Gli Alimenti importanti

La dieta degli esseri umani è costituita dagli alimenti, sostanze che hanno il compito di permettere l’accrescimento, il funzionamento e il mantenimento delle strutture corporee; consentono, infatti, lo sviluppo fisico e mentale, incidendo fortemente sul rendimento e sulla produttività degli individui e quindi dei popoli. Per alimentazione quindi s’intende la forma e la modalità con cui gli alimenti vengono forniti all’organismo, a seguito di attività coscienti e volontarie; si parla a tal motivo di un’alimentazione razionale, cioè ben proporzionata alle esigenze individuali. Gli alimenti si suddividono in tre grandi categorie: alimenti primari, cioè essenziali all’organismo; alimenti secondari, che sono quelli non essenziali di cui se ne può fare a meno; alimenti di origine non convenzionale, cioè creati dall’uomo.Tra gli alimenti primari, ... continua

Articoli su : Gli Alimenti


  • Carotene

    carote I carotenoidi si possono trovano negli organismi vegetali, cosi come nella frutta, nella verdura e in altri importanti alimenti. Scopri quali alimenti contengono più carotene!
  • La piramide alimentare

    piramide alimentare Per mostrare un corpo bello e soprattutto sano, occorre fare attenzione all'alimentazione quotidiana. Basta seguire piccole semplici regole per apportare la giusta quantità di sostanze nutritive al no
  • 5 alimenti ricchi di vitamina D

    cibi ricchi di vitamina d Scopriamo 5 cibi ricchi di vitamina D
  • Caseina

    caseina struttura Scopri con noi le caratteristiche ed i valori nutrizionali contenuti nella caseina. Una sostanza davvero molto importante per l'essere umano.
  • i gruppi alimentari

    Alimentazione sana
L'alimentazione sana è il primo punto indispensabile per garantire salute all'organismo umano. Tutto
  • Indice glicemico miele

    Valutazione dell'indice glicemico miele I valori o indici glicemici non si riferiscono solo agli alimenti ma sono importantissimi parametri riguardanti il contenuto di glucosio nel sangue. E' importante quindi conoscere l'indice glicemico m
  • Le proprietà della banana

    banana Scorpiamo le caratteristiche della banana
  • Le proprietà della frutta secca

    arachidi Scopriamo le proprietà e i benefici della frutta secca
  • Lo zafferano

    zafferano Questa spezia è una delle più care al mondo a causa dei suoi costi di produzione. Nonostante ciò, viene impiegato molto sul territorio italiana.
  • metodi di cottura

    Cottura degli alimenti La maggior parte degli alimenti per poter essere mangiata deve necessariamente essere sottoposta all
  • mirtillo

    pianta di mirtillo Il mirtillo è un arbusto che raggiunge un’altezza massima di cinquanta centimetri. Le foglie hanno u
  • Piatti tipici del mondo

    Bakso I piatti tipici del mondo sono davvero tanti e molto differenti tra di loro. Provate a fare un viaggio culinario con nuovi sapori e nuovi profumi.
prosegui ... , troviamo: latte e i suoi derivati; carne, pesce e uova; legumi secchi; cereali e tuberi; sostanze grasse; ortaggi e frutta.

Tra gli alimenti secondari, rientrano: bevande alcoliche; bevande analcoliche; nervini; agenti dolcificanti; erbe aromatiche e spezie.

Infine, esempi di alimenti di origine non convenzionale sono: i concentrati proteici, alimenti dietetici, alimenti transgenici.

Gli alimenti sono costituiti da macro e micronutrienti. I macronutrienti comprendono i carboidrati, i lipidi e le proteine. Essi possono essere utilizzati dall’organismo solo dopo la digestione che li trasforma in composti semplici e facilmente assimilabili. I micronutrienti comprendono le vitamine e i cosidetti minerali essenziali: sono presenti negli alimenti in piccole quantità, non vengono modificati dalla digestione né dall’assorbimento e sono indispensabili al regolare svolgimento dei processi vitali.Le funzioni degli alimenti si racchiudono in tre grandi gruppi: costruttrice, energetica, regolatrice. Infatti gli alimenti forniscono materiale energetico per la produzione di calore, lavoro o di altre forme di energia e materiale plastico per la crescita e riparazione dei tessuti; la funzione regolatrice, svolta dalle proteine e dai lipidi, è responsabile dello svolgimento delle reazioni metaboliche. I nutrienti, infatti, possono essere trasformati in ATP nonché essere accumulati, ovvero convertiti in altre forme di anergia, come quella di riserva.