Ceretta inguine

Depilazione

Con l'arrivo dell'estate diventa ancor più indispensabile sottoporsi alle varie pratiche depilatorie. Se la donna è costantemente schiava dei peli superflui, non solo quindi in estate, l'uomo tenderà ad avvicinarsi al mondo della depilazione in questo periodo per combattere il calore ed essere più comodo. Sicuramente però la donna deve essere molto più attenta ai particolari quando si sottopone al processo di depilazione, non deve esserci insomma nemmeno un pelo in bella vista, altrimenti si rischia di fare realmente una brutta figura. Sin da ragazze quindi si è schiavi della depilazione e si cerca in tutti i modi di far fronte al problema della ricrescita dei peli con tecniche differenti. I tipi di depilazioni sono vari, ma sicuramente il più efficace resta la classica ceretta. Tranne per chi si affida alla costosissima depilazione laser, la ceretta risulta essere il metodo depilatorio più efficiente, soprattutto per la sua durata. Insomma dopo aver effettuato una depilazione con ceretta, che sia però quella a caldo, si potrà stare tranquilli anche per più di tre settimane, senza dover pensare alla solita rapida ricrescita.
Depilazione

Veet Strisce Depilatorie Ascelle e Zona Bikini Pelli Sensibili, 16 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,92€


Cerretta inguine

Cerretta inguine C'è però una zona del corpo che, ritornando al concetto dell'estate e della bella stagione, deve essere necessariamente libera dai peli, per non compromettere la prova bikini. Le donne devono affrontare la ceretta inguine, unico metodo per eliminare quei classici peli che fuoriescono dallo slip del costume da bagno. Parliamo di ceretta inguine perché è attravero questo metodo di depilazione che si possono raggiungere i risultati più soddisfacenti, senza insomma dover far conto costantemente con la ricrescita. Depilare l'inguine con un altro metodo non consente di stare tranquille, non solo per la rapida ricrescita dei peli, ma anche per una maggiore irritazione della zona. Parlando di inguine sappiamo come si tratti di un punto alquanto delicato del corpo, qui la pelle è molto più sensibile e si rischia di irritarla facilmente adottando qualche strumento depilatorio differente dalla cera. Ciò chiaramente non significa che la ceretta inguine non sia dolorosa, ricordiamo come si strappano praticamente i peli dalla radice e quindi non è sicuramente una pratica semplice e dolce da mettere in atto. Prorpio per la delicatezza della zona è consigliabile rivolgersi a mani esperte, quindi estetiste che riescano ad evitare di rendere tale procedimento molto più doloroso. Chiaramente potete optare per una ceretta inguine fai da te, ma è importante ascoltare alcuni consigli utili al fine di riuscire a portarla a termine con successo.


  • Depilazione Con l'arrivo della bella stagione diventa assolutamente indispensabile dedicarsi in maniera più approfondita alla depilazione. Le donne anche durante tutto l'arco dell'anno sono alle prese con varie t...

Philips HP6565/00 Satin Intimate Epilatore per Zone Intime

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€
(Risparmi 20,09€)


Come effettuare una ceretta inguine

ceretta a caldo Gli strumenti da utilizzare sono quelli professionali che appartengono all'estetista, quindi il barattolo di cera con l'apposito fornetto per riscaldarla, il bastoncino di legno per poterla spalmare sulla zona da depilare e infine le strisce di cotone che hanno il compito di attaccarsi alle cera e di strapparla dalla pelle. Prima però di effettuare la ceretta inguine è importante conoscere alcuni aspetti: innanzitutto l'inguine deve essere ben pulito, qui è bene praticare il classico scrub sulla pelle il giorno precedente alla ceretta. Attraverso questo scrub si eviterà la classica formazione di peli incarniti che si possono facilmente notare proprio in questa zona dopo qualsiasi tipo di depilazione. Dopo la pulizia, prima di applicare la classica cera calda, è consigliabile applicare del talco, asciugando in questo modo al meglio la zona. Si può poi dar vita finalmente alla ceretta inguine. Qui basta applicare la cera sulla zona interessata e spalmarla con l'apposito bastoncino di legno, subito dopo bisogna poggiare la striscia di cotone sulla cera, applicare una leggera pressione con le dita e poi strappare immediatamente con un colpo secco, senza insomma avere alcun tipo di esitazione. Se non si pratica un colpo secco i peli non si strapperanno mai del tutto e si comprometterà anche la salute della pelle che sarà piuttosto irritata. Quando sarà terminata al ceretta inguine si spalma sulla zona una crema all'aloe vera che contrasta al meglio l'irritazione e fa sparire in poco tempo il rossore.


Ceretta inguine: Le tipologie ceretta inguine

depilazione E' però importante sapere, per chi vuole conoscere al meglio tutti i segreti della ceretta inguine, le diverse tipologie che riguardano questo campo della depilazione. La ceretta inguine infatti può essere di diversi tipi: ritroviamo quella basic bikini, la brasiliana, l'american style, il french style, l'integrale e le forme particolari. In cosa consistono tutti questi tipi di ceretta inguine? In quella basic bikini ci si limita a depilare tutti i peli superflui che fuoriescono dallo slip, quindi si tratta di una sgambatura normalissima. Nel caso invece della ceretta inguine brasiliana si eliminano tutti i peli della zona intima, ma si lascia un rettangolo di peluria sul pube che viene anche spuntato con le forbici. Sicuramente quella brasiliana è la ceretta inguine più famosa. L'american style è simile alla brasiliana, ma si lascia sul pube una piccola peluria a forma di triangolo. Ancor più estrema è la ceretta inguine french style, la depilazione è quasi totale, ma c'è una piccolissima strisciolina di peli lasciata sul pube. L'integrale invece prevede l'eliminazione totale di tutti i peli. E' poi possibile realizzare anche forme particolari sul pube a seconda dei propri gusti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO