potenziamento muscolare

Attività fisica e salute

Praticare attività fisica, qualsiasi essa sia, è fondamentale per poter garantire all'organismo umano salute e giovinezza. Solitamente c'è chi predilige praticare un determinato sport semplicemente per migliorare il proprio fisico, facendone quindi una questione meramente estetica. In realtà il primo imput che deve essere preso in considerazione è proprio l'aspetto salutare. Molto spesso per apparire più belli, con muscoli definiti e senza un filo di grasso, si rischia non solo di aumentare troppo i carichi da lavoro, ma soprattutto di seguire degli escamotage diversi che permettono di potenziare in modo anche artificiale i propri muscoli. Solo attraverso la corretta alimentazione e il duro lavoro fisico si potrà ottenere un risultato soddisfacente. La salute deve essere sempre posta al primo posto, proprio per questo è consigliabile affidarsi a mani di persone esperte del settore.

Attività fisica e salute<p />

Elastici fitness ideati per la tonificazione ed il potenziamento muscolare, la riabilitazione, il pilates e lo stretching - 45 m x 12,5 cm - 6 colori per 6 livelli di difficoltà - Bande elastiche (Verde - Resistenza leggera)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 62,9€
(Risparmi 10€)


Potenziamento muscolare

Potenziamento muscolare<p /> Gli sportivi più attivi, coloro insomma che praticano gare a livello agonistico oppure semplicemente vogliono sentirsi sempre più in forma, hanno come obiettivo comune il potenziamento muscolare. Attenzione perché qui non si parla di aumento della massa muscolare, il discorso è un po' diverso, non c'è insomma di base la volontà di pompare i muscoli, ma più che altro di migliorare la resistenza della propria forza e quindi consentire al fisico di poter svolgere esercizi sottosforzo con maggiore facilità. E' bene chiarire l'aspetto del potenziamento muscolare per poter poi metterlo in pratica, molti sportivi amatoriali pensano che basti aumentare la propria massa magra per avere una forza maggiore. In realtà non è così, il potenziamento muscolare fa sì leva su esercizi ben mirati, ma il tutto è finalizzato alla resistenza, all'essere insomma in grado di poter percorrere strade, nuotare, calciare e così via al massimo delle proprie potenzialità, ma senza incappare in qualche infortunio. Non è questo un aspetto assolutamente da sottovalutare, molto spesso infatti gli infortuni sono dovuti ad una mancanza di potenziamento muscolare, è questo che provoca inevitabilmente un'incapacità di gestire al meglio lo sforzo fisico.

  • dimagrire Molti uomini e donne, in modo particolare soprattutto il gentile sesso, sono afflitti dal problema del dimagrimento. Quando si avvicina l'estate e c'è la prova costume incombente, ecco che tutti ricor...
  • sudorazione La sudorazione è un aspetto fisiologico del nostro organismo, essa avviene grazie alle ghiandole sudoripare che permettono la secrezione di un liquido definito proprio sudore. Attraverso questo liquid...
  • corsa Uno degli sport più completi e che permette un rapido dimagrimento del vostro corpo è senza alcun dubbio la corsa. Questa coinvolge tutti i muscoli del corpo, anche se non vi farà mai sviluppare dei m...
  • allenamento corsa La corsa è sempre stata identificata come lo sport più completo, quello che garantisce al proprio corpo di ritrovare la giusta forma in pochi passi e senza essere costantemente soggetti a quei noiosi ...

Metodi moderni di potenziamento muscolare. Aspetti pratici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,1€
(Risparmi 3,9€)


Regole del potenziamento muscolare

Quando si va oltre le proprie capacità fisiche, il corpo chiaramente non reagirà bene, ritrovandosi poi a fare i conti con i classici infortuni. E' bene quindi innanzittutto fare leva su quest'aspetto, che per gli sportivi professionisti è determinante, per poter poi proseguire nei vari allenamenti senza il rischio di ritrovarsi in una condizione fisica più che negativa. Solitamente il potenziamento muscolare va attuato in palestra, grazie anche alle varie macchine che permettono gradualmente di aggiungere un numero di pesi sempre maggiore fino poi ad arrivare al proprio limite massimo. Ecco allora alcune regole basilari da dover seguire in palestra per attuare il potenziamento muscolare. In primis è importante evitare l'uso di pesi che siano fin troppo eccessivi, bisogna puntare più che altro ad un peso che corrisponda al 70/ 75% della vostra forza massimale. E' un dato importante perché in questo modo non si aumenterà eccessivamente il volume dei propri muscoli, che non è poi l'obiettivo da raggiungere. Per capire meglio tale aspetto basta praticare l'esercizio in modo controllato, il che significa che se c'è un calo della forza con il passare delle varie serie, allora il peso è eccessivo. Il controllo deve essere invece sempre costante. Ogni esercizio riguardante il potenziamento muscolare deve essere svolto seguendo tre o quattro serie con 15 o massimo 20 ripetizioni ciascuna. Questo è lo schema base per eseguire il classico potenziamento muscolare, inoltre tra una serie e l'altra è importante che ci sia un recupero di circa un minuto, mai insomma riprendere immediatamente.


Aspetti da non sottovalutare

I vari esercizi svolti con le macchine isotoniche non devono prevedere lo squat sia con il bilanciere che a carico naturale, questo perché il controllo non è mai ottimale e si rischia di creare più dei disagi al proprio fisico piuttosto che un miglioramento. E' poi importante anche eseigure degli esercizi a circuito, ossia senza la classica pausa tra una serie e l'altra, questa va effettuata dopo la ripetizione dei vari esercizi previsti per poi riprendere di nuovo lo stesso circuito. Quando l'allenamento per il potenziamento muscolare sarà terminato, è fondamentale praticare una piccola corsetta di almeno dieci minuti, per alleggerire un po' tutti i muscoli. Cessata totalmente l'attività fisica poi non può mancare chiaramente lo stretching. Il potenziamento muscolare poi può essere effettuato anche con sedute di corsa in salita o sugli scalini, qui chiaramente parliamo di potenziamento delle gambe. In questo caso il processo deve essere come sempre graduale, quando si tratta della corsa in salita la pendenza deve essere aumentata di volta in volta, più la superficie sarà pendente e più i muscoli delle gambe si potenzieranno, diventando molto più resistenti, senza il timore di poter incappare in qualche tipo di infortunio muscolare. Queste sono le regole basilari per il potenziamento muscolare, chiaramente il corpo deve essere allenato totalmente, senza lasciare da parte alcun muscolo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO