Acido ialuronico

L’invecchiamento della pelle è la naturale conseguenza di una serie di fattori di tipo genetico ed estrinseco. Con il tempo, il collagene tende ad affinarsi fino a mancare quasi del tutto, determinando l’insorgenza di rughe e solchi sulla pelle. L’invecchiamento è in questo primo caso di tipo genetico. Fattori estrinseci come fumo, alcool, radiazioni, raggi ultravioletti, legati ai radicali liberi, favoriscono il progressivo ossidarsi della pelle ed il conseguente invecchiare di questa. Con il passare degli anni, la pelle tende a cedere, andando incontro ad una sorta di atrofia dei tessuti, che iniziano a perdere tono a causa di profonde modificazioni che interessano la struttura cellulare. Maggiormente visibile e delicata, l’epidermide subisce notevolmente l’influenza di fattori esterni che ne determinano negativamente il cambiamento. L’invecchiamento della pelle avviene sia in profondità che in superficie. A livello del derma, si palesa un cedimento del tessuto connettivo che si manifesta in superficie con fenomeni quali la disidratazione, la ruvidezza, la secchezza, presenza di solchi e rughe d’espressione ben marcate, cedimento della cute, perdita d’elasticità. Il viso viene modificato in tutta la sua struttura, apparendo dunque visibilmente invecchiato, cambiato, modificato. I segni dell’invecchiamento iniziano solitamente a manifestarsi intorno ai trent’anni. Le pelle subisce le prime variazioni, palesando un rilassamento e una leggera perdita di tono. Le continue espressioni mimiche, inoltre, determinano l’insorgenza delle rughe d’espressione. La pelle, si rilassa e si contrae continuamente, senza nessuna conseguenza particolare. La perdita d’elasticità però, determina di conseguenza anche la perdita di decontrazione, che causa conseguentemente l’insorgere delle rughe. Questi primi segni dell’invecchiamento si manifestano in precisi punti del viso che sono: il contorno occhi, il contorno labbra, la fronte. Superata la fascia dei trenta, la pelle, tende a rilassarsi ulteriormente, perdendo lucentezza e brillantezza. Il colorito dell’epidermide si manifesta opaco e scuro a causa di un rinnovamento cellulare sempre più lento e incostante. Inoltre la perdita di elastina e collagene, impedisce alla pelle di rimanere tonica, determinando cosi un cedimento che influenza la stessa compattezza della pelle. Dopo i cinquant’anni, si attivano poi tutta una serie di altri fattori che determinano l’invecchiamento della pelle. Dopo i cinquanta infatti, la donna entra nel periodo della menopausa: gli ormoni influenzano negativamente il rinnovamento della pelle, attivando processi che accelerano il decadimento estetico.
pelle giovane

OFFERTE DI OGGI - 180 Cosmetics Hyaluronic Acid Serum - IL MIGLIOR siero di acido ialuronico + Vitamina C - la linea di prodotti per la pelle con la maggior concentrazione di acido ialuronico - pensata riempire le rughe e i segni d'espressione, idratare e levigare per una pelle più giovane. Anti-age - anti rughe - effetto lifting immediato - integratore - facelift - tonicità - pelle ringiovanita- lifting rughe - senza aghi - per il viso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,13€


Trattamenti per combattere i segni del tempo

acido ialuronicoPer combattere i segni del tempo, o quantomeno rallentare il loro avanzare, è necessario seguire delle regole. E’ molto importante condurre uno stile di vita regolare: il tutto parte da un’alimentazione sana ed equilibrata. Mangiare bene, è il primo passo per rimanere in forma più a lungo. E’ dal cibo infatti che provengono le sostanze utili al rinnovo cellulare e al miglioramento della forma fisica. E’ inoltre importante evitare determinate abitudini controproducenti come il bere, il fumare, l’esporsi al sole senza una minima moderazione e protezione. Per combattere i segni del tempo causati dai radicali liberi, esistono ad oggi numerosissime soluzioni. La cosmesi, propone una gamma di prodotti parecchio ampia, assolutamente adatta a soddisfare le esigenze di un’utenza varia ed esigente. I cosmetici anti-age, costituiscono dunque la prima risposta al problema dell’invecchiamento cutaneo. Essi apportano alla pelle idratazione e nutrimento, eliminando tutte le cellule morte e le tossine. Fungono inoltre da barriera protettiva rispetto all’attacco di agenti esterni che potrebbero danneggiare la pelle. Le creme anti età sono i prodotti meno invasivi e più gettonati, ma non sono l’unica soluzione al problema delle rughe del viso. Trattamenti ancor più efficaci delle creme cosmetiche ma assolutamente meno invasivi della chirurgia estetica, stanno interessando un numero sempre maggiore di persone. L’acido ialuronico, rappresenta la soluzione. Sostanza presente nell’epidermide stessa, dona alla pelle compattezza ed elasticità, ovviando all’insorgenza di rughe antiestetiche e di perdite di tono. La sua struttura molecolare, è fatta quasi completamente d’acqua, infatti apporta alla pelle totale idratazione, compattezza e morbidezza. Con il passare del tempo, l’acido ialuronico tende a diminuire, lasciando cosi campo libero all’attacco dei famosi radicali liberi, che causano l’invecchiamento della pelle. La dermatologia estetica dunque sfrutta questa sostanza nella lotta alle rughe, per favorire il ringiovanimento cellulare.

  • rughe del viso La pelle del viso è delicata e sensibile. Questa sua particolare sensibilità, comporta una conseguente perdita della bellezza, della luminosità ed elasticità del tessuto cutaneo. La filigrana sottile ...
  • sorriso e rughe Comunemente conosciute come rughe di espressione le rughe del viso sono il primo segno dell’entrata nell’età matura. La pelle inizia a perdere elasticità e la comparsa di rughe è il segno del tempo ch...
  • invecchiamento pelle Con il passare degli anni il viso di una donna, ma chiaramente anche quello di un uomo, deve fare i conti con il classico invecchiamento. La formazione delle rughe è praticamente inevitabile, ma vi so...
  • chirurgia estetica La chirurgia estetica negli ultimi anni ha fatto passi da gigante. In questo caso il progresso è avvenuto grazie all'utilizzo di tecniche sempre meno invasive e dolorose, cercando principalmente di no...

Simon & Tom, Siero acido ialuronico e vitamina C . Per viso, collo e décolleté. Pelle idratata, giovane, luminosa e distesa. Antirughe e anti-aging. Gamma Pure Hydra, Swiss Hyaluronic Serum. 30ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€
(Risparmi 25€)


L'acido ialuronico : la soluzione

eliminare le rughe Sempre più in voga sono le iniezioni di acido ialuronico, che favoriscono il miglioramento della pelle del viso, facendola apparire visibilmente più giovane ed elastica. Le iniezioni di acido ialuronico, risultano ideali per le rughe del contorno occhi, del contorno labbra e della fronte. Questo stesso acido viene utilizzato anche come riempitivo delle labbra stesse e degli zigomi. Come una gomma, l’acido ialuronico cancella le rughe producendo ottimi risultati anche se queste si presentano parecchio marcate; inoltre l’efficacia è garantita per un tempo abbastanza lungo. Oggi giorno questo tipo di operazione, viene effettuata senza alcun tipo di problema: trattandosi di una soluzione parecchio efficace, molti tendono a preferirla alla cosmesi che presenta i primi risultati in un tempo parecchio più dilatato, o alla chirurgia, sicuramente parecchio efficace, ma anche invasiva e pericolosa. Le operazioni chirurgiche e al laser, sono inoltre molto costose, e non tutti possono permettersi di investire in questo senso in qualcosa di cui potrebbe non essere apprezzato il risultato finale. L’acido ialuronico è la nuova frontiera della bellezza. Effettuato da mani esperte, viene iniettato localmente per intervenire in maniera precisa dove si presenta l’inestetismo. E’ una soluzione rapida e abbastanza indolore ma va comunque effettuata da un medico dermatologo con esperienza. Il punto in cui va effettuata l’iniezione, soprattutto se si tratta delle rughe del contorno occhi, non deve avvicinarsi troppo a questi, onde evitare problemi e disturbi consequenziali. Solitamente prima dell’operazione stessa, sulla zona interessata si dovrà applicare una crema protettiva, o si potrà effettuare una leggera anestesia, per ovviare al leggero dolore. In linea di massima, non trattandosi di un’operazione vera e propria, ma di un intervento abbastanza blando, anche immediatamente dopo, è possibile svolgere o riprendere le normali attività quotidiane. Non vi sono particolari effetti collaterali determinati da suddetta operazione. L’intervento, non viene considerato doloroso. Si può avvisare un leggero fastidio durante l’iniezione, o poco dopo, il tutto dipende dal punto in cui l’acido ialuronico viene iniettato e dalla sensibilità personale del paziente in questione. Tutte le operazioni che vengono effettuate con l’acido ialuronico, possono essere tranquillamente ripetute (ovviamente a distanza di tempo), in caso di mancanza di risultati. Se le rughe ad esempio tendono a non scomparire del tutto, sarà possibile effettuare dei ritocchi dopo sei mesi circa, per levigare ancor più la parte interessata e renderla distesa. Il risultato dell’intervento dipende anche dalla situazione di partenza. Se la pelle non è particolarmente rovinata, i risultati saranno ottimali. Si vedrà visibilmente un cambiamento che poterà una notevole soddisfazione, mentre se la pelle è spenta opaca, rugosa e priva di elasticità, sarà necessario intervenire più volte prima di ottenere risultati apprezzabili. Le iniezioni dell’acido ialuronico,sono largamente pregevoli, ma non sono ovviamente paragonabili ai risultati prodotti dalla chirurgia estetica. Come sottolineato sopra, i trattamenti andranno ripetuti, anche perchè questo acido essendo già contenuto nell’epidermide, viene immediatamente assorbito dalla pelle, riempiendola e idratandola ma per un tempo limitato. I prezzi di tale in operazione, non sono costanti e variano a seconda del numero delle sedute e della gravità stessa del quadro iniziale. Esiste però un’oscillazione di costo che varia dai duecento euro minimi, ad un massimo di sei/settecento euro. L’acido ialuronico è ad oggi, il filler maggiormente utilizzato per combattere le rughe d’espressione. Viene inoltre usato dai medici oculisti per la produzione di lacrime artificiali.


Acido ialuronico per il seno

acido ialuronico senoImmediatamente dopo il trattamento a base di acido ialuronico, è importante applicare solo un leggero strato di crema, e proteggere da eventuali raggi solari. Non bisogna indossare il casco se l’iniezione è stata effettuata al contorno occhi, o truccare le labbra se l’intervento era mirato al riempimento di queste. Non è necessario il riposo, ma un minimo riguardo. Oltre che per gli inestetismi del viso, da pochi anni a questa parte l’acido ialuronico viene proposto anche per migliorare l’aspetto dl proprio seno. La proposta dell’utilizzo dell’acido ialuronico per arrotondare e riempire le proprie armonie, arriva dal Giappone. Un nuovo filler, che gonfia il seno, che lo rende tonico, sodo, alto. Le donne generalmente non sono mai pienamente soddisfatte del proprio aspetto fisico e tra le cause di maggiore insoddisfazione c’è quasi sempre il seno. Ovviamente l’acido ialuronico non risulta essere sostitutivo rispetto al silicone. L’aumento del seno è assolutamente relativo e corrisponde a circa una taglia. E’ però di certo una soluzione innocua e non invasiva, poco dolorosa, e costosa. Risulta essere dunque l’ideale per chi intende modellare leggermente il proprio seno, senza cambiarne la forma e il volume in maniera radicale. Anche il silicone inoltre non è risolutivo a vita. Dopo un tot di anni, l’operazione va ripetuta, con gli stessi pericoli e con meno probabilità di risultati. L’acido ialuronico invece, essendo indolore e non pericoloso in alcun modo per l’organismo, può essere sinceramente considerato la nuova e più moderna frontiera della bellezza.




COMMENTI SULL' ARTICOLO