crampi alle gambe

Allenamento e gambe

Le gambe sono spesso soggette a vari disturbi, legati principalmente all'affaticamento muscolare. Chi pratica molto sport solitamente si ritrova con gambe pesanti e doloranti, una condizione assolutamente normale che può essere risolta con il riposo. Può in effetti capitare che il continuo sforzare un determinato muscolo delle gambe possa poi compromettere la sua salute, soprattutto se il movimento svolto non è molto naturale. E' attraverso l'allenamento regolare, graduale e costante che le gambe possono riacquistare salute e vigore. Chi conduce una vita sedentaria ed improvvisamente decide di inoltrarsi verso un allenamento più che sfiancante, è alquanto facile che poi si ritrovi con dolori alle gambe piuttosto frequenti ed anche pericolosi. Non bisogna quindi sottovalutare l'allenamento fisico prima di svolgere qualsiasi tipo di attività motoria, lo sforzo non deve mai essere superiore alle proprie potenzialità.
Allenamento e gambe

Crampi alle Gambe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 0,99€


Crampi alle gambe

Tra i disturbi più comuni che colpiscono gli arti inferiori ritroviamo i crampi alle gambe, una condizione normalissima negli sportivi e non solo. I crampi alle gambe solitamente colpiscono il muscolo del polpaccio, ma possono anche coinvolgere i muscoli dei piedi. Che cosa accade quindi quando bisogna fare i conti con i crampi alle gambe? In poche parole si generea uno spasmo muscolare, questo è causato da una contrazione troppo forte del muscolo. Il dolore può essere anche abbastanza forte e anche la durata può essere abbastanza lunga. In effetti i crampi alle gambe durano dai dieci secondi ai dieci minuti e può capitare benissimo che il dolore sia avvertito anche successivamente all'improvvisa contrazione muscolare. Molte persone avvertono il fastidio anche dopo un giorno. In genere i crampi alle gambe si verificano quando si è a riposo e soprattuto durante le ore notturne, infatti in questo caso si parla di crampi notturni.


  • Crampi polpaccio I crampi sono determinati da una contrazione involontaria dei muscoli, ma possono interessare anche alcuni organi interni. Il crampo è fitto ed acuto, e comporta una serie di spasmi, che hanno una dur...
  • Pancia e dolori La pancia è una zona alquanto delicata del nostro organismo e risente di tutte le sensazioni negative, emotive o fisiche, che riscontriamo durante la quotidianità. In questa zona addominale inoltre so...
  • Zona interessata dalla colite da stress La colite da stress, anche detta sindrome del colon irritabile, è un disturbo intestinale che si presenta con sintomi molto variabili in base ai soggetti. Essa parte da una forte componente psicosoma...
  • dolori per colite ulcerosa La colite ulcerosa è una malattia infiammatoria cronica che riguarda la mucosa del colon e del retto. I sintomi consistono in una diarrea contenente sia muco che sangue, con scariche più frequenti dop...

Olio di Magnesio con ALOE VERA - MENO PRURITO - Grado USP - E-BOOK GRATUITO - MISURA GRANDE 355 ml - VEDI I RISULTATI O RIAVRAI I TUOI SOLDI INDIETRO - Cura per Gambe Nervose, Crampi alle Gambe, Dolori Muscolari. Ottieni Capelli & Pelle Sani, un Sonno Migliore!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,95€
(Risparmi 25,05€)


Cause crampi alle gambe

Quali sono però le cause principali che caratterizzano la formazione dei crampi alle gambe? Le cause in questi casi sono molteplici, nella maggior parte però queste sono sconosciute. Per quel che riguarda le cause invece conosciute dei crampi alle gambe ritroviamo: sovraffaticamento muscolare, problemi renali, mancanza di potassio e sodio, sbalzi di temperature, consumo eccessivo di alcolici, problemi alla tiroide, disidratazione, alcuni farmaci, malattie vascolari periferiche, fasi avanzate della gravidanza. E' più raro invece imbattersi in cause crampi alle gambe come cirrosi epatica, avvelenamento da piombo e sarcoidosi. Per evitare di ritrovarsi con questi problemi la soluzione migliore è lo stretching, riscaldare quindi bene i muscoli e chiaramente massaggiarli. Non è un caso che molti sportivi, se non hanno riscaldato a dovere i muscoli, si ritrovano con dei crampi alle gambe.




COMMENTI SULL' ARTICOLO