Trucco occhi castani

Tecniche trucco occhi

Gli occhi castani, sono meravigliosamente espressivi ricchi di venature di colori diversi, che li rendono cangianti, intensi, profondi. Per valorizzare la bellezza di questo colore, si possono utilizzare diversi tipi di tonalità, che creino contrasto con le iridescenze, o ne costituiscano il naturale continuum. Il make-up, va scelto in relazione alla tonalità di marrone, alle venature, ma anche in relazione alla forma e alla grandezza. Lo scopo è quello di valorizzare lo sguardo, esaltando la forma e la grandezza degli occhi. Gli occhi marroni si intonano perfettamente ad ogni tipo di tonalità: il rosa, il viola, il color malva, l’oro, il bronzo, il beije, tutti i toni del marrone, il grigio perlato, il blu, il verde, sono i colori che mettono in risalto le iridescenze degli occhi. La scelta del make-up, varia a seconda delle occasioni, della luce, della forma degli occhi.
trucco

FXEYEZ® Lenti a contatto colorate "Hulk" + portalenti per FXEYEZ - non corrette, in confezione da due: comode da indossare e ideali per Halloween o Carnevale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Il trucco ideale

occhi marroni Esistono dei passaggi precisi per realizzare un trucco perfetto per gli occhi: il primo passo consiste nello stendere sulla palpebra il colore di base: L’ombretto di base, deve essere di uno o due toni più chiaro rispetto a quello che si intende utilizzare per la sfumatura. Utilizzando un pennellino morbido spugnoso, o dalle setole morbide e sottilissime, applicare l’ombretto chiaro, sulla metà della palpebra, avendo come punto di riferimento l’attaccatura delle ciglia. Intingere il pennello nella colorazione più scura e colorare metà della palpebra partendo dall’esterno, fino all’interno. I colori, possono appartenere allo stesso tono, o possono essere scelti arbitrariamente, creando delle precise sfumature di contrasto. La scelta del colore dell’ombretto di base, cade spesso sulle tonalità dell’oro, con dei punti luce che esaltino maggiormente la punta dell’occhio, creando una concentrazione di luce nella prima metà della palpebra. Altra scelta può essere il rosa pallido delicato, il malva, o anche il verde chiaro e il beije. A queste tonalità, vanno ad appoggiarsi i contrasti scuri, che mettono in risalto la coda dell’occhio , aumentando la profondità dello sguardo. All’oro viene abbinato il marrone scuro, o glitterato: questo tipo di colorazione, si adatta perfettamente agli occhi scuri, perché ne enfatizza la colorazione, aumentando il volume e allungando la forma. Un’impronta decisa ed aggressiva, che si intona ai marroni intensi, quasi cioccolata, occhi scuri invernali, profondamente comunicativi, espressivi e sensuali. Al rosa candido e leggero, si accosta benissimo il marrone, il grigio perla o il viola. E’ questo un accostamento delicato, che si intona ad occhi marroni venati di verde, di giallo, di dorato, di nocciola. Questo tipo di trucco, si adatta perfettamente ad una donna romantica, sognatrice, delicata, che vuole mettere in risalto la profondità dei suoi occhi, esaltandone l’essenza più sincera. Questo accostamento di colori, si intona benissimo alle ore mattutine, quindi al giorno.

    Funzera® Lenti a contatto colorate "Demone" con portalenti e 10ml di soluzione combinata - non corrette, in confezione da due: comode da indossare e ideali per Halloween o Carnevale

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,95€
    (Risparmi 2€)


    Trucco occhi castani

    occhi truccati marrone Per delineare l’occhio, dopo l’ombretto, si può usare una matita per contornare le palpebre. I colori variano dal marrone all’oro, ma si può anche spezzare il continuum di colori utilizzando una matita blu, nera o viola. La matita, va applicata partendo dall’esterno della palpebra, per arrivare al suo interno, e al contrario per quanto riguarda il margine inferiore palpebrale. La matita non deve essere doppia, ma la marcatura di colore deve essere decisa. L’eye-liner, esattamente come la matita, tende ad allungare l’occhio, quindi è preferibile che venga usata per occhi grandi; su occhi piccoli, tenderebbe a rimpicciolire la palpebra, assottigliando eccessivamente lo sguardo. I colori da utilizzare, essendo marcati più della matita, variano dal nero classico al marrone. Il mascara preferibilmente nero, deve volumizzare le ciglia, mettendo in risalto la grandezza degli occhi e la colorazione del castano, in tutte le sue bellissime sfumature lucenti. Per un trucco serale, è preferibile utilizzare i toni del grigio e del marrone, come ombretti, delineando l’arcata sopracciliare con una tonalità di panna o bianco a seconda della carnagione. Anche l’oro va molto bene, sempre accompagnato da una sfumatura di marrone all’esterno e da una matita nera o marrone. Molte nuances del verde, si intonano perfettamente ai periodi caldi, dove i colori chiari, esplodono anche sul viso: le tonalità del verde da preferire, sono il pistacchio, la salvia e verde scuro, che vanno sempre sfumati, e rimarcati con una matita marrone. Le tonalità del rosa, si intonano tutte agli occhi castani, cosi come quelle del bronzo e le venature del rossiccio. Gli occhi marroni, prediligono ombretti che siano brillanti, affinchè il colore risalti e si esprima in tutte le sue venature. Anche la bocca, deve creare contrasto con gli occhi e va intonata alla colorazione scelta: occhi marroni con trucco oro, vedono le labbra anch’esse scure, con tonalità del bronzo, dell’oro, del rosso. Occhi nocciola marroni, truccati con i colori pastello, vedono le labbra con un bellissimo gloss trasparente glitterato, o anche rosa, fucsia, forte ed intenso.


    Trucco occhi oro

    trucco oro Il make up nei colori dell'oro è adatto a tutti i tipi di occhi e di incarnato. In particolare, però, dona a tutte quelle donne che hanno tratti mediterranei, quindi occhi castani e pelle dorata, perchè ne risalta la luminosità ed il calore. Il trucco oro può essere realizzato in modo molto semplice, per questo motivo è consigliato anche a chi è alle prime armi. Le tonalità da scegliere sono quelle dell'oro, del bronzo brillante e del marrone metallizzato, ed è adatto sia per il trucco estivo che per quello invernale. In estate valorizza il viso abbronzato dal sole, in inverno crea un look molto glamour, adatto alle serate più mondane. Con questo tipo di trucco si possono realizzare degli stili molto diversi. Da quello più naturale, (creato usando della polvere dorata sulle palpebre unita a degli ombretti dai riflessi perlati) a quello più sofisticato (in questo caso l'ombretto d'oro andrà steso su tutta la palpebra e disegnata una riga di eyeliner marrone all'attaccatura delle ciglia fino a formare una virgola verso l'alto). Se volete essere delle ragazze abbaglianti, illuminate di oro i vostri occhi castani.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO