depilazione laser

Depilazione definitiva

La depilazione è il processo che fa riferimento all’eliminazione dei peli superflui. La metodica depilatoria, prevede la rimozione del solo fusto pilifero, ovvero della parte superficiale visibile del pelo stesso. L’epilazione, è il processo che fa riferimento alla rimozione completa del pelo, che viene estirpato dalla sua radice. Il risultato prodotto dalle due metodiche è assolutamente identico, la sola differenza si manifesta sul piano del tempo: la depilazione, è un processo che produce risultati provvisori, relativamente brevi; l’epilazione, conserva il suo risultato per un tempo maggiormente prolungato. Le metodologie di depilazione ed epilazione sono diverse. Le prime, interessano la rimozione provvisorie del pelo, che viene reciso alla sua radice. Per effettuare questo indebolimento, si utilizzano creme depilatorie, rasoi manuali, rasoi elettrici. L’epilazione definitiva, viene effettuata con la ceretta o la pinzetta: il ciclo di ricrescita del pelo, ha una durata pari ad un mese, per cui, questa metodologia, pur essendo particolarmente fastidiosa e dolorosa, risulta essere notevolmente gettonata per i risultati garantiti sul piano del tempo. Negli ultimi anni, a queste ultime metodologie epilatorie, se ne è affiancata un’altra. Suddetta metodologia, viene apostrofata come depilazione definitiva, e viene effettuata con una strumentazione al laser o a luce pulsata. Il sistema laser, o a luce pulsata, prevede l’emissione di un raggio di luce ed impulsi che vengono direzionati al pelo con lo scopo di indebolirne il fusto e la radice provocandone la rimozione completa. La luce e il numero degli impulsi, vanno regolati in relazione ad una specifica esigenza, che è quella dettata dall’apparecchiatura stessa. La tecnica del laser, si basa sul riscaldamento del pelo stesso, che tende in una frazione di secondi, a trasferire questo stesso calore al bulbo che viene completamente danneggiato. Questo danneggiamento può essere apostrofato come una sterilità provvisoria: il bulbo non può produrre un nuovo fusto, per un periodo notevolmente lungo.
pelle liscia depilata

Remington IPL6250 i-Light Essential, Luce pulsata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 139,99€
(Risparmi 110€)


depilazione laser: Laser

laser risultati Le due metodologie di depilazione definitiva sono la luce pulsata ed il laser vero e proprio. La luce pulsata, tende ad agire su un insieme di peli, tende ad indebolirli ed a provocarne la caduta. Questo sistema, risulta essere particolarmente indicato per i peli sottili e di dimensioni piccole, quasi invisibili. Per rimuovere i peli maggiormente resistenti, si tende ad utilizzare il macchinario al laser, che favorisce la rimozione dei peli più resistenti e lunghi che non vengono catturati dalla luce pulsata. Il sistema laser, come quello della luce pulsata, si basa sulla risposta della melanina: la depilazione definitiva, produce risultati ottimali sulle pelli chiare rispetto a quelle scure. La depilazione definitiva, è comunque un processo delicato, che non va effettuato in caso di dermatiti, desquamazioni, irritazioni. La pelle deve essere completamente pulita, chiara e non abbronzata; il laser infatti potrebbe produrre delle pigmentazioni cutanee anomale, per cui è sempre preferibile effettuare il trattamento su pelli chiare e soprattutto sane. Il numero delle diverse sedute non è uguale ma varia a seconda delle zone del corpo: sono solitamente necessarie cinque o sei sedute per baffo, ascelle, e inguine, dove la massa pilifera da rimuovere è minima per estensione e numero di peli superflui presenti. Di contro, le braccia, le gambe, il dorso ed il petto (quest’ultimo per i soggetti di sesso maschile), sono necessarie anche più di dieci sedute. L’epilazione definitiva, viene eseguita da due figure diverse: il medico, e l’estetista che abbia attestati riconosciuti. Trattandosi di una strumentazione delicata, è molto importante che venga maneggiata da un personale esperto e consapevole. Il laser, permette il raggiungimento di risultati estremamente soddisfacenti, ma non definitivi: sul piano del tempo, la depilazione laser, può durare anche lunghissimi mesi, ma non è da considerarsi definitiva nell’accezione più assoluta del termine. Il laser come la luce pulsata, sono due trattamenti ormai considerati sicuri, che non intaccano e non danneggiano la pelle. I soli rischi che essi possono comportare sono minimi, ed interessano una risposta sensibile della pelle, come un’iperpigmentazione, o anche macchie scure sulla pelle chiara, se il trattamento è stato effettuato più volte nella stessa zona, producendo una sorta di bruciatura. Le macchie chiare, invece, compaiono sull’epidermide, se il trattamento viene eseguito sulla pelle abbronzata; le macchie tendono infatti a comparire a causa del fatto che il laser ha intaccato e colpito la melanina, oltre che il bulbo pilifero. Le infezioni, tendono a manifestarsi difficilmente. Il trattamento al laser, ha un costo alto e variabile a seconda della zona trattata: baffo, ascelle e inguine non superano il duecento euro totali, mentre le braccia le gambe, e il dorso, partono da un costo minimo di trecento euro per arrivare a rasentare i seicento. Il prezzo complessivo dipende anche dal numero delle sedute e dalla risposta soggettiva della pelle.

    Philips SC1991/04 Lumea Essential Sistema Epilazione a Luce Pulsata e Depilatore, Edizione Limitata Regalo

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 210,25€
    (Risparmi 89,74€)



    COMMENTI SULL' ARTICOLO