Diabete ed insorgenza della disfunzione erettile

Disfunzione erettile e diabete

In almeno la metà dei soggetti colpiti da diabete è presente la disfunzione erettile, nell'arco dei primi dieci anni della malattia per la metà dei casi, mentre per il 12% questo fenomeno rappresenta uno dei primissimi sintomi della malattia stessa. Tale fenomeno può riguardare la consistenza del membro, insufficientemente turgido per sostenere il rapporto all'interno della vagina, o la durata dell'erezione, eccessivamente limitata nel tempo.
Disfunzione erettile e diabete

LAWTON 49-3783 Adattatore per Cistoscopio per L'uretra Femminile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 173,26€


Diabete e danni vascolari

Diabete e danni vascolari La disfunzione erettile da diabete è legata essenzialmente ai danni che la malattia provoca sui diversi tessuti. I danni vascolari più comuni all'origine di tale fenomeno sono quelli che interessano le grosse arterie, che si verificano soprattutto con l'avanzare dell'età, e quelli che colpiscono le piccole arterie, dovuti essenzialmente alle turbolente variazioni glicemiche.

  • Fattori emotivi impotenza Gli stati d'animo negativi quali ansia, insicurezza, depressione e problemi relazionali giocano un ruolo fondamentale nell'impotenza, dando origine nel cervello ad alcune delle reazioni chimiche che i...
  • Disfunzione erettile Le cause della disfunzione erettile sono diverse, di natura fra loro eterogenea e vanno dalle alterazioni vascolari ed endocrine fino alle malattie dell'apparato cardiocircolatorio, da disagi psichici...
  • Problemi d^erezione - problemi fisici, come lesioni ai nervi o mancato afflusso di sangue al pene;- diabete, pressione alta, colesterolo, o problemi al sistema nervoso;- stile di vita insano: abuso di medicinali, alc...
  • Disfunzione erettile giovanile L'incapacità di raggiungere l'apice del piacere o di mantenere l'erezione colpisce in Italia oltre tre milioni di uomini e, tra questi, numerosi giovani in una fascia di età compresa tra i sedici e i ...

COOLMANN RETARDANT GEL PER L'UOMO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,75€


Diabete e danni neurologici

Diabete e danni neurologici Nella maggior parte dei soggetti colpiti da diabete si verifica una demialinizzazione dei nervi periferici che si occupano di controllare l'erezione, favorendo uno scarso controllo sulla stessa. A questo fenomeno si somma, il più delle volte un'alterazione della fase di rilassamento neurogeno, legato alla prolungata durata della malattia.


Diabete ed insorgenza della disfunzione erettile: Disfunzione erettile e stile di vita

Nella maggior parte dei soggetti colpiti da disfunzione erettile si riscontra una concomitanza fra la patologia diabetica ed una serie di fattori esterni che collaborano alle alterazioni dell'erezione. Fra questi va ricordato uno scorretto stile di vita del soggetto interessato, basato sull'abuso di fumo e alcool, sull'uso di sostanze stupefacenti e su un'alimentazione scorretta.



COMMENTI SULL' ARTICOLO