Bio make up

Make-up bio

Il trucco è l’escamotage mediante il quale è possibile migliorare il proprio aspetto e la propria immagine. Il make-up diventa una vera e propria arte, un’espressione, una moda. Il trucco assume colorazioni sempre nuove, crea morbidi accostamenti, si tuffa nella valorizzazione delle forme, delle linee, dei tratti, dei profili di un viso, disegnandone le curve delicate, evidenziando in maniera ora estrema ora delicata le caratteristiche salienti. Per esaltare la bellezza del viso, è necessario utilizzare prodotti idonei ad esso, tecniche precise e colorazioni adatte. La pelle, presenta colorazioni, sensibilità e tollerabilità diverse. Queste stesse differenze vanno conciliate. Il make-up per essere perfetto, deve necessariamente rispondere alle esigenze epidermiche, rispettando il naturale ph della pelle, senza alterarne la tollerabilità. Il trucco, è composto da agenti chimici che tendono ad aggredire la pelle, impedendole di respirare. Il fondotinta per esempio che viene steso sul viso per uniformare il colorito camuffando le differenze cromatiche e le imperfezioni, crea un velo che impedisce alla pelle la naturale traspirazione. Se si è allergici o intolleranti a determinate polveri, gli occhi tenderanno ad arrossarsi, manifesteranno prurito o lacrimazione. Il make-up ideale, deve rispettare la tollerabilità, la sensibilità adattandosi alla pelle in maniera delicata. La risposta a queste specifiche esigenze, è il make-up biologico.
trucco

Pennelli Per Make Up Ovali Set Trucco Professionale - 10 Pezzi - Design Spazzolino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,95€


Per pelli sensibili

rispettare la pelle La qualità del trucco è il punto cardine attorno al quale ruota la salute della pelle. I prodotti minerali e biologici, hanno un alto grado di tollerabilità, per cui risultano essere non aggressivi e gentili per qualsiasi tipo di epidermide. I trucchi sono per l’appunto composti da polveri estratte da minerali e pietre della terra, e nella produzione non vengono in alcun modo trattati con agenti chimici, grassi e oli che impediscono alle pelle la naturale traspirazione. Questi prodotti assolutamente naturali, includono qualsivoglia tipo di trucco, dall’ombretto al mascara, dalla matita al fondotinta. I rossetti e i gloss per le labbra, essendo maggiormente cremosi, vengono mescolati con delle creme comunque naturali ed idratanti, che non solleticano e non provocano alcun tipo di allergia. La pelle, come sottolineato sopra, è estremamente delicata e sensibile, incline ad arrossamenti, desquamazioni, allergie, acne. Per pelli grasse, miste o delicate, un fondotinta biologico, compatto, è la soluzione ideale. Composto da semplicissimi microcristalli, esso si adatta alla pelle in maniera uniforme, come un velo leggero, esso copre il viso senza ovattarlo, lasciando respirare la pelle e coprendo le fastidiose imperfezioni. La texture apparirà semplicemente perfetta e non creerà irritazioni. Il fondotinta classico, se pesante e compatto, tende a coprire la pelle, quasi formando un doppio strato, producendo un antiestetico effetto mascherone. La pelle apparirà innaturale, spessa e cupa. Le imperfezioni tra l’altro saranno ancor più evidenti, poiché tenderanno a scurirsi, diventando in questo modo maggiormente visibili.

    Zaffiro Organica La Migliore Crema Viso BIO Rassodante, Idratante e Antirughe - Con estratti naturali & organici di Pomodoro,olio di Mandorle dolci, olio di Oliva, olio di Macadamia e olio di Ricino - Trattamento Anti Invecchiamento per Giorno e Notte 50ml

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,9€
    (Risparmi 14€)


    Benefici del make-up bio

    trucco biologico Il trucco biologico non contiene allergeni, profumi, additivi chimici e sostanze che possono irritare la pelle ed inoltre a differenza del trucco classico, protegge la pelle dai raggi UV e dallo smog. I prodotti sono tutti a base naturale, sono anallergici. Le polveri utilizzate per il bio make-up, posseggono un potere colorante molto più forte del trucco classico, quindi sono effettivamente superiori qualitativamente a questi ultimi, poiché garantiscono un ottimo risultato rispettando la pelle, per un prezzo similare. La pelle, non si secca, non si irrigidisce e non si unge, è fresca libera e pulita, come se non fosse truccata. Questa splendida sensazione di naturalezza, permette di indossare il trucco in maniera naturale, disinvolta, con un effetto totalmente fresco e per nulla artificioso. Altro importante fattore, è la presenza di ossido di titanio e zinco, all’interno di questi prodotti. Queste sostanze, hanno il potere di lenire, ammorbidire e cicatrizzare. Sono dunque ideali per le pelli non più giovani, secche, irritate, acneiche. La linea occhi, possiede le stesse caratteristiche. Risulta essere completamente naturale, e può essere utilizzata in due modi differenti: asciutto e bagnato. Le variazioni di colore sono tantissime, diverse nuance che possono essere mescolate tra loro per creare effetti meravigliosi e valorizzare il proprio sguardo. Il trucco bio è assolutamente anallergico, e copre molto bene anche le imperfezioni del contorno occhi. E’ molto vivace e brillante e contiene le vitamine idonee per la pelle, ovvero la vitamina A e la vitamina E, necessarie per contrastare l’invecchiamento della pelle, e per donarle elasticità, bellezza e luminosità.


    Differenze con il trucco tradizionale

    valorizzarsi con il trucco bio Il make-up biologico, non costituisce una novità assoluta nell’ambito della cosmesi. Trucchi prodotti dalle polveri, venivano già utilizzati in passato da numerosissimi popoli. Furono per primi gli Egiziani a lanciare quest’idea di cosmesi naturale. La lavorazione veniva effettuata utilizzando direttamente le pietre, ed il trucco appariva meravigliosamente luminoso e semplice. E’ molto importante considerare un aspetto, quello del tempo. L’universo femminile, fa del make-up un’arte unica e una modalità di valorizzazione. Lo si utilizza continuamente, quotidianamente, per camuffare inestetismi, imperfezioni o per valorizzare gli occhi, le labbra, o qualsiasi punto de viso. Aggredire la pelle con un trucco pesante, significa non tutelare la pelle, non calcolare che con il tempo, l’epidermide subirà delle alterazioni notevoli. Un fondotinta oleoso o eccessivamente compatto con agenti chimici e profumi, formerà un tappo sulla pelle, favorendo la formazione di comedoni e rughe. Un ombretto classico, avrà bellissime colorazioni, ma potrebbe causare fastidiosi pruriti agli occhi, cosi come il mascara alle ciglia. I gloss, potrebbero risultare fastidiosi, poco resistenti e pesanti. Il trucco biologico si adatta a qualsiasi temperatura, essendo leggero e naturale, non ha un costo eccessivo, non danneggia la pelle. La soluzione ideale per la salute ed il benessere del viso, è la scelta di un make-up che sia morbido e setoso, che non intacchi l’epidermide, che faccia apparire naturali, sempre. Acquistare prodotti bio, coniugando una buona tecnica di maquillage, garantirà un risultato perfetto.


    Bio make up: Make up bio in gravidanza

    pancione Durante la gravidanza non tutti i classici prodotti per il make up, che utilizziamo con noncuranza tutti i giorni, possono essere usati. Questo a causa della loto composizione chimica che potrebbe compromettere in vari modi la salute del bambino. Questo, però, non ci deve far rinunciare al trucco e ad un look curato, basterà semplicemente prestare qualche piccola attenzione in più nell'acquisto dei prodotti. Esistono, infatti, delle linee cosmetiche biologiche pensate proprio per la mamma in gravidanza. I prodotti di queste linee sono ipoallergenici, non contengono metalli pesanti e, nella maggior parte dei casi, sono realizzati con sostanze totalmente naturali. In questo modo rispetterete la salute del bambino ma anche la delicatezza della vostra pelle, resa già bella e luminosa per la gioia del lieto evento.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO