso di estrema cura, delicatezza. Lo smalto chiaro, bianco trasparente, perlato o rosato, si intona perfettamente a qualsiasi occasione e a qualsiasi periodo dell’anno. Il bianco perlaceo, è un colore neutro, che si intona a qualsiasi tipo di abbigliamento, e a qualsiasi gusto che si adatta ad ambienti estremamente rigidi e formali, dove la cura per la persona, si rispecchia in una semplicità raffinata. Il colore rosso, è un classico intramontabile, che si intona a diversi tipi di occasione. Ciò che caratterizza questo colore è la versatilità, la compostezza, l’eleganza: tre caratteristiche che rendono questo smalto tra i più gettonati, in tutte le nuance delle sue colorazioni. Il rosso classico, il ciliegia, il carminio, l’amaranto,l’aranciato, il rosato, sono le tonalità della passione. Colorare le unghie di questo colore, significa scegliere di essere aggressive, o eleganti, preziose, al passo con gli stili. Pur trattandosi di un colore forte, il rosso non stona con il vestiario anche se è sempre preferibile abbinarlo a colori caldi. I colori del marrone, del beije e dell’oro, sono estremamente sgargianti e si intonano a personalità di spicco, brillanti, sfavillanti. E’ preferibile utilizzare questo tipo di colori in occasioni speciali, dove il colore delle unghie brillantinate, si intona allo stato d’animo, al vestiario, all’occasione. Le nuances scure e fredde, come il viola, il blu ed il verde, tendono ad essere considerate le maggiormente originali, per cui, si adattano ad una frangia d’utenza espressamente giovanile, free, libera, senza schemi. E’ una tipologia di smalto maggiormente invernale, che si intona benissimo alle pelli chiare.
colori chiari

DANCINGNAIL set di 36 colori gel UV per unghie colori brillanti e metallizzati durevoli nel tempo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,98€
(Risparmi 8,01€)


colori unghie: Come scegliere i colori

smalto rosso Lo smalto risalta anche il colore dell’incarnato, per cui la scelta può essere effettuata anche in relazione a questo parametro. Le pelli chiare, verranno esaltate da tutti i colori pastello, come dal rosa, dal giallino, dal bianco, dal rosso, e anche dai colori freddi come il viola i il blu. Le pelli scure invece, dovranno prediligere colori come il grigio, il rosa, il marrone, mentre le pelli olivastre si intoneranno perfettamente con le tonalità del verde, del giallo, dell’oro. Il colore delle unghie, va relazionato ad una serie di fattori, è può essere cambiato a seconda delle esigenze, delle mode, dei periodi. Anche le stesse stagioni influenzano in parte la scelta dei colori da utilizzare: l’inverno freddo e bianco, richiama i colori del rosa, del bianco o di contro estremamente scuri come il grigio ed il nero. In autunno, vinceranno le tonalità del marrone, del giallo, del rosso, tutti i colori classici di questa stagione. La primavera è il trionfo dei colori pastello, quindi del rosa, dell’azzurro, del violetto, del grigio perlato e del bianco, mentre l’estate, predilige tutti i colori chiari o caldi. Ancor più raffinata, è la scelta di colorare le unghie in relazione al colore del trucco, ed in particolare del rossetto: l’idea è quella di creare un sofisticato prolungamento della stessa colorazione che si ripete naturalmente sulle labbra e sulle mani. Colorare le unghie, prediligendo un colore, è possibile oltre che con gli smalti anche con le nuove tecniche di smalti semipermanenti e permanenti come il gel o l’acrilico, che favoriscono la durata del colore per un periodo pari a trenta giorni. E’ su questo tipo di unghia che si può effettuate un trattamento non uniforme, zebrato, leopardato, alternato, strisciato, a pois, con geometrie nuove, esaltanti, che richiamano un effetto creativo nuovo, che rende le unghie uniche e bellissime.

    Anself 36 colori Nail Art pigmento Set UV Gel Polish colla solida

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€
    (Risparmi 9€)



    COMMENTI SULL' ARTICOLO