postura

Corpo non perfetto

Il nostro organismo è una macchina alquanto complessa e proprio per questo al minimo problema possono subentrare situazioni non troppo piacevoli. E' facile poter arrivare a ritrovarsi con un problema fisico, l'uomo non si ritroverà mai ad essere perfettamente sano. Grazie sicuramente ad una corretta alimentazione e all'attività fisica costante si possono evitare malattie o situazioni che a lungo andare si dimostreranno più che mortali, ma nulla si può sui piccoli difettucci fisici. Insomma capita di ritrovarsi con un infortunio muscolare, un braccio rotto, un banale raffreddore e così via. Sono però situazioni necessarie al fine di garantire proprio una corretta funzionalità del proprio organismo, altrimenti il lavoro degli anticorpi sarebbe praticamente inutile. Questo discorso può sembrare alquanto banale, ma è importante per capire come il nostro corpo non sia assolutamente perfetto. Già dalla nascita sappiamo che la parte destra del nostro corpo non è uguale a quella sinistra, vi sono insomma delle differenze, non effettivamente evidenti, che ci portano a muovere tutto il nostro asse in modo diverso.

corpo

Correttore Posturale Professionale per Supporto Schiena Clavicola Active Orthotics

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,95€


La postura

posturaDiventa a questo punto importante, soprattutto nel momento della crescita, quando si muovono anche i primi passi, riuscire ad avere una postura corretta. E' questo il discorso principale che vogliamo affrontare e che il più delle volte è non poco sottovalutato. Si pensa insomma a prevenire quasi sempre le patologie più gravi, senza però pensare che anche il movimento del nostro copro può influire pesantemente sulla salute umana. E' qui che entra in gioco il concetto di postura, ossia il modo di muovere il proprio corpo, un'insieme di processi statici e dinamici, nello spazio in contrapposizione alla gravità. E' diciamo il modo di stare inpiedi, di camminare, di respirare, ognuo ha una postura totalmente differente rispetto all'altro. Se ad esempio una donna ha un seno molto prosperoso, inevitabilmente il proprio corpo tenderà ad assumere una postura molto più curva ed è totalmente diversa rispetto a donne che si ritrovano con poco seno e quindi con un peso minimo da sostenere. I fattori che condizionano la postura di una persona sono davvero tanti, ciò che conta però è riuscire sin da piccoli ad assumenre una posizone che sia consona al corretto funzionamento posturale.

  • allenamento postura Per avere un corpo sempre in forma è indispensabile dedicarsi costantemente all'attività fisica. Non bisogna a tal proposito sottovalutare i vari benefici che derivano proprio dal movimento e potenzia...
  • Esercizio per le gambe La swiss ball (palla svizzera) è un attrezzo ginnico di forma sferica in PVC. Creato per scopi chinesiologici e riabilitativi, è attualmente utilizzato anche in campo sportivo, soprattutto in palestra...
  • Esempio di corretta postura Con il termine postura si indica la posizione relativa alle diverse parti del corpo a riposo o durante il movimento. Una postura corretta è il risultato di un equilibrio efficiente del peso del corpo ...
  • esercizi glutei Il gluteo è un muscolo molto forte che va allenato con intensità e precisione. Modellare il lato B non è semplice, ma neanche impossibile: ciò che conta è scegliere una serie di esercizi adatti al ris...

®WoolMed - Postura Corretta - Made in Europe - Garanzia di Qualità Europea (S: 69-78 CM; 27-31")

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


Una corretta postura sin da bambini

E' qui che diventa necessaria la supervisione del genitore, l'attenzione durante i primi passi del proprio bambino deve essere massima perché si può poi condizionare l'intera una vita. Sembra facile camminare, respirare, correre, stare seduti, piegarsi, ma bisogna farlo sempre nella corretta posizione, altrimenti il corpo si abituerà ad un modo sbagliato di porsi, ecco che potranno quindi subentrare difetti di postura. Questi difetti portano anche poi a facili infortuni, molti di questi sono caratterizzati proprio dal modo sbagliato di camminare o di muovere un piede. Per corretta postura quindi non si intende solo mantenere la schiena dritta, anche se da qui poi possono sorgere i problemi più gravi. Sedersi in modo corretto fin da piccolissimi, con la schiena dritta ben salda allo schienale, è solo il punto di partenza. Come detto in precedenza bisogna tener presente anche altri fattori che entrano in gioco, ognuno avrà differenze morfologiche del proprio corpo e proprio per questo una corretta postura non può essere uguale per tutti.


Le differenze di postura

E' sbagliato pensare che si possa facilmente correggere qualche difetto di postura assegnando ad esempio gli stessi esercizi a tutti. Ognuno ha un proprio caso diverso, ognuno muove le braccia, le gambe, i piedi, la schiena a seconda della conformazione del proprio corpo. Chiramente il punto di partenza è uguale per tutti, insomma assicurarsi di non assumere durante il giorno posizioni scomode che possono deformare il corpo, le articolazioni e i propri muscoli. Il lavoro di correzione non può essere svolto quando ormai il corpo è già ben formato, in questo modo si rischia di provocare ancora più problemi e peggiorare in questo caso la situazione. Se ad esempio un atleta si sarà abituato a correre in un certo modo, ponendo un certo tipo di sovraccarsico di peso su una determinata parte del corpo, se si vuole correggere questo difetto si rischierà di rovinare qualche altra parte del corpo che non è mai stata abituata a sorreggere un peso maggiore più del solito. La postura la si acquisisce quindi in modo corretto da piccoli, è qui che si possono ad esempio correggere alcuni difetti legati alla schiena.


Cosa fare per una postura corretta

La scoliosi negli ultimi anni si è diffusa tantissimo tra i piccoli e nella maggior parte dei casi il problema è stato riconducibile esclusivamente ad una postura errata. Attraverso degli esercizi personalizzati si potrà risolvere tale problema, ma bisogna intervenire davvero molto presto. In questo caso deve essere massima l'attenzione dei genitori, come già accennato in precedenza; poi bisogna procurarsi un materasso che permetta di seguire al meglio la forma del proprio corpo, in questo caso quelli in lattice sono i migliori; riuscire a mantenere una giusta flessibilità ed elasticità dei muscoli con determinati sport, lo stretching può aiutare moltissimo in questo caso; infine scegliere poltrone, sedie e divani che garantiscano una corretta postura, tentando quindi di sedersi con la schiena appoggiata allo schienale.




COMMENTI SULL' ARTICOLO