Trx

Trx

Un allenamento costante e mirato, è il segreto per conservare la linea e delineare la muscolatura. L’allenamento va spalmato e alternato regolarmente sulla settimana, effettuando diverse variazioni sulla pratica degli esercizi, cosi da coinvolgere diverse fasce muscolari. Il programma di allenamento è assolutamente soggettivo: tende a variare il tempo, il peso, la tipologia di allenamento. La scelta è strettamente dipendente dallo scopo, dalla resistenza muscolare, dall’obbiettivo. Ciò che varia, sono i livelli di forza, la capacità di conservare la costanza, la completezza dell’allenamento stesso. Il fitness, mira a risultati notevoli, che mettano in perfetta armonia la muscolatura tutta. Diversi sono i macchinari che abbracciano diverse fasce muscolari, tra questi il trx.
allenamento trx

Asamoom Pro Suspension Trainer Kit, Allenamento In Sospensione a 400 kg Impugnature Fissaggio Per Porta Giallo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,55€
(Risparmi 214,44€)


Cosa è il trx

trx esercizi Ultima frontiera del fitness: il trx, è un allenamento nuovo, divertente, coinvolgente, che presenta una particolarità singolare: la sospensione. Tutto l’allenamento, si svolge mediante diversi esercizi che inglobano tutta la muscolatura; per effettuare un allenamento trx, è necessario avere un grande controllo muscolare: suddetta tipologia di allenamento, è predestinata esclusivamente agli atleti, o ai soggetti che effettuano attività fisica da diversi anni. Il trx, è un allenamento per esperti, che non si adatta a coloro che conservano poca esperienza sportiva, e che approcciandosi a questa tipologia di allenamento, potrebbero inevitabilmente rischiare rovinose cadute o errori di postura o nello svolgimento di un preciso esercizio. Il trx, è un allenamento creativo, studiato appositamente per stimolare la mente oltre che il corpo a creare nuove tipologie di esercizi, o anche a potenziare il grado di difficoltà dell’allenamento stesso. Anche per questo, il Trx, si rivolge ad una fascia di utenza allenata, che partendo da una maggiore consapevolezza del proprio corpo, e da una conoscenza approfondita di una serie di esercizi specifici, può scegliere di variare la modalità di svolgimento, ed il grado di difficoltà, effettuando movimenti differenti, maggiormente faticosi ed impegnativi.

    Suspension Trainer Originale, LIHAO Suspension Strap Workout Home Attrezzo per Fitness, Unisex adulto

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,39€
    (Risparmi 34,6€)


    Il cambiamento

    i cavi elastici Il trx, è stato largamente apprezzato dalle frange atletiche soprattutto per questa sua specifica caratteristica: la possibilità di variazione. L’allenamento statico, comporta, sul piano psicologico, un appiattimento notevole, che cresce di pari passo con il passare del tempo. Lo svolgimento degli esercizi è statico, poco dinamico, spesso noioso, in maniera eccessiva. La variante del trx sta in questo: la novità, l’avere la possibilità di allenarsi senza sentire il peso della ripetizione abitudinale comportata da un allenamento privo di alternanze, che porta a risultati ottimali, con uno sforzo, principalmente psicologico. L’abbandono delle sale, deriva spesso da questo: la morte dell’atleta, se cosi possiamo definirla, la noia che subentra con il tempo nel raggiungere un preciso obbiettivo, vengono scaturite da questo specifico fattore. Il trx, propone una creatività notevole, regala una sferzata di novità, coinvolge corpo e mente, per un risultato pienamente soddisfacente.


    Gli esercizi

    esercizi L’allenamento viene svolto con poche attrezzature, sono necessari solo dei lacci elastici legati ad una spalliera o ad un sostegno fisso qualsiasi. Diversi sono gli esercizi da poter effettuare. Afferrando i cavi con le mani, in posizione eretta, con il viso rivolto alla spalliera, avvicinare il baricentro del corpo a questa, e stendere le braccia lasciandosi quasi cadere all’indietro, lentamente, per poi ritornare in posizione iniziale. Questo tipo di esercizio, consente di sollecitare i deltoidi, i pettorali ed i tricipiti. Coinvolge dunque tre fasce muscolari contemporaneamente, insistendo anche sulla restante muscolatura, che viene comunque contratta, per mantenere l’equilibrio. Il medesimo esercizio, può essere svolto rigirando lo sguardo verso terra, mantenendo saldi i piedi in un punto, e allargando le braccia protendendo il corpo in avanti. Per i glutei e le gambe, è possibile effettuare il seguente esercizio: mantenendosi ai cavi, si dovrà effettuare un piegamento su una gamba sola, mantenendo distesa l’altra in avanti. Per glutei e gambe invece, bisognerà legare alle caviglie di due cavi, dando le spalle alla spalliera, e poggiare le mani a terra; le gambe andranno sollevate e poi flesse al petto, e poi ancora distese. Questo esercizio, insiste in particolar modo sulle gambe e sui glutei, ma anche sulle braccia, sulle quali ricade il peso del corpo. Le molle inoltre porranno una certa resistenza, per cui, saranno assolutamente necessarie. Le stesse flessioni, potranno essere effettuate utilizzando i cavi elastici: legandoli ai piedi, in posizione supina, appoggiandosi sulle mani, i piedi stessi resteranno in sospensione, mentre si effettueranno le flessioni. L’esercizio prevede chiaramente una competenza notevole da parte dell’atleta. Le flessioni potranno essere effettuate anche munendosi si una ball fitness, o di un appoggio solido. L’allenamento trx, conosce moltissime variabili hard, che stimolano la muscolatura e la fantasia.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO