distorsione

Distorsione

La distorsione, è una patologia inerente alle articolazioni, causata da urti, traumi e contusioni delle ossa maggiormente sporgenti che subiscono un’alterazione nell’ingranaggio stesso dell’articolazione, senza mancanza di contatto. La distorsione, può determinare lesioni più o meno gravi alle articolazioni in toto o a parti di esse: ai legamenti, ai menischi, ai tendini. La distorsione, interessa le articolazioni espressamente mobili, come il polso, il gomito, il ginocchio, la caviglia. Quest’ultima, in particolare, a seguito di una distorsione, tende a manifestare difficoltà nella ripresa, per l’alterazione muscolo tendinea che provoca una mancata resistenza da parte dell’articolazione stessa ed una più probabile distorsione recidiva. Per gli sportivi, la distorsione alla caviglia o al ginocchio, costituiscono un evento dannoso e traumatico comune, estremamente ampio. La distorsione alla caviglia, in particolare, viene apostrofata come distorsione dell’atleta e viene provocata dall’alterazione e dall’inversione dell’articolazione tibio-tarsica. La distorsione è un trauma che si manifesta con una sintomatologia precisa: l’articolazione che ha subito una distorsione, tende immediatamente a gonfiarsi, ad illividirsi e a manifestare un dolore fisso e pungente. La terapia idonea per curare una distorsione, va scelta in relazione all’articolazione colpita, all’entità del danno, alla recidiva. Il terapista, dovrà valutare principalmente l’entità del trauma, ed in base a questa, potrà eventualmente scegliere che tipo di terapia adottare. La distorsione della caviglia, assolutamente più comune, viene valutata in relazione alla lassità legamentosa peroneo anteriore, peroneo posteriore, peroneo calcaneare. Se uno di questi o tutti questi legamenti, manifestano instabilità, è probabile che la lesione legamentosa, interessi e influenzi anche l’articolazione tibio-tarsica. Per stabilire se vi è una rottura di legamenti, è necessario effettuare dei test precisi sull’articolazione in questione, manovre delicate ma competenti, che permettano di stabilire la reale entità del trauma.
distorsione caviglia

Cavigliera tubolare Actesso con cinghia avvolgente (Media Beige)- Il massimo supporto per slogature, distorsioni e lesioni sportive

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Curare una distorsione

Distorsione Il paziente deve trovarsi in posizione supina, mentre il terapista, dovrà stabilizzare la caviglia ed effettuare contemporaneamente una leggera pressione sulla tibia. Questa manovra, apostrofata come test del cassetto anteriore, prevede una manovra successiva inversa, apostrofata come manovra del cassetto posteriore. In questo caso, il terapista, dovrà mantenere il dorso del piede, effettuando una leggera trazione sulla tibia posteriore. Questi test, facilitano la diagnosi, e stabiliscono l’entità del danno e possibili lesioni o rotture legamentose. Il test mediale, viene effettuato sempre con il paziente in posizione supina, con una semi rotazione intorno allo stesso asse della caviglia; suddetto test, permette di valutare eventuali lesioni ai legamenti deltoidei. In presenza di distorsione, le terapie sono differenti: è necessario attendere circa ventiquattro ore prima di sistemare ed immobilizzare l’articolazione, o di procedere con una manovra terapeutica. Per alleviare il dolore, il gonfiore e l’illividimento, è importante portare del ghiaccio a contatto con l’articolazione interessata. A seguito delle obbligatorie ventiquattro ore, è necessario effettuare una radiografia dell’articolazione interessata, per stabilire eventuali fratture, danni ai legamenti nascosti. Per curare una distorsione, è necessario procedere con cautela, effettuando principalmente tutti i test possibili, prima di procedere con l’immobilizzazione. Se il danno è lieve, sarà sufficiente applicare un tutor, e mantenere la gamba a riposo, o il braccio a riposo. Se l’articolazione è stata danneggiata a partire dai legamenti stessi, si manifesterà un illividimento sul punto di passaggio dell’arteria che si colloca all’interno dei legamenti stessi, (a causa della sua stessa rottura), che comporterà una sorta di tumefazione e rigonfiamento. In questo caso, è preferibile effettuare un bendaggio allo zinco con immobilizzazione dell’articolazione per circa cinque o sei giorni. Se la distorsione, tende ad escludere eventuali patologie articolari inerenti al tessuto osseo, è possibile procedere con una terapia riabilitativa, che prevede l’utilizzo del laser o di piccole scariche di correnti, che servano a riequilibrare e riassestare l’ossatura e i legamenti. Al trattamento farmacologico e terapeutico, è necessario sommare un trattamento morbido che si basi su esercizi che semplici come i seguenti: 1) porre sotto la pianta del piede un pallone di cuoio duro, ed effettuare una rotazione oraria e antioraria, lasciando scivolare l’oggetto sotto tutta la superficie del piede. 2) In posizione supina, stendere al massimo la punta del piede in avanti, ed effettuare una contrazione delle dita, per poi rilassare la muscolatura. In piedi, porre un cuscinetto di gomma, al di sotto dei piedi, ed effettuare delle pressioni sul piano sagittale. Oltre agli esercizi, è importante rafforzare la muscolatura dei glutei e delle gambe, o delle braccia, per ovviare ad eventuali ripercussioni e recidive sulla zona interessata dalla distorsione.

  • caviglia La caviglia costituisce la parte intermedia che si frappone tra la terminazione della gamba ed il piede. Dal punto di vista anatomico, la caviglia è formata da due tipologie di ossa, la tibia ed il pe...
  • infortuni sportivi Nel campo dello sport è facile essere spesso soggetti a qualche tipo di infortunio. In genere gli infortuni sportivi possono riguardare le articolazioni, i legamenti, i muscoli e anche le ossa, tutto ...
  • ginocchio C'è una parte del corpo che è estremamente sollecitata quando si pratica attività fisica ed è per questo soggetta a maggiori infortuni. Stiamo parlando del ginocchio, quella che permette il classico p...

Mueller - Protezione articolazione piede, Livello di supporto avanzato, colore: Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,51€
(Risparmi 2,47€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO