esercizi spalle

Fitness e bodybuilding

Il mondo del fitness è davvero molto vasto e ricco di differenti esercizi e discipline sportive, il fine però di questo campo dell'attività fisica riguarda in modo particolare il perfetto recupero della propria forma fisica e lo sviluppo maggiore di determinati muscoli del corpo. In quest'ultimo caso ci si affida maggiormente alla cultura del bodybuilding, una vera e propria costruzione del fisico grazie ad esercizi mirati e chiaramente ad un'alimentazione adeguata. Questa branca del fitness, se così la possiamo definire, è maggiormente apprezzata dagli uomini. Se insomma le donne si recano in palestra principalmente per perdere peso e avere una linea migliore, gli uomini hanno come obiettivo principale la costruzione dei proprio muscoli. Non è un caso che i vari corsi di aerobica, pilates, yoga e così via, siano frequentati soprattutto da donne, questo perché riescono a garantire una forma fisica migliore, senza però ritrovarsi con muscoli piuttosto ingombranti. Gli uomini invece passano la maggior parte del loro tempo nella sala attrezzi, lì dove possono trovare tutte le varie macchine infernali per sviluppare al meglio i muscoli.

fitness

66Fit, Elastico per esercizi spalle

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,48€
(Risparmi 1,05€)


Muscoli delle spalle

muscoli delle spalleA tal proposito vi sono dei muscoli che hanno la precedenza sugli altri, perché di base costituiscono l'elemento portante di un fisico perfettamente in forma. Stiamo parlando delle spalle, queste sono stimolate nella maggior parte dei movimenti che pratichiamo quotidianamente, hanno un'importanza rilevante soprattutto per quel che riguarda la postura del proprio corpo. Non è insomma bello vedere uomini con spalle piuttosto piccoline, è simbolo di inferiorità fisica, ecco per questo che l'attenzione su questa parte del corpo deve essere massima. Bisogna inoltre dire che la maggior parte degli esercizi in palestra stimolano non poco le spalle, a testimonianza di come siano una parte importantissima del corpo. I muscoli che riguardano le spalle sono i deltoidi, quindi per farsì che tale zona sia ben sviluppata è necessario dedicarsi con attenzione a questa fascia muscolare. Soliatamente gli uomini che si recano in palestra aspirano ad avere la schiena a forma di V, quindi con un girovita sottile e spalle ben pronunciate. Per garantire che ciò avvenga è necessario affidarsi a determinati esercizi spalle. Vediamo allora nel dettaglio quali sono gli esercizi spalle più importanti e diffusi che potranno garantire uno sviluppo sostanzioso dei deltoidi.

  • braccia e spalle Le braccia costituiscono una parte fondamentale del nostro corpo, importantissime insomma per poterci muovere e soprattutto fare qualsiasi tipo di attvità. Con il movimento delle braccia avviene però ...
  • muscoli spalla La spalla è una delle articolazioni del corpo, formata da tre ossa principali che sono la clavicola, l’omero e la scapola, e da diversi muscoli e tendini che ad esse si collegano. La struttura della s...
  • esercizio spalle L’articolazione della spalla, tecnicamente definita con il nome di articolazione “scapolomerale”, consente una serie di movimenti sul piano dello spazio, che sono favoriti sia dalla conformazione spec...
  • spalle Un corpo è un’insieme di linee che si incontrano armoniosamente formando armoniose curve, spettacolari incontri di forme prospettiche. Le linee esaltano la bellezza di un corpo mediante modulazioni st...

Msd FASCIA ELASTICA BLU 1,5 mt EXTRA FORTE Lattice

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8€


Esercizi spalle

Il lavoro chiaramente deve essere costante, almeno tre volte a settimana bisogna recarsi in palestra, altrimenti i risultati non potranno mai essere ben visibili. Tra gli esercizi spalli più utili e diffusi ritroviamo le alzate frontali con manubri, in generale si possono anche sostituire i manubri con il bilanciere, l'esercizio risulterà in quest'ultimo caso ancor più pesante. Per svolgere al meglio le alzate frontali con manubri è indispensabile stare in posizione eretta, qui le gambe devono essere leggeremnte divaricate e flesse, gli addominali contratti. In questa posizione di partenza impugnate i manubri, i palmi delle mani devono essere rivolti verso di voi e poi con le braccia ben tese le alzate fino all'altezza delle spalle per poi ritornare nella posizione di partenza. Tra gli esercizi spalle simile a questo vi è anche quello riguardante le alzate frontali alternate. In questo caso sono sempre i manubri a fare la differenza, la posizione di partenza è praticamente la stessa dell'esercizio precedente, l'unica differenza è che i manubri devono essere alzati fino all'altezza delle spalle in modo alternato. Prima quindi alzate un braccio e poi l'altro. Sempre con i manubri vi proponiamo le alzate laterali. Molti esercizi spalle richiedono l'ausilio dei manubri, il loro peso poi potrà essere aumentato di volta in volta, quando ormai il muscolo sarà più sviluppato. Per le alzate laterali con manubri la posizione di partenza riguarda sempre la schiena ben dritta con gambe leggermente flesse e divaricate. Qui le braccia devono essere posizonate lungo i fianchi e impugnando i manubri le alzate lateralmente fino all'altezza delle spalle per poi ritornare nella posizione di partenza. Tale esercizio può essere svolto anche da seduto, in modo da non sovraccaricare troppo la schiena.


esercizi spalle: I lenti per le spalle

Gli esercizi spalle sono davvero tanti dopo le alzate vogliamo parlarvi anche dei lenti con bilanciere e manubri. Il lento avanti con bilanciere va eseguito seduti su una panca, chiaramente con la schiena ben dritta. Qui impugnate il bilanciere, le mani devono essere un po' più distanti della larghezza delle vostre spalle. Il bilanciere deve essere rivolto verso l'alto, distendete in questo modo le braccia e poi fermatevi verso le clavicole. Lento dietro con bilanciere è praticamente svolto alla stessa maniera dell'esercizio precedente, almeno per quel che riguarda la posizione iniziale, l'unica differenza è che il bilanciere non va portato in avanta, ma dietro la nuca. Il lento dietro può essere poi eseguito anche con i manubri, qui i palmi delle mani devono essere rivolti in avanti e i gomiti verso il basso, da questa posizione distendete le braccia verso l'alto per poi ritornare nella posizione di partenza.



COMMENTI SULL' ARTICOLO