sauna finlandese

Sauna finlandese

La sauna è una struttura completamente rivestita in legno, all’interno della quale, viene effettuato un bagno di calore a secco ad una temperatura compresa tra gli ottanta ed i cento gradi centigradi. La sauna favorisce l’eliminazione di tossine ed acidi mediante il sudore il vapore crea una condensa che penetra nel tessuto epidermico, lasciando traspirare la pelle processo che favorisce il rafforzamento delle difese immunitarie, apportando un notevole miglioramento alla circolazione sanguigna e al sistema cardio-vascolare. La sauna finlandese, è un trattamento estetico/salutare assolutamente benefico, perché il calore tende ad agire direttamente sulla pelle, favorendo il processo di sudorazione e l’eliminazione delle tossine; dal punto di vista estetico, la sauna finlandese rende la pelle più morbida, elastica, luminosa, quindi più bella, favorendo inoltre uno stato di rilassamento completo e duraturo. La struttura interna, viene riscaldata con uno specifico impianto che alterna getti di vapore caldo, a getti di vapore freddo: questo processo, favorisce la riattivazione della circolazione sanguigna e l’eliminazione delle tossine e degli acidi che si trovano nel tessuto epidermico; i battiti cardiaci tendono ad aumentare, mentre la muscolatura tende a rilassarsi completamente. L’organismo è purificato grazie ad un processo che coinvolge meccanismi interni ed esterni, in un gioco di input/output che favorisce il riassestamento dell’equilibrio psico-fisico. La sauna è una terapia benefica, che va effettuata seguendo una regolamentazione precisa e necessaria: all’interno della struttura, è preferibile accedervi a stomaco pieno, l’ideale, è gustare un pasto leggero, che smorzi i languori della fame. Prima di accedere alla struttura, è necessario effettuare una doccia fredda per aprire i pori della pelle e tamponare il corpo con un’asciugamani morbida, cosi da favorire il processo di sudorazione. Il primo ciclo, deve avere una durata pari a circa quindici minuti, a seguito dei quali, bisogna uscire per eseguire una seconda doccia fredda e rilassarsi qualche minuto. Alla doccia fredda tonificante, seguirà il secondo ciclo, di quindici minuti. Quando si esce dalla sauna, è importante asciugarsi con cura, e applicare una crema idratante, che verrà immediatamente assorbita dalla pelle, bevendo succhi di frutta o una tisana calda. Dopo la sauna, il corpo e la mente, sono perfettamente rilassati, per cui è consigliabile riposarsi, anche se solo per pochi minuti.
sauna finlandese

San Marco ibiza - Cabina sauna finlandese in legno per una o due persone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1290€
(Risparmi 645€)


sauna finlandese: Sauna: benefici

struttura della sauna La sauna finlandese, apporta numerosi benefici: depura l’epidermide, favorendo l’eliminazione delle tossine, lasciando la pelle liscia, morbida, elastica e perfettamente idratata. Stimolando la circolazione sanguigna e migliorando i processi relativi al sistema cardio-vascolare, la sauna finlandese, costituisce un ottimo rimedio per eliminare la cellulite e l’adipe in eccesso; la sauna, se abbinata ad una dieta sana ed equilibrata, favorisce la perdita di peso e lo snellimento della silhouette. Se ci si pesa prima di entrare, si potrà notare a fine trattamento, che il peso tenderà a diminuire; questo processo si realizza grazie alla perdita di liquidi che si realizza mediante la sudorazione. Un solo trattamento, non è assolutamente utile ai fini di un dimagrimento, ma se la terapia, viene effettuata con costanza e abbinata ad un regime alimentare sano e leggero, favorisce un miglioramento estetico notevole. L’alternanza del vapore caldo/ freddo, risulta essere ottimale per i soggetti che soffrono di riniti allergiche e raffreddori. La sauna apporta benefici anche agli organi interni, che riattivano il naturale funzionamento, tra questi il pancreas, il fegato ed i reni; la sauna finlandese, migliora la respirazione e il livello della pressione, rilassa la muscolatura e favorisce il recupero fisico. Rilassa, depura, rende la pelle visibilmente più bella e luminosa. La sauna, non risulta essere particolarmente indicata per i soggetti che soffrono di pressione bassa, o di claustrofobia. L’ambiente chiuso e fortemente caldo potrebbe portare una perdita di liquidi e minerali eccessiva e improvvisa, causando problemi. La sauna finlandese, ha origini antichissime: la struttura era considerata sacra, luogo metaforico, posto dell’anima; la sauna era una struttura simile ad una capanna, all’interno della quale, veniva accesso un fuoco sul quale veniva riposto un recipiente molto grande di acqua che portata all’evaporazione, favoriva la diffusione del vapore all’interno della struttura. La sauna veniva effettuata per purificare l’anima mediante il corpo; oggi la sauna viene effettuata per migliorare le funzionalità dell’organismo, per questioni estetiche e per alleviare lo stress. I prezzi di una sauna, o di un ciclo di saune, sono assolutamente variabili: il minimo è pari a circa a dieci/venti euro per seduta. E’ possibile risparmiare eseguendo un ciclo di saune abbinati a massaggi e bagno turco. Rilassare il proprio corpo è molto importante, soprattutto nella stagione autunnale o primaverile, quando l’organismo è maggiormente esposto agli sbalzi di temperatura.

    Sauna tradizionale finlandese d angolo 3/4 persone zen SN-ZEN-3C

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 2021,7€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO