lezioni make up

Lezioni di make-Up

La bellezza, è armonia, forma, colore, la bellezza è cambiamento, originalità, eleganza. Il make-up, è la tecnica che favorisce la valorizzazione del viso e delle sue parti, mediante l’armonizzazione dei colori, delle forme, delle geometrie specifiche. Le sfumature, i contorni, le simmetrie, esaltano e impreziosiscono le linee, linee che assorbono dal make-up una personalizzazione, un’enfasi nuova, forte, simbolica. Il make-up è un’arte, una tecnica, una moda. I corsi di make-up, si basano sullo studio della tecnica di quest’arte, sull’apprendimento e sulla metodologia di esaltazione delle forme. Il mondo della rete, offre un’ampia gamma di video tutorial, che guidano alla conoscenza delle tecniche più moderne e semplici per realizzare un trucco perfetto per qualsiasi occasione. La prima regola per realizzare un make-up long lasting, è la detersione profonda del viso: il trucco va applicato su una pelle pulita e perfettamente detersa; il primo passaggio è l’applicazione dello scrub, un prodotto che favorisce la rimozione delle cellule morte. Lo scrub va applicato con cadenza regolare, almeno una volta a settimana; massaggiato sul viso lentamente, il prodotto aiuta a purificare la pelle, a renderla morbida, liscia e idratata. Lo scrub è principalmente un’esfoliante profondo, che permette il rinnovo delle cellule e garantisce il ripristino delle naturali funzioni della pelle. Il secondo passaggio prevede l’applicazione di un tonico per il viso, che aiuti a purificare la pelle, rinfrescandola e riattivando lentamente la circolazione. Segue la fase della detergenza, una fase di idratazione dell’epidermide: la crema idratante e nutriente, va applicata con delicatezza su tutta la superficie facciale. Questi semplici passaggi, sono molto importanti, poiché favoriscono l’idratazione profonda della pelle, favorendo anche una migliore applicazione del trucco.
make up lezione

Lezioni di make-up passo a passo. Cioè book

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,42€
(Risparmi 1,48€)


lezioni make up: Le tecniche migliori

le tecniche Prima di procedere con la valorizzazione degli occhi, i video tutorial, suggeriscono di creare la giusta texture scegliendo una base trucco idonea. La pelle va portata ad un punto zero, va cioè amalgamata in una colorazione basica, semplice che andrà poi ravvivata con il giusto fondotinta. Se si ha una pelle chiara, si utilizzerà una base trucco leggermente più scura; se si ha una pelle secca, si dovrà utilizzare una base trucco idratante, se si ha una pelle grassa, si potrà realizzare una base trucco opacizzante. Le colorazioni vanno scelte in relazione alla tipologia di pelle. La base trucco perlata ad esempio, favorisce una migliore adesione del fondotinta, ma soprattutto, tenderà a riflessare la pelle, rendendola maggiormente lucente e meno opaca. Per un make-up perfetto, non vanno mai trascurati gli occhi e le labbra. I primi, vanno esaltati partendo dalle zone perioculari: il contorno occhi, se macchiato, scuro, incavato, va camuffato con un correttore verde, che attenui il violaceo delle occhiaie e le piccole rughe. Il correttore va applicato prima dello stesso fondotinta, per creare una base d’accoglienza per il colore unico e uniforme che renderà la pelle compatta e perfettamente amalgamata. I maestri del make-up, suggeriscono un trucco occhi passpartout, che si adatti a tutte le occasioni: la palpebra va illuminata con un doppio colore sfumato, che dia l’effetto chiaro-scuro. Il colore dell’ombretto va scelto a seconda del colore degli occhi, dell’incarnato e dell’occasione. La palpebra inferiore, va truccata con leggerezza, con colori chiari, mentre il mezzo arco della palpebra superiore, andrà sfumato con un pennello con tonalità maggiormente scure; questa tecnica, favorisce l’effetto profondità. Sotto le sopracciglia, andrà invece delimitata una zona chiara, che esalti ancor di più il distacco tra i due colori. In questo modo, suggeriscono i make-up artists, l’occhio tende ad aprirsi e ad amplificarsi. Le sopracciglia, andranno riempite di mascara, per allungare lo sguardo. Il colore del mascara è nero, ma può essere scelto anche un colore diverso, a seconda dell’occasione e del trucco che è possibile realizzare. Anche le labbra sono molto importanti: le lezioni di make-up insegnano che è molto di moda l’effetto nudo, che illumini le labbra esaltandone la forma, senza però svalorizzare gli occhi. Le labbra, vanno esaltate con una matita che sia della medesima tonalità dell’incarnato (o leggermente più scura); con questa bisognerà esaltare il contorno, e realizzare un chiaro scuro perfetto. Un po’ di matita va applicata all’interno della linea delle labbra, per creare una base trucco per l’applicazione del rossetto o del gloss. Se l’incarnato è chiaro, il rossetto o il gloss, dovranno tendere al nudo, marroncino chiarissimo, rosa perlato. Questi colori sono perfetti perché chiari, ma brillanti. Le pelli scure, invece, potranno prediligere i colori leggermente più forti, tendenzialmente ambrati. E’ sempre preferibile applicare il rossetto con un pennellino morbido che stenda meglio il colore su tutta la superficie. Le lezioni di make-up, sono disponibili on-line, e favoriscono la realizzazione di un trucco nuovo, per qualsiasi tipo di occasione.

    Giochi Preziosi - Frozen Set Trucchi Bambina Lovely Make Up

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
    (Risparmi 2€)



    COMMENTI SULL' ARTICOLO