Pedicure per togliere i duroni

Avere piedi sani è indispensabile per affrontare le attività della vita quotidiana. La pedicure è la tecnica che permette di avere piedi sani in ogni periodo dell'anno, è può essere effettuata sia in centri specializzati che autonomamente. A questo punto è bene fare una distinzione tra pedicure estetica e curativa. La pedicure estetica si esegue per modificare l'aspetto del piede, per renderlo esteticamente bello e apprezzabile; quindi in questa fase si tolgono le pellicine, si leviga lo strato superficiale del tallone con la pietra pomice, si limano e si tagliano le unghia. Si applica anche lo smalto ed eventualmente delle nail art.

Quella curativa, a differenza di quella estetica, si interessa dei problemi tipici del piede come calli, vesciche, verruche e funghi. In questo caso, potrebbe essere necessario anche l'intervento di un podologo; infatti nelle sue competenze rientra anche quella di asportare i tessuti ipercheratinizzati e curare le patologie ungueali. Solitamente, ... continua


Articoli su : Pedicure


  • Calli duroni

    curare calli I calli duroni si presentano con durezza delle pelle e infiammazione. Possono svilupparsi per colpa di lavori manuali o per colpa di scarpe inadeguate.
  • Calli mani

    mani Le mani sono soggette molto spesso alla formazione dei calli a causa di qualche pressione di troppo.
prosegui ... , i calli si formano quando i piedi sono sottoposti ad eccessivi compressioni e sfregamenti; ciò avviene quando si indossano scarpe troppo alte o scarpe a pianta stretta. L'ispessimento della cute va rimosso precocemente per evitare che siano colpite le terminazioni nervose. Per prevenire la comparsa dei calli è opportuno non indossare scarpe strette per troppo tempo; se invece sono troppo larghe,si posssono adottare solette che ne migliorino il posizionamento, rendendo le scarpe più adatte al piede. Una pedicure fatta una volta al mese presso una specialista, può prevenire l’insorgenza di questi fastidiosi disturbi. Differentemente dal pedicure tradizione, quello naturale utilizza prodotti naturali e biologici, adatto per tutte quelle persone che soffrono di allergia alle numerose sostanze chimiche o ai materiali sintetici contenuti nei prodotti cosmetici. Solitamente, con questo trattamento, i piedi sono levigati con la pietra pomice, per eliminare tutte le cellule morte della pelle; infatti pietra pomice e argilla hanno un potere esfoliante. Per ammorbidire i piedi è necessario immetterli in una bacinella tiepida contenente sale grosso, bicarbonato e thè. Questi tre ingredienti sono molto importanti per vari motivi; il sale grosso fa sgonfiare e piedi e favorisce la circolazione, il bicarbonato è emolliente e igienizzante, il the serve a rilassare e a rivitalizzare i piedi stanchi e dolenti. Questo trattamento va eseguito ogni qual volta i piedi hanno bisogno di benessere, solitamente a fine giornata, quando la stanchezza comincia a farsi sentire.