Esercizi per glutei

I glutei

Una delle parti del corpo femminile più apprezzate dall'uomo, oltre al seno, è sicuramente il lato B. Avere un bel fondoschiena perfettamente sodo aiuta notevolmente la donna ad avere molta più autostima, anche perché potrà in questo modo sentirsi molto più attraente. I glutei sicuramente sono alla pari del seno, insomma se ci sono uomini che apprezzano il decoltè femminile, ci sono altri che invece apprezzano maggiormente il fondoschiena. Chi non ha mai sognato di avere dei glutei sodi e rotondi come quelli di Jennifer Lopez? Sono tante le donne che cercano di potersi dedicare al meglio alla cura di questi muscoli. I glutei infatti sono proprio dei muscoli che più specificamente si distinguono in medio e piccolo gluteo, tensore della fascia lata e grande gluteo. I glutei permettono di stabilizzare e muovere l'articolazione dell'anca, inoltre contribuiscono ad avere una postura eretta.
glutei

MarCoolTrip MZ Tre addominale rotella di esercitazione Rullo Abdominal Ruota Allenamento Ginnico Palestra Fitness Corpo Macchina Rullo Allenamento Della Forza Ginnico per Addome, Schiena, Glutei, Petto e Esercizi per le Gambe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25€


Il problema della cellulite

cellulite Questa parte del corpo, soprattutto nelle donne, tende però ad essere più soggetta all'accumulazione dei grassi. Non è un caso che proprio in queste zone si combatte ogni giorno con la comparsa della cellulite. Si tratta quindi di muscoli che sono sempre avvolti in un tessuto adiposo, diventa importante riuscire a garantire lo scioglimento di tali grassi al fine di far prevalere un fondoschiena praticamente scultoreo e senza cellulite. Quest'ultima bisogna combatterla attraverso esercizi per i glutei, ma anche con l'alimentazione. Seguire una dieta ricca di grassi inevitabilmente porterà alla formazione della cellulite, in tal modo diventerà complicato riuscire a liberasene. Il problema della cellulite è legato anche a donne che non sono grasse, ma che convivono perfettamente con il proprio peso forma. In questo caso ci si potrà sottoporre a vari massaggi e trattamenti con i fanghi d'alghe, ottimi per l'eliminazione della cellulite.

  • glutei Avere un corpo bello e sano è il sogno di tutti. Il nostro corpo è lo strumento col quale ci relazioniamo al mondo, e attraverso di esso parliamo, ci raccontiamo, seduciamo. Le linee dolci, tondeggia...
  • esercizi affondi Il nostro corpo è un bellissimo strumento, attraverso il quale sentiamo, percepiamo e comunichiamo con il mondo. Il corpo conferisce presenza, attrazione, completezza, bellezza. Alcuni punti di esso p...
  • esercizi glutei Il gluteo è un muscolo molto forte che va allenato con intensità e precisione. Modellare il lato B non è semplice, ma neanche impossibile: ciò che conta è scegliere una serie di esercizi adatti al ris...
  • stretching con la ball fitness Avere un corpo sano e gradevole è desiderio comune. Per riuscire a raggiungere questo obbiettivo è importante seguire un’alimentazione equilibrata e sana, e abbinare a questa un allenamento continuo e...

Blascool MD-ABRW-A Rullo Abdominal Ruota Allenamento Ginnico per Addome, Schiena, Glutei, Petto e Esercizi per le Gambe (Rossa)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€
(Risparmi 10€)


Come eliminare la cellulite

Esistono infatti numerosi prodotti estetici per combattere quest'inestetismo legato ai glutei, possiamo però sicuramente dire che i fanghi d'alghe sono i più efficaci. Non ci sarà ovviamente un miracolo, con l'improvvisa scomparsa della cellulite, ma quantomeno se ne limiterà la formazione e i glutei riusciranno ad avere un aspetto molto più sodo. Ovviamente solo l'utilizzo di creme e il seguire un'alimentazione corretta non vi aiuteranno ad avere glutei tonici, qui entra in gioco l'attività fisica che come sempre assume un ruolo fondamentale per poter avere un corpo in perfetta forma e soprattutto povero di grassi. L'allenamento quotidiano diventa quindi l'alleato principale per i nostri glutei e la fatica non può di certo mancare. Bisogna in questo caso armarsi di pazienza e soprattutto di buona volontà, ci vorrà un bel pò di tempo prima che gli esercizi per i glutei diano gli effetti sperati. Se insomma siete impazienti di avere subito un fondoschiena più piccolo e rotondo potete affidarvi solo alla chirurgia estetica, con un'operazione di liposuzione che aiuterà ad eliminare il grasso in eccesso sui muscoli dei glutei e a ridisegnare quindi il vostro fondoschiena. Tali interventi però risultano inutili se si continuerà a seguire un'alimentazione sbagliata e soprattutto a non praticare esercizi per i glutei.


Gli esercizi per i glutei

esercizi Per chi invece non può sicuramente permettersi un intervento del genere, si può tentare di rimodellare il proprio fondoschiena attraverso degli esercizi ben mirati da praticare in palestra o anche comodamente a casa vostra. Tra gli esercizi per i glutei il più comune e anche il più semplice da praticare è sicuramente lo squat. Questo coinvolge tutti i muscoli delle gambe, inclusi quindi i glutei. Per eseguire al meglio lo squat dovete mettervi in piedi con le gambe divaricate, la schiena deve essere dritta e poi flettete le gambe portando il sedere indietro; dopo risalite contraendo al massimo i glutei e ripetetelo per circa dieci volte in tre serie. Potete praticare lo squat anche con l'utilizzo della fitness ball, poggiandola dietro la vostra schiena appostandovi vicino ad una parete e via con l'esercizio precedente. Sono molto utili per tonificare i glutei anche gli affondi: mettere la gamba destra avanti e iniziate a flettere le gambe fin quasi a sfiorare con il ginocchio a terra, poi le distendete. Proseguite in questo modo anche con l'altra gamba cercando di mantenere la vostra schiena in posizione eretta e contraendo anche gli addominali.


Affondi e passeggiate in montagna per tonificare

passeggiate in montagna Per la parte laterale dei glutei potete poi tranquillamente svolgere gli affondi laterali: in piedi con le gambe divaricate, mantenendo sempre la postura dritta, flettete la gamba destra portando il sedere all'indietro e poi risalite, la gamba sinistra dovete però lasciarla sempre distesa. Un altro esercizio per i glutei molto efficace è quello che riguarda il sollevamento del bacino da terra: qui distendetevi con le gambe piegate, un pò divaricate, lasciate le braccia lungo il corpo e i piedi ben piantati a terra. Sollevate a questo punto il bacino, contraendo i glutei e gli addominali, noterete come in poco tempo vi bruceranno i muscoli dei glutei. Efficaci sono anche le alzate laterali: qui mettetevi a quattro zampe e alzate la gamba destra lateralmente con il piede a martello e poi la ponete giù, questo lavoro va fatto per trenta volte ad entrambe le gambe. Per chi ha intenzione di non dedicare però per troppo tempo agli esercizi per i glutei può sicuramente farsi una bella passeggiata in montagna, in salita i glutei saranno sempre al lavoro e quindi avranno modo di tonificarsi al meglio.


Esercizi per glutei: Esercizi contro la cellulite

esercizi Vediamo insieme quali sono i tre esercizi migliori, da fare a casa, per combattere la cellulite dei glutei. Dopo aver steso un tappetino sul pavimento, mettetevi in ginocchio con i gomiti appoggiati per terra. In questa posizione (facendo attenzione a mantenere la schiena estesa), alzate all'indietro una gamba e poi l'altra, mantenendola tesa con il piede a martello. Ripetete l'esercizio 10 volte per gamba, per tre serie di esercizi, intervallati da un minuto di pausa. Sempre sul tappetino, mettetevi supine con le gambe piegate. Da questa posizione sollevare il bacino e tornare alla punto di partenza. Effettuate tre serie da 15 ripetizioni, intervallate da una pausa. Alzatevi e, con i piedi ben uniti, appoggiate le mani sulla spalliera della sedia, inclinando il busto a 90 gradi. Lanciare la gamba indietro in alto, senza sforzare troppo e senza alzare l'altro piede, e tornare alla posizione di partenza. Ripetete l'esercizio 15 volte per gamba, per tre serie di esercizi, intervallati da una pausa. Basterà essere costanti, facendo questi esercizi tre volte alla settimana per avere glutei più sodi e più tonici.



COMMENTI SULL' ARTICOLO