Trucco viso le palpebre

Il trucco è per le donne esaltazione, bellezza, fascino. Il viso irradia lucentezza, e diffonde sfumature di colore a seconda della luce che danno alla fisionomia del soggetto nuove forme, nuovi tagli e una nuova bellezza. Il trucco ha una specifica valenza: quella di evidenziare i punti forza del viso, e di mascherare i difetti. Per eseguire un trucco a regola d’arte è dunque fondamentale conoscere bene il proprio volto, studiandone la forma, la regolarità, la lucentezza, l’incarnato, i tagli. Il trucco basa i suoi principi essenzialmente sulla particolarità del viso, ma si adatta anche perfettamente alle diverse occasioni, agli abiti che si indossano, e persino all’umore. Prima di truccarsi è importante idratare la propria pelle con una crema che va massaggiata su tutto il volto con movimenti circolari e dolci. L’incarnato ci suggerirà il colore del fondotinta e del fard: Il primo dovrà superare di un solo tono il colore della pelle, ... continua

Articoli su : Trucco viso


prosegui ... , senza appesantirne l’intensità e la luminosità. In questo modo, le imperfezioni verranno camuffate, mentre l’incarnato risulterà più luminoso. Il fard invece varia. Per le pelli chiare come la porcellana, il colore ideale è il rosa e tutte le declinazioni di esso. L’effetto sarà molto pulito ed angelico. Gli zigomi saranno leggermente evidenziati in una colorazione tenue che garantirà un effetto glamour molto dolce. Per le pelli medie e olivastre, il fard si basa sulle tonalità dell’arancio. Una sola spolverata, sarà un disegno sul volto. Per le pelli scure, si prediligono i colori bronzo e terra, che esaltano l’ebano della pelle, elogiandone la bellezza luminosa. Gli occhi invece, per molte sono un punto forza. Chiari o scuri, grandi o allungati, se espressivi, danno una bellezza unica al viso, soprattutto se esaltati con il trucco giusto. Per gli occhi chiari, l’ideale è un trucco perlato, fatto di polveri delicate, che sfumano nelle tonalità del rosa del celeste, del bronzo e del pesca. Colori del cielo e della terra, che esprimono la loro soavità, mettendo in luce la forma e la linea degli occhi stessi. La matita, segue il contorno dell’occhio, lo allunga e insieme al mascara rende lo sguardo profondo ed intenso. Il colore della matita è il basico nero, forte e brillante. Per intonare il trucco all’abito, eventualmente si possono scegliere colori come il blu, il grigio, il verde e il rosa. Gli occhi scuri vengono esaltati dai colori terra, anche dallo stesso grigio o nero, che garantisce un effetto strong, importante e deciso. La scelta dei colori degli ombretti varia anche a seconda del momento della giornata e dell’occasione. Un trucco forte, che si basa su colori scuri, non si adatta alle situazioni formali, ma è perfetto per le serate divertenti e free. Il trucco occhi perlato e fine, si intona bene in mattinata, per una serata elegante, per una pelle chiara. Le labbra, devono rispondere alla loro forma. Se carnose, vanno illuminate con un lucido semplice, solo per metterne in risalto la forma. Se sottili, possono essere marcate con una linea di matita sul contorno che va a ammorbidirsi sulla bocca stessa. Le labbra non vanno truccate pesantemente se già gli occhi sono stati messi particolarmente in risalto.