Vestiti da sera

L’abbigliamento è composto dagli abiti e dai vestiti che indossiamo ogni giorno. La funzione dei vestiti è quella di coprire il corpo e di nascondere agli altri la visione delle parti intime. Nell’invenzione dei vestiti si nasconde qualcosa di sacro e profondamente religioso. La Bibbia, infatti, racconta che, nel Paradiso terrestre, Adamo ed Eva erano nudi e che cominciarono a coprirsi e dunque a vestirsi dopo aver mangiato il frutto proibito, cioè dopo aver commesso il peccato originale. La prima coppia della creazione si vestiva con foglie di fico. Da allora, di acqua sotto i ponti ne è passata tanta, e i vestiti hanno sempre più segnato l’evoluzione dell’Uomo e dei costumi nel corso del tempo. Nella preistoria, gli uomini primitivi si coprivano anche con le pelli di animali. Questa “moda” persiste nelle società tribali che ancora vivono in alcune sperdute aree del mondo. In queste società, ... continua

Articoli su : Vestiti


  • vestiti da sera

    Moda e vestiti I vestiti sono l'anima centrale della moda, gli stilisti lavorano assiduamente per poter realizzare
prosegui ... , i vestiti sono ancora fatti da scarti vegetali, come Adamo ed Eva, e da pelli di animali. Anche nel mondo moderno, la pelle degli animali è stata ampiamente usata e sfruttata per costruire cappotti, giubbotti, accessori, come borse, e altri abiti invernali. Gli anni ’80, ad esempio, sono stati segnati dalla moda delle “pellicce”, con cappotti realizzati con pelle originale di visone, leopardo, volpe e simili. Oggi, grazie a una maggiore attenzione nei confronti degli animali, le pellicce in pelle originale stanno lasciando il posto a moderni ed eleganti abiti in finta pelle. Quanto appena detto indica che anche i vestiti giocano un ruolo fondamentale nell’ambito della moda. Indossare un vestito vuol dire non solo coprirsi, ma esprimere qualcosa di sé. Gli abiti esprimono significati diversi in base all’occasione o al momento. In tal senso si distinguono vestiti o abiti da cerimonia, da sera, da sposa, da giorno, da notte, da sport, da lavoro e così via. Le passerelle della moda suggeriscono proprio gli abiti e gli stili che funzionano in base a una specifica occasione. Questi eventi sono molto utili per sapere come dovremo vestirci la prossima stagione o per la prossima cerimonia che ci capiterà. I vestiti fanno moda e la fanno per tutti: giovani, uomini, donne, bambini, adolescenti e persone mature. Colori, stili e tessuti, costituiscono anche un buon indicatore dei mutamenti della società. Si dice, infatti, che quando le gonne dei vestiti si allungano si stia attraversando un periodo di crisi economica, mentre quando si accorciano, un periodo di benessere. In giro si intravede già qualche minigonna: segno che la crisi economica è finalmente finita? Chissà. Magari lo scopriremo con gli articoli della nostra sezione dedicati all’abbigliamento moda.