Capelli

Bellezza Salute


Pettinature capelli lunghi



In questa pagina parleremo di :vedi anche : Capelli Lunghi capelli lunghi

partecipa al nostro quiz su: sai prenderti cura dei tuoi capelli?
sai prenderti cura dei tuoi capelli?

Capelli lunghi


Per una donna i capelli sono strumento di seduzione e massima espressione di sensualità. Attraverso i capelli, l’universo femminile ammalia, conquista, cattura lo sguardo; attraverso i capelli, una donna esprime il suo reale essere, il suo animo profondo, il suo stile di vita, la sua bellezza. I capelli sono la cornice del volto e in quanto tale contribuiscono a dare una luce e un valore a questo, mettendone in risalto alcuni punti piuttosto che altri. I capelli sono di diversi tipi, hanno una diversa qualità, un diverso spessore, una diversa forma, un colore diverso. Questo varia in base alla melanina presente nel cuoio capelluto, che come alla pelle, dona una tonalità ora chiara tendente al biondo o al rame ora più scura tendente al castano, ora più concentrata come il nero. Tutti i capelli se curati sono belli, e stanno bene alla testa alla quale appartengono. I capelli lunghi da sempre sono l’espressione massima dell’eleganza, della finezza e della sensualità di una donna. Per portarli lunghi è importante averne cura quotidianamente, onde evitare che si spezzino e sfibrino dalla radice. I capelli lunghi tendono infatti ad appesantirsi col tempo, e di conseguenza perdono luce e corposità. Per riuscire a mantenerli sempre belli sani e forti, è importante tenere presenti alcune regole base che sono fondamentali per dare alla chioma lunga un aspetto sempre eccellente. I capelli innanzitutto, (ma questo vale sia per i lunghi che per i corti) non vanno lavati frequentemente. I lavaggi continui tendono ad indebolire i capelli, senza contare che stimolano pesantemente il sebo, opacizzandoli e ingrassandoli ancor di più. Dai raggi ultravioletti, vanno continuamente protetti con oli specifici che come una barriera ne impediscono l’aggressione e la caduta. Durante il lavaggio, vanno accarezzati dalla radice alle punte, con molta delicatezza. Gli shampoo non devono essere aggressivi, ma addolcenti, e soprattutto idonei al tipo di cute. Una volta a settimana è bene applicare una maschera protettiva o rinforzante come impacco, che in misura preventiva aiuti a dare corpo e vigore dalla redice alle punte. Se a monte non si ha cura dei capelli, nessuna acconciatura potrà tenere.


I visi


coda morbida lungaI capelli lunghi di certo hanno un vantaggio rispetto a quelli corti: danno spazio alla creatività, in tutto e per tutto. Che siano ricci lisci o leggermente mossi, i capelli lunghi possono essere raccolti in tantissime acconciature. Per dare il tocco giusto e scegliere la pettinatura giusta, è necessario partire da un presupposto fondamentale: la forma del viso. Ogni donna ha un volto diverso. Generalmente le forme sono: ovale, quadrato, rettangolare, triangolare, a cuore, a diamante, rotondo. Ad ogni viso di adatta a determinate acconciature. Il viso regolare per eccellenza è l’ovale. Chi ha i capelli lunghi ed un viso ovale può sbizzarrirsi nel migliore dei modi, poiché qualsiasi acconciatura scelta sarà perfetta per questo tipo di viso che essendo perfettamente simmetrico, non viene né schiacciato, né allungato, né squadrato da una chioma lunga alta raccolta. Capelli lisci ad un viso ovale, andranno benissimo sciolti, con la fila laterale o centrale, con la frangia dritta o senza. Una bellissima treccia che parte dalla testa per chi ama le acconciature precise, per chi è pratica, svelta o vuole risaltare le forme del suo bel viso. Una coda alta che renda più sbarazzine, o bassa per chi è più romantica. Le donne eleganti invece, o che si preparano per una serata importante, potranno raccogliere i loro capelli fluenti su un lato, morbidi, magari muovendoli sulle punte, dandosi cosi un effetto angelico e sognate. Belli anche gli chignon alti, per le donne in carriera, che desiderano mostrare praticità, ma allo stesso tempo signorilità e austerità. Lo chignon inoltre ha diverse variabili. I capelli, una volta tirati all’indietro, possono essere mantenuti morbidi raccolti in una cipolla bassa, oppure possono essere irrigiditi in un’acconciatura alta e più spartana. I capelli lisci lunghi , possono essere anche tirati all’indietro al centro della testa, e fonati alti, mantenuti con lacca o fissanti e lasciati morbidi sui lati, o raccolti in trecce legate sulla nuca, mentre lenti filamenti di capelli coprono la fronte e le gote. Per i capelli ricci o mossi lunghi, le acconciature possono variare più o meno allo stesso modo. La possibilità in più sta nella tenuta; il riccio infatti tiene meglio del capello liscio, quindi può essere raccolto alto, a lato, morbido, sciolto o semisciolto, sarà sempre vaporoso e bello.


Acconciature per capelli lunghi


ricci lunghi alti Il viso rotondo invece, essendo regolare ma più pronunciato dell’ovale, richiede pettinature particolari e meglio adattabili a questa forma. I capelli lunghi dovranno restare tali; se si raccolgono è preferibile che non stiano alti in testa, onde evitare una forma estremamente tondeggiante del volto e pesante anche. Avendo una chioma lunga, la si può sfruttare nella sua semplicità, cercando di tenere i capelli in ordine, con un taglio scalato avanti che sveltisca e crei asimmetrie simpatiche che rendono il volto meno pesante e più frizzante. Se si hanno ricci, i capelli potranno anche essere legati, ma le acconciature dovranno essere delicate, non dritte e ferme. In questo caso l’effetto sarà quello di far venir fuori troppo il viso accentuandone la rotondità. Se sia ha un viso rotondo e anche un corpo tendenzialmente tale, il capello dovrà sfinare, altrimenti volumizzerà ancora di più la figura. Bocciate le acconciature baby, stile trecce e codini, e via libera invece raccoglimenti morbidi dietro la testa, bassi, semplici.


Visi e acconciature


ondulati lunghi Un viso rettangolare o quadrato invece, essendo parecchio squadrato, va “coperto”. La problematica dell’acconciatura è la stessa del viso tondo. La mascella non dovrà venire fuori, quindi vanno bene le pettinature anche alte ma che davanti presentano una lunghezza asimmetrica che non squadri ancora di più la faccia. No alle acconciature con la riga in mezzo, si invece alla fila laterale o alla tiratura all’indietro. Le geometrie del volto devono essere spezzate, quindi i capelli boccoli, possono essere raccolti morbidi che scendono al centro della testa, o ancora ondulati ai lati e tirati all’indietro con movimento sulle lunghezze. In questo caso, sulla parte corrispondente alla nuca dove si incontrano le onde, si può applicare una pettinessa, un fiore, una spilla, un punto luce.

Il viso a cuore presenta tende ad aguzzarsi sul mento, per cui, i capelli possono essere alzati o raccolti. Solitamente sciolti e semplici tendono a mettere ancora più in evidenza il mento. Se i capelli sono lisci, potranno essere portati sul lato all’altezza della fronte, lasciano libere alcune ciocche nei punti corrispondenti alle orecchie, mentre dietro potranno essere attorcigliati a corda e fissati con una spilla. Se i capelli sono ricci, andranno bene anche semplici senza troppe acconciature, affinchè non venga fiori la spigolatura della faccia. Molto elegante e seriosa è un’acconciatura alta che va benissimo per capelli lunghi lisci. Dopo averli resi a boccoli nelle punte, si possono raccogliere a rondelle sulla testa portando la parte frontale all’indietro cosi da sottolineare questo movimento. Per il viso a cuore si possono anche raccogliere i capelli anche solo sulla testa, e lasciarli ricci o lisci sotto. Questo tipo di acconciatura è semplice e fattibilissima, e si può praticare anche da sole, senza l’aiuto di un parrucchiere. Anche la coda morbida è bella. Avanti vaporosi, quasi a dare la forma di un caschetto, dietro legati a metà, quasi alla punta. Un effetto particolare, e da gran serata, che prevede un abito scollato e sulle spalle e sulla schiena.


Pettinature capelli lunghi: Visi e pettinature

In viso triangolare, presenta le stesse problematiche del viso a cuore, essendo più spigoloso. Il viso non va scoperto troppo quindi vanno bene le acconciature basse e lisce, o capelli poco alti in testa che però si gonfino sulle spalle cosi da evitare l’aspetto angolare del volto. Sono idonee le code basse laterali che non scoprono il mento, le scalature asimmetriche e non dritte.

Per il viso a diamante come per quello ovale infine, vanno bene tutte le acconciature possibili, da quelle alte a quelle mosse, da quelle morbide a quelle rigide.

Per avere capelli sempre a posto, quindi a seconda del volto si sceglierà l’acconciatura più adatta, che metterà in evidenza i punti del volto, gli occhi e i capelli stessi. Anche l’abito avrà la sua importanza, infatti a seconda, non solo dello stile, ma anche della tipologia di abito che si indossa, si dovrà scegliere l’acconciatura. Con un abito scollato sul seno ad esempio, i capelli si potranno portare ricci sciolti sul davanti, con code laterale o alzati in trecce che aggrappano dietro la schiena. Se l’abito è scollato dietro invece i capelli rendono l’eleganza se portati raccolti in una coda liscissima o anche in uno chignon. Se invece l’abbigliamento è casual o sportivo, vanno bene trecce basse, trecce sul lato e sciolta la chioma restante, si avrà un effetto semplice e naturale.

Ovviamente per avere questi effetti, bisogna avere pazienza e un pò di esperienza, ma soprattutto un minimo di manualità. I capelli sono un’arma vincente per una donna, averli sempre a posto deve essere una regola d’ordine quotidiana. Ciò che conta è semplicemente avere qualche accorgimento, seguire le forme del volto, l’abbigliamento e farci dare qualche prezioso suggerimento dal parrucchiere. Che siano ricci lisci o mossi, la piastra il ferro e i bigodini possono venire in aiuto, per trasformare la chioma semplice in qualcosa di bizzarro, elegante, importante, principesco, sportivo comodo. Prima di scegliere l’abbigliamento bisogna pensare ai capelli. I capelli lunghi sono una marcia in più, il simbolo della femminilità. Danno il senso della purezza, della continuità, del profumo della primavera. Pettinarli in tanti modi, con acconciature più consone alla nostra persona, significa cambiare, porsi in discussione, sentirsi diversa, ma allo stesso tempo pronta per ogni occasione!




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

16:03:59 -
- commento su Pettinature capelli lunghi
Adoro i capelli scalati ....infatti tra poco li farò anche io ma nn so cm farli un consiglio...?! B-)
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico