rapporto sessuale

Sesso e amore

Due persone che provano attrazione l'una per l'altra sentono il bisogno di fare l'amore. Se però alla base sussiste solo una voglia fisica di possedere l'altra persona, solitamente si parla di semplice sesso. Fare l'amore invece è un qualcosa di più coinvolgente e totalizzante, subentra insomma la voglia di condividere non solo il proprio corpo, ma sopratuttto la propria anima. Di base c'è un sentimento puro e forte, subentrano delle emozioni che travolgono completamente entrambi i componenti della coppia e sicuramente le sensazioni sono molto più positivie rispetto al normale sesso. Può però altresì capitare che una persona, pur essendo innamorata del proprio partner, provi attrazione fisica per un'altra. Qui se il legame amoroso è forte ed indissolubile non si darà sfogo al desiderio proibito, nel caso in cui ivnece non sussiste un sentimento forte, allora si arriverà anche al tradimento fisico.
Sesso e amore

Amore tantrico. Le più antiche tecniche indiane per trarre il massimo piacere dal rapporto sessuale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,75€
(Risparmi 2,25€)


Rapporto sessuale

Rapporto sessuale<p />Il sesso può essere definito anche rapporto sessuale e spiega effetivamente come tra due persone ci sia un legame a livello sessuale. Non è difficile imbattersi in soggeti che scelgono il proprio partner sessuale con il quale instaurare un rapporto a lungo termine, pur non essendo legati da un qualsiasi tipo di sentimento. Il rapproto sessuale però è considerato scientificamente come un'attività tra due o più individui dalla quale può generarsi, se eterosessuale, la classica riproduzione. Chiarmaente il rapporto sessuale non è legato esclusivamente a questo fine ultimo, due corpi si uniscono per poter provare piacere reciproco e solo quando c'è la voglia di costruire un qualcosa di più importante si può poi passare alla fase riproduttiva. Non tutti quelli che generano un rapporto sessuale hanno intenzione di mettere al mondo un figlio, altrimenti non ci sarebbe assolutamente più alcun problema riguardo al basso tasso di natalità.

  • Il rapporto d amore Un rapporto d'amore può avere mille sfaccettature, non c'è insomma un manuale di guida che identifichi quello perfetto, ognuno è speciale per determinati aspetti, ma non per questo deve essere conside...
  • La seduzione In campo amoroso svolge un ruolo di primo piano la seduzione, un termine utilizzato spesso pensando alla sfera prettamente sessuale, ma non è così. Sicuramente esistono uomini e donne che hanno come u...
  • L amore di coppia Quando due persone si amano sentono l'esigenza di viversi completamente, di non poter stare l'uno senza l'altra. C'è un insieme di attrazioni che portano i due individui ad essere totalmente uniti. No...
  • Abbigliamento intimo Nell'immaginario comune l'intimo ha sempre costituito un'arma in più per poter sedurre l'altra persona. Sono però principalmente le donne che scelgono nei minimi particolari il capo d'abbigliamento in...

Come spedire il seme refrigerato su internet: Ottieni una gravidanza senza avere rapporti sessuali, senza pagare una banca del seme e senza neanche lasciare casa tua

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,69€


Diverse tipologie del rapporto sessuale

In modo più generico il rapporto sessuale è un legame di tipo fisico, intimo o sentimentale, che porta all'unione di due o più persone. Effettivamente il rapporto sessuale può avere tante sfumature, esistono differenti tipologie a seconda del sesso dei partecipanti, al numero, alle parti del corpo coinvolte ed anche alla distanza. Due persone che hanno intenzione di avere un rapporto sessuale possono scegliere diverse varianti, non per forza bisogna pensare esclusivamente alla classica penetrazione vaginale. Vediamo allora nel dettaglio come può essere visto un rapporto sessuale, alcune varianti possono anche consentire di ravvivare un legame amoroso un po' in affanno. Solitamente una coppia eterosessuale può scegliere tra il classico rapporto vaginale, i cui il pene penetra all'interno dell'organo femminile. Qui poi esistono anche differenti posizioni sessuali che permettono di rendere il piacere più coinvolgente, in base infatti alla posizione scelta la penetrazione potrà essere più intrigante e stimolante. Il rapporto sessuale può essere anche anale, in questo caso il pene è inserito nell'ano della donna, per alcune può essere molto piacevole, per altre invece può destare qualche fastidio, mentre solitamente l'uomo riesce sempre ad arrivare al piacere massimo. Una pratica molto comune è però il rapporto sessuale orale, in genere questo è considerato molto sicuro perché non c'è il contatto diretto tra gli organi riproduttivi maschili e femminili. Spesso questo tipo di rapporto sessuale è anche considerato una sorta di preliminare e consiste nel porgere la propria bocca sull'organo riproduttivo del partner. Anche in questo caso esistono tecniche differenti che consentono di rendere il tipo di piacere molto più forte, tutto sta nel saper muovere al maglio la lingua. Il rapporto sessuale, a seconda dei propri gusti sessuali, è anche omosessuale e bisessuale, nel primo caso l'unione avverrà tra persone dello stesso sesso, nel secondo non c'è differenza nella scelta del sesso del proprio partner, un uomo ad esempio può avere un rapporto sia con una donna che con un altro uomo.


Durata del rapporto sessuale

Quanto però deve durare il rapporto sessuale? Questa è una domanda ricorrente tra le coppie soprattutto per capire se tutto funziona insomma a dovere. La prima cosa da sapere è che il rapporto sessuale ha inizio quando c'è il contatto tra i due organi e termina con il raggiungimento dell'orgasmo di entrambi. Tutto questo procedimento temporale è definito rapporto sessuale. Con ciò significa che nella durata non bisogna far rientrare i preliminari, si tratta di una fase antecedente alla vera e propria unione e non bisogna quindi considerarla come parte integrante del rapporto. Solitamente la durata perfetta, se così la possiamo definire, è di circa 10 minuti. Può sembrare a tutti una tempistica breve, ma come detto in precedenza fa riferimento al momento clou del rapporto sessuale quello in cui si sta stimolando al massimo il piacere. Se c'è una durata inferiore significa che molto probabilmente l'uomo può soffrire di eiaculazione precoce, un problema a volte più psicologico che fisico, ma che necessita di una cura per farsì che ci possa essere della soddisfazione sessuale. Chiaramente non bisogna stare con il cronometro in mano durante il sesso, ma è bene conoscere la giusta tempistica.




COMMENTI SULL' ARTICOLO