Massaggi con bassi benefici

Il massaggio veniva inizialmente considerato come una terapia utile ad alleviare i dolori o le contratture muscolari . Veniva effettuato in caso di infortunio e nelle sue forme più blande per alleviare il senso di stanchezza e di fatica dal corpo. Oggi giorno, il massaggio si sviluppa nella fisioterapia, nella medicina alternativa (riflessologia) e nei trattamenti estetici. Proprio per questa specifica motivazione,il massaggio presenta diverse finalità. Il massaggio può essere rilassante, antidolorifico,drenante,anticellulite,sportivo. A queste principali forme si associano poi i massaggi terapeutici prettamente orientali come il massaggio shiatsu, il massaggio thai e il massaggio ayurvedico. Ogni massaggio richiede delle precise tecniche che variano a secondo di chi li effettua e della tipologia di massaggio. Il primo passo è il contatto con il corpo eseguito attraverso manovre tattiche sequenziali che devono necessariamente seguire il verso della circolazione sanguigna venosa: si parte sempre dal basso e si procede generalmente verso l’alto ovvero verso il cuore. I massaggi dolci e sfiorati producono un effettivo rilassante ed distensivo. In questa categoria rientrano i massaggi antistress, ... continua

Articoli su : Massaggi


    prosegui ... , curativi , estetici, e antidolore. I massaggi rapidi e veloci producono un effetto rassodante e stimolano profondamente la circolazione sanguigna. In questa categoria rientrano i massaggi anticellulite, i massaggi sportivi e anche i massaggi anti dolore. Effettuare un massaggio non è assolutamente semplice, per farlo sono necessari anni di esperienza e una profonda conoscenza delle tecniche volte al raggiungimento del risultato che ci si auspica prima dell’esecuzione di esso. I prodotti che si utilizzano durante questo particolare procedimento sono gli olii e le creme che facilitano lo scivolamento delle mani e garantiscono una perfetta esecuzione del massaggio stesso senza l’ausilio di mezzi ulteriori. Le tecniche più comuni per l’esecuzione di un semplice massaggio sono: lo sfioramento che si ha attraverso lo scivolamento del dorso o del palmo delle mani sulla zona interessata; l’impastamento , che si esegue con tecniche di pizzicamento e compressione della pelle; la percussione che si effettua con piccoli colpi a mano aperta o pugno chiuso; la vibrazione che si esegue con un movimento vibratorio che favorisce un effetto stimolante. Gli effetti prodotti dai suddetti massaggi sono la tonificazione,il dimagrimento,la stimolazione,il drenaggio,il rassodamento,il rilassamento. Le sedute generalmente durano trenta minuti e garantiscono un effetto immediato e un’efficacia continua direttamente proporzionale alla durata del trattamento. Oggi giorno il massaggio viene preso in considerazione sia dall’universo maschile che da quello femminile con diversi scopi sia terapeutici che estetici in ogni caso benefici.


    sitemap %>