Dieta e Salute con il proprio metabolismo

La dieta è la soluzione per chi desidera perdere peso. Chi desidera dimagrire, in primis decide di ridurre l’apporto calorico dei cibi, cercando di snellire la propria silhouette in un arco di tempo ben determinato. Esistono diversi tipi di diete, ognuna delle quali si adatta perfettamente al tipo di obbiettivo che si intende raggiungere, alle intolleranze, al palato. Non esiste infatti una dieta standard per tutti. A seconda dei chili che si desiderano smaltire, del peso corporeo, del gusto, dello stile di vita, e di tanti altri fattori che entrano in gioco, si potrà decidere che tipo di regime alimentare seguire. Le diete in linea di massima si adattano bene alla risoluzione del problema del peso, anche se esistono casi di diete nocive, particolarmente drastiche che possono incidere negativamente sullo stato di salute. Alcune diete ad esempio, ... continua

Articoli su : Dieta e Salute


  • metabolismo energetico

    metabolismo La pratica costante di un’attività fisica, comporta una perdita di calorie. Suddetta perdita, è dire
  • metabolismo lento

    metabolismo lento Il metabolismo basale gestisce la riserva energetica dell’organismo, ed è influenzato da fattori div
prosegui ... , sono prive degli alimenti che apportano l’energia necessaria per carburare, altre causano una notevole perdita di peso in un arco di tempo eccessivamente ridotto, portando di conseguenza al riassorbimento dei chili perduti durante la dieta, non appena questa volga al termine. Queste diete, invece che migliorare il funzionamento dell’organismo e la stessa prestanza fisica, comportano un deperimento, con conseguenti malattie e problematiche legate all’assunzione erronea del cibo. Ci sono delle situazioni specifiche che determinano se una dieta risulta essere fallimentare o meno. Le diete ricche di proteine e povere di carboidrati, sono definite parecchio pericolose, in quanto causano malattie cardiovascolari, aumento del colesterolo, diabete, cancro. Un’alimentazione povera di carboidrati, porta certamente ad un immediato scioglimento dei grassi, ma determina conseguentemente problematiche serie come la continua perdita di liquidi, mancanza di appetito, disidratazione costante. Direttamente proporzionali a questi fattori sono, il nervosismo, la nausea, lo stress. Anche il digiuno costituisce una dieta drastica ed un pericolo per la salute dell’organismo. Il corpo infatti, di fronte ad una situazione di carenza di vitamine, minerali, proteine, carboidrati, è impedito nello smaltire i grassi, poiché il metabolismo rallenterà automaticamente. Inoltre l’apporto energetico mancante potrebbe portare a conseguenze negative come mal di testa, nausea, ansia. Non esistono inoltre prodotti che siano equivalenti ai pasti regolari. Le barrette, i biscotti e tutti gli alimenti pubblicizzati come brucia grassi, sono solo delle bufale che ingannano chi decide di perdere peso in breve tempo. Una dieta sana, deve tra l’altro presentarsi ricca di alimenti differenti. Nessuna dieta che si rispetti può concentrarsi solo su determinati cibi, escludendone a priori degli altri. Rispettando le intolleranze provenienti dagli alimenti, è bene mangiare in piccole quantità, più volte al giorno cibi che contengano le energie per carburare!