Smalti da applicare

Tra i prodotti maggiormente quotati nel settore cosmetico, lo smalto conquista un posto importante. Questo prodotto ha lo scopo di livellare e colorare il tessuto delle unghie migliorandone l’aspetto. Si presenta in differenti variabili di tinte uniche o sfumate che regalano all’unghia un aspetto nuovo dopo ogni singola applicazione. Lo smalto nasce nella civiltà occidentale circa tremila anni fa nelle popolazioni dell’antico Egitto. I composti di questo prodotto erano all’epoca l’albume dell’uovo, la gomma arabica, la cera d’api e misture di rosa e orchidee. I colori dello smalto sono tantissimi attualmente. La scelta di questi varia in base a precisi fattori come l’età, l’abbigliamento e l’effetto che si desidera ottenere. Il rosso è una delle colorazioni maggiormente preferite, poiché dona all’unghia un effetto importante e serioso, ma nello stesso tempo aggressivo e glamour. Le mani sono sempre in vista, ... continua

Articoli su : Smalti


  • Smalto permanente

    smalto permanente Oggi sempre più donne ricorrono allo smalto permanente per unghie al posto degli smalti tradizionali che in pochi giorni devono essere cambiati.
  • Smalto semipermanente

    smalto semi permanente L'innovazione e la tecnologia permettono anche questo! Niente più smalti poco durevoli e difficili da stendere: la rivoluzione è lo smalto semi permanente!
  • Alcool disinfettante

    Alcool disinfettante usi unghie L'alcool disinfettante, chiamato anche alcool rosa, è uno dei prodotti più importanti per la cura delle unghie e la rimozione dello smalto
prosegui ... , di conseguenza è di fondamentale importanza averle sempre curate, soprattutto per quanto concerne le unghie che costituiscono il naturale prolungamento delle dita, e certamente la parte più visibile. Gli Egizi infatti, utilizzavano maggiormente questo colore applicando degli smalti all’hennè. Questo prodotto utilizzato anche oggi, viene utilizzato sia per le unghie che per la colorazione dei capelli. I Cinesi, invece, utilizzavano i colori argentati e brillanti. I componenti dello smalto, sono fatti di micro cellulosa una sostanza che viene miscelata con alcuni conservanti. Per rendere lo smalto un prodotto fissante si utilizzano delle resine speciali, del gel, e plastificanti. Questo prodotto contiene inoltre dei componenti protettivi e rinforzanti che tutelano la durezza dell’unghia, e dei diluenti per favorirne la rimozione attraverso solventi. L’applicazione dello smalto segue delle regolamentazioni ben precise. E’ importante innanzitutto eseguire principalmente una manicure che prevede per quanto concerne le unghie la rimozione delle pellicine e la limatura e la quadratura delle unghie stesse che devono assumere una forma precisa che sia ovale o squadrata. Una volta affinata l’unghia, si può procedere all’applicazione dello smalto trasparente rinforzante che non solo protegge l’unghia, ma la rende visibilmente più lucida e brillante. Inoltre la base trasparente favorisce una migliore adesione dello smalto, garantendone una durata maggiore. Lo smalto va agitato prima dell’uso per omogeneizzare il colore. Il pennellino va passato dalla parte interna dell’unghia alla parte esterna. Il pennellino va imbevuto leggermente nel contenitore, e poi disteso, senza esagerare con le quantità. Una volta steso, lo smalto va fatto asciugare per qualche minuto, dopodiché, è necessario passare nuovamente il trasparente sull’unghia e procedere poi con la seconda passata di colore.