corso manicure

Corso manicure

Le mani esprimono in silenzio emozioni e sensazioni: sono un potente strumento comunicativo, prolungamento del corpo continuamente in contatto con il mondo. Per avere mani belle e curate, è importante avere unghie perfette. I corsi per manicure, spiegano passo dopo passo, come realizzare un lavoro perfetto, in poche semplici mosse. Molto spesso i corsi, sono affiancati da video tutorial, che permettono una immediata comprensione dei passaggi logici da effettuare per realizzare un manicure perfetto. Il primo passo, è procurarsi la strumentazione adatta per eseguire il lavoro: un sapone delicato, uno scrub, del cotone, un solvente delicato, una tronchesina, forbicine, una lima, acqua tiepida, una penna correttore, smalto rafforzante, smalto colorato. La manicure, va eseguita su mani pulite ed idratate: il primo passo è lavarle accuratamente con il sapone delicato, asciugarle e rimuovere eventuali residui di smalto applicando una piccola quantità di solvente su un batuffolo di cotone. Il cotone imbevuto, andrà poi passato delicatamente sulle unghie, procedendo dall’interno verso l’esterno, fino a rimuovere completamente lo smalto senza strofinare le cuticole. Prima di procedere con il manicure vero e proprio, è preferibile lasciare le mani in ammollo in una ciotola contenente acqua tiepida e sapone liquido. Le cuticole e le unghie stesse, tenderanno ad ammorbidirsi, ed il lavoro potrà essere eseguito con maggiore facilità. Le unghie, vanno tagliate con una tronchesina o una forbicina, seguendo la forma naturale dell’unghia stessa, o una forma nuova. La forma, quadrata o ovale, va scelta in relazione alla forma delle dita, e alla forma dell’unghia stessa. Una volta che le unghie avranno raggiunto la stessa lunghezza, si dovrà prendere una lima per perfezionare la forma: quando di utilizza la lima, è necessario fare molta attenzione al movimento che viene effettuato, si parte da destra a sinistra e da sinistra a destra, seguendo un’andatura lenta e regolare. La fase dell’ammollo, va ripetuta: le mani andranno immerse in una ciotola piena di succo di limone e olio di oliva. Questi due ingredienti, favoriscono il rafforzamento e lo sbiancamento delle unghie, inoltre l’olio di oliva, rende le cuticole più morbide. Queste ultime andranno spostate verso l’interno, ma non andranno mai tagliate, perchè costituiscono il naturale strato protettivo dell’unghia. Sulle mani asciutte, andrà poi applicata una crema nutriente protettiva.
corso manicure

Filosofille - A-01-6702 - 6 Camere Rimozione manicure Bellezza / Capelli - in corso Essentials Kit

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,54€


corso manicure: Come effettuare una manicure

manicure La scelta dello smalto, dipende dall’effetto che si intende dare alle unghie e alla mano; lo smalto va abbinato con l’abbigliamento, con gli accessori, con i colori del trucco, in tono con il risultato finale. Sulle unghie, va applicato lo smalto trasparante, e quando questo è asciutto lo smalto colorato. Il pennellino, non deve essere eccessivamente carico di colore, e va steso con dalla parte interna a quella esterna in una sola passata. La seconda, sarà utile per coprire le imperfezioni della prima. Lo smalto va lascito in posa per circa quindici minuti, senza soffiare o utilizzare il fon per velocizzare i tempi. I corsi di manicure, insegnano anche come realizzare una colata gel, una ricostruzione o come applicare lo smalto semipermanente. Le regole base, della manicure, vanno applicate sempre prima di utilizzare qualsiasi prodotto: dunque la limature delle unghie, il lavaggio, l’applicazione della crema, va effettuata sempre. Per applicare lo smalto semipermanente, sarà necessario utilizzare una fresa, ovvero uno strumento che lima le curvatura dell’unghia senza assottigliarla, l’unghia stessa, va poi spolverata e limata sul letto ungueale con un buffer, una gomma leggera, che livella la struttura dell’unghia. Il passaggio successivo è l’applicazione del gel, che va steso sull’unghia con un pennellino molto sottile, e morbido, utilizzato appositamente per la colata o l’applicazione del semipermanente. Lo strato di gel, andrà applicato con molta parsimonia, perché l’effetto finale, deve essere assolutamente naturale. Dopo aver applicato il gel, sarà necessario farlo polimerizzare all’intervo di una lampada a raggi UV, che provvederà a renderlo solido e a farlo aderire all’unghia. Una volta che il gel sarà polimerizzato, si potrà applicare il gel colorato su tutte le unghie, sempre con un pennellino morbido, facendo attenzione al quantitativo specifico. Le mani andranno poi inserite nuovamente nella lampada. Il tocco finale, sta nell’utilizzo do uno smalto che sigilli il gel. Lo stesso discorso viene effettuato con la colata gel, che però rispetto allo smalto semipermanente, consente per la sua stessa durezza, di giocare maggiormente con i colori, con le decorazioni e le forme. Molto di moda, la colata gel glitterata sulla punta, zebrata, a pois, a strisce, con brillantini, il french, e ancora applicazioni di colori diversi, di piccoli fiocchi, stelle, cuoricini, triangoli e forme geometriche di ogni genere. Tutto varia a seconda del risultato. I corsi per manicure, aiutano a rendere le mani più belle e più sensuali.

    7x Lime Dritte Curve 100/180 per Ricostruzione Unghie Nail Art

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,06€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO