Bike spinning

Acqua spinning

Avete mai sentito parlare dell'acqua spinning? Con questo articolo cercheremo di spiegare cos'è e quali sono i benefici che procura. Esso rientra nella categoria degli sport acquatici a scopo curativo poichè sfrutta la forza dell'acqua per esercitare azioni terapeutiche sull'organismo. Si tratta più propriamente di idroterapia. Già prima della venuta di Cristo si conoscevano i vantaggi che derivavano dall'uso dell'acqua. L'acqua simboleggia nella Bibbia la purificazione, ovvero il bagno in acqua serve a cancellare il peccato originale e a donare una nuova vita. Corpo, mente e anima sono rigenerati. Non a caso il liquido amniotico nel qualche è contenuto il feto per circa nove mesi è costituito per la maggior parte di acqua. L'acqua è vita, poichè accompagna la nascita di ciò che le partorienti hanno in grembo. Infatti, esistono alcune patologie del feto dovute proprio al ridotto volume del liquido amniotico. Senza acqua, le nostre mucose diventerebbero aride e secche, come lo sono i fiori appassiti dopo alcuni giorni, se non vengono innaffiati. Lo stesso afferma Talete, ovvero che tutto ha origine dall'acqua. I primi esseri viventi, a seguito del big bang, comparvero grazie alla presenza di acqua e proteine. Quindi adesso possiamo affermare che grazie all'acqua ha avuto origine l'intero universo.
la forza dell'acqua

Spin bike Professional 4500 JK

Prezzo: in offerta su Amazon a: 229€
(Risparmi 70€)


Di cosa si tratta

bike spinning L'acqua spinning ricorre all'acquabike, una cyclette che può essere introdotta in acqua grazie alla sua particolare struttura. Il diario di bordo presente sul manubrio rileva la pressione e la temperatura dell'acqua affinchè non insorgano controindicazioni al suo utilizzo. L'idroterapia sfrutta il movimento dell'acqua per tonificare e a rilassare i muscoli e la cute sovrastante; si genera una sorta di massaggio che agisce sulla persona. I benefici possono interessare tutta la superficie corporea oppure mirati ad un determinato distretto. L'idroterapia rientra nella medicina olistica, ovvero la causa di un disturbo fisico è ricercata nelle emozioni, nella psiche più profonda. Molte volte capita che si procede ad una terapia farmacologica per un determinato disturbo (es. mal di stomaco) quando poi la causa va ricercata negli stati d'animo (es. mal di stomaco determinato da crisi d'ansia). La medicina olistica cerca di contrastare lo stress, la stanchezza e le crisi di panico in modo del tutto naturale, senza far ricorso ai farmaci. La persona stessa deve riconoscere la causa del suo turbamento. Si procede a gradi per la riacquisizione dell'equilibrio e del nostro "wellness", la cui tecnica è molto simile a quella dell'aromaterapia. Quest'ultima, anzicchè sfruttare i benefici dell'acqua, usa le proprietà medicamentose degli olii essenziali. Si tratta di approcci del tutto naturali che mirano a rimuovere l'energia negativa che sovrasta e risiede nel corpo e nell'anima dell'individuo.

    Diadora Racer 22 Fit Bike, Grigio

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 279€
    (Risparmi 20€)


    Lo sport in acqua

    sport in acqua In estate, non solo aumenta la voglia di perdere peso, ma anche il desiderio di rassodare le parti del corpo maggiormente esposte come pancia, fianchi e glutei. Il caldo eccessivo è a nostro sfavore; al minimo sforzo subito ci sentiamo stanchi, per non parlare della perdita di liquidi che si accentua notevolmente a causa dell’umidità. Per questo motivo, durante il periodo estivo si prediligono gli sport in acqua, che possono essere svolti sia in piscina che in mare. Lo sport praticato in acqua calda o in acqua fredda ha effetti benefici differenti. L'acqua fredda riduce eventuali infiammazioni muscolari e articolari, se sono in atto, restringendo i vasi sanguigni. L'acqua calda dilata i vasi sanguigni stimolando l'afflusso del sangue nelle zone in cui vi è maggiore calore. In questo modo, i muscoli sono maggiormente irrorati e quindi sono validamente ossigenati. Il nostro organismo, quando ha bisogno di maggior ossigeno, attua una serie di meccanismi che fanno aumentare la frequenza cardiaca e il numero di atti respiratori al minuto.


    Gli effetti positivi dell'acqua spinning

    bike spinning L'acqua bike è veramente un prodigio. Sono poche le controindicazioni al suo utilizzo. Essa unisce i vantaggi della cyclette tradizionale al movimento che avviene in piscina; si ottengono, in questo modo, benefici ancora più significativi. Il movimento compiuto in acqua determina un massaggio naturale che favorisce il rassodamento di gambe e glutei, ovvero le parti del corpo maggiormente esposte sopratutto durante il periodo estivo. Inoltre, non avvertendo la sudorazione, la mente sarà concentrata solo sull'esercizio. Il segreto sta nel compiere un avanzamento lento e prolungato; solo con l'utilizzo della cyclette in acqua si può dimagrire con estrema facilità. L'acqua spinning permette l’allungamento muscolare in brevissimo tempo; se la preparazione atletica fosse svolta su di un tappetino, il tempo che si dovrebbe impiegare sarebbe il doppio, se non il triplo. Inoltre, questa tecnica sfrutta le potenzialità dell'acqua per agire positivamente sul cuore e polmoni; il muscolo cardiaco viene stimolato nel pompare più sangue in tutto l'organismo. In questo modo, la pressione arteriosa rientrerà nei range dei valori normali, in quanto in sangue incontrarà una minor resistenza nel circolo venoso. Un altro vantaggio dell' acqua spinning è che fa dimagrire molto più velocemente rispetto ai tradizionali attrezzi. Il dispendio calorico è visibile quando ci peseremo su una bilancia e i chilogrammi saranno diminuiti. La forza muscolare è contrastata dalla forza dell'acqua, per cui è un valido rimedio alla cellulite.


    Sport in acqua termale

    Lo sport in acqua termale è altamente consigliato per chi vuole per un momento staccare la spina dallo stress della vita quotidiana. Anche brevi periodi di cura con l' acqua termale possono migliorare il benessere e l'umore del cliente. La costruzione delle prime terme pubbliche risale ai tempi dei romani, luoghi che potevano raggiungere enormi dimensioni e che erano simbolo di una nuova vita. Unitamente alle acque termali, troviamo il massaggio, il quale anch'esso ha origini antiche. Un buon massaggio necessita di mani esperte. Il massaggio è consigliato per chiunque si senta particolarmente stressato, come ad esempio dopo una giornata o una settimana lavorativa intensa. Può essere esercitato in qualsiasi fascia d’età: giovani, adulti, anziani. Il massaggio è una tecnica puramente naturale, che si è rivelata non solo molto semplice, ma anche un valido aiuto per il riequilibrio fisico e mentale.


    L'ozono e l'acqua spinning

    idromassaggio In ambito sanitario, l'ozono è usato per curare le piaghe, cioè tutte quello lesioni che riguardano la cute e il sottocute. Molto spesso capita che le piaghe sono così profonde da erodere anche le ossa sottostanti. L'ozonoterapia serve a distruggere i batteri che proliferano sulla ferita, cioè svolge un'azione battericida e. Non solo: esso tende a ripristinare il naturale ph della pelle. Esistono batteri che si moltiplicano sia in assenza che in presenza di ossigeno. Nell'acqua, invece, se si diffonde la giusta quantità di ozono, si possono ottenere benefici incrementati. Unitamente all'ozono, l'idroterapia sarà ottimale se nell'acqua sono disciolti anche olii da bagno. Gli oli disciolti, grazie alla forza e alle caratteristiche chimiche dell'ozono, idratano efficientemente la pelle perchè penetrano nel suo interno. Il risultato finale sarà molto apprezzabile. Possiamo ritrovare l'ozono anche nell'atmosfera: in questo caso, l'ozono blocca le radiazioni ultraviolette dannose provenienti dal sole. Si sente tanto parlare del cosiddetto buco nell'ozono: i gas di scarico e l'inquinamento sono la causa della riduzione dell'ozono atmosferico. Infatti, ogni estate diventa sempre più calda proprio perchè l'ozono subisce un assottigliamento sempre maggiore. Estati sempre più roventi e diminuzione del filtro protettivo d'ozono sono direttamente proporzionali.


    Bike spinning: Cure e rimedi per la nostra salute

    Ritornando all'idroterapia, nel momento in cui l'ozono lega all'ossigeno, si formerà l'O3. Le proprietà dell'ozono sono molteplici, tra le quali ricordiamo proprietà cicatrizzanti e battericide. Inoltre stimola la rigenerazione del tessuto lesionato poichè attiva la circolazione periferica. Maggiore sarà il grado di concentrazione dell'ossigeno, maggiore è il beneficio ottenibile. L'ozono è consigliato nelle vasche con idromassaggio. Il trattamento a base di ozono è consigliato in caso di accumuli di grasso, cellulite, Herpes Zoster, eczema e acne, cioè per tutte quelle affezioni della pelle che generalmente richiedono l'aiuto del medico e l'impiego di farmaci anche costosi. Se un individuo è affetto da tutte queste patologie, può ricorrere direttamente all'ozonoterapia. Esiste anche la colonidroterapia, caratterizzata dall'infusione di acqua e di ozono attraverso l'ano. Particolarmente utile nelle affezioni intestinali, essa permette una veloce guarigione delle basse vie con l'eliminazione di tutte quelle scorie che ostruiscono il passaggio al materiale fecale. Il getto contemporaneo di acqua e di ozono permette di sciogliere e districare tutti i residui che sono adesi alle pareti interne del colon. L'insufflazione di ozono durante aumenta notevolmente l'ossigenazione del sangue, per cui va effettuata con cautela poichè si potrebbe stimolare il nervo vago. La stimolazione del nervo vago causa obinubilamento del sensorio, sensi di vertigini, tremori e sudorazione fredda. La colonidroterapia non va effettuata nei pazienti particolarmente emotivi. In quei casi va sospesa immediatamente e il paziente deve essere ripreso all'istante, poichè può essere compromesso il cuore.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO